Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Marcovicchio: "Profughi, diritti e doveri"

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del consigliere provinciale, Matteo Marcovicchio, riguardante la protesta dei migranti di questa mattina.
Verbania
Marcovicchio: "Profughi, diritti e doveri"
Molti di noi oggi hanno visto sfilare per Verbania i migranti che hanno protestato in Questura, in Prefettura, e al Comando dei Carabinieri. Scortati da poliziotti e militari ci hanno trasmesso l’immagine di una politica confusionaria e attenta più ai buoni intenti che ai problemi reali.

Quella dell’immigrazione non è un’emergenza, ma un fenomeno che nasce dai decenni passati e che s’è semmai acuito negli ultimi tempi per una serie di motivi. Un fenomeno mai affrontato con decisione e con criterio.

Si potrebbe discutere ore di politica internazionale e di questioni umanitarie ma ci svierebbe dal problema di quei cinquanta che oggi marciavano a Verbania. Si tratta di cinquanta persone che hanno dei diritti ma anche dei doveri, che sono sbarcati più di un anno fa ricevendo ospitalità incondizionata, un tetto sopra la testa, cibo, alloggio, vestiti e assistenza che a tanti italiani non sono concessi.

Per qualcuno di loro la parentesi in Europa è finita. S’erano dichiarati profughi ma sono normali immigrati e come tali dovrebbero seguire la trafila di quelle centinaia di migliaia che sono entrati nel nostro Paese e continuano a entrare seguendo le regole. La legge li classifica come clandestini e se hanno il diritto di lamentarsi, hanno anche il dovere di rispettare le leggi. Lo devono a chi, come noi cittadini, contribuiamo con le nostre tasse al loro sostentamento e lo devono a tutti gli altri immigrati regolari.

L’accoglienza è un nobile sentimento che va espresso però con realismo. Oggi non siamo in grado di accogliere le migliaia di persone che sbarcano ogni giorno e per questo, per non fare di tutta l’erba un fascio, dovremmo essere rigorosi nel respingere chi non ha diritto di entrare e di aprire le porte a chi davvero vive delicate e dolorose questioni personali.

Se lo sapremo fare, smettendola con il buonismo a ogni costo, saremmo un governo e un popolo maturo, con le idee chiare, che non fa distinzioni di nazionalità o religione aiutando chi ne ha bisogno e scoraggiando chi ne approfitta.
Spero infine di avere rassicurazioni su ciò che accadrà a Verbania, perché – e non è certo colpa degli ex profughi – non si può scaricare sulla nostra comunità il problema della sopravvivenza di un clandestino mantenuto fino a ieri e domani magari buttato in strada a migliaia di chilometri di casa.



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di hilde muehlbauer profughi, Diritti e Doveri
hilde muehlbauer
17 Giugno 2015 - 12:21
 
Grazie Signor Marcovicchio per il suo imparziale e corretto comunicato riguardante la protesta dei migranti sfilando per le strade di Verbania e protestando in Questura, Prefettura ed al Comando dei Carabinieri. Finché non si trovi una soluzione del serio problema a livello europeo che grava unicamente sull'Italia, l'afflusso dalle coste africane continuerà con ripercussioni inimmaginabili sul nostro paese e sua popolazione. Italia si è finora dimostrata esemplare nell'accogliere e gestire questa gente e trovo inadeguate le critiche a proposito. Da ex-tedesca mi vergogno per le posizioni prese dal loro governo (Merkel, Schaeuble etc.) nei confronti dell'Italia e spero che L'Unione Europea intervenga presto in quel senso e che non si ripetano più situazioni drammatiche come a Ventimiglia.
Vedi il profilo di Giovanni% Hilde
Giovanni%
17 Giugno 2015 - 13:10
 
Gentilissima Hilde , non deve afatto vergognarsi della sua nazione in quanto , insieme ad alcuni Paesi europe,i assorbe la stragrande maggioranza dei rifuggiati.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
22/03/2017 - Giornate FAI di primavera a Trobaso
22/03/2017 - Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie"
22/03/2017 - The pic of the week - Cavandone
21/03/2017 - Fondazione Tonolli borse di studio per medicina
21/03/2017 - Provincia per il Territorio: "dimissioni di massa"
Verbania - Politica
21/03/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Intra
20/03/2017 - FdI-AN su centro accoglienza
20/03/2017 - Incontro del Movimento Democratico e Progressista
20/03/2017 - Centrale Acquisti di Verbania
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti