Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Forza Italia su aumento canone occupazione plateatici

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del coordinamento cittadino e gruppo consiliare di Forza Italia Verbania, riguardante l'incremento della tassa di occupazione dei plateatici.
Verbania
Forza Italia su aumento canone occupazione plateatici
Tra i provvedimenti collegati al bilancio 2015, presentato dalla Giunta Comunale, vi è' anche l'incremento del 5 per cento del canone di occupazione dei plateatici che, come noto, deve essere versato al Comune dai pubblici esercizi che occupino suolo pubblico ( particolarmente bar e ristoranti).

Un provvedimento del tutto iniquo ed inopportuno in questo momento per diverse ragioni. Oltre alla difficile congiuntura economica le cui conseguenze ricadono sui pubblici esercizi in modo di per se' pesante anche per l'effetto combinato di un'imposizione fiscale che continua a crescere, non ha senso oggi, a Verbania, imporre questo sacrificio agli esercizi commerciali che si trovano a dover fare nuovi investimenti per migliorare ed adeguare i propri dehor.

Il Comune infatti sta predisponendo un piano particolareggiato con il quale agli esercizi pubblici di Suna, Pallanza ed Intra, verranno imposti determinati requisiti estetici nella posa dei rispettivi dehor. Ciò imporrà' agli esercenti inevitabili investimenti nell'adeguare le strutture o nell'installarne di nuove, spesso assai costose.

Un atto di attenzione e di sensibilità' avrebbe imposto, almeno per quest'anno, all'Amministrazione di soprassedere dall'incrementare una tassazione che va ulteriormente a colpire queste attività' proprio nel momento in cui esse dovranno fare importanti investimenti di struttura per conformarsi alle nuove prescrizioni comunali.

Un po' di storia recente. Era il 4 aprile 2011 quando il consiglio comunale, nel votare il bilancio, deliberava l'adeguamento del canone di occupazione degli spazi ed aree pubbliche all'incremento Istat, poiche' dal 2005 l'Amministrazione comunale aveva omesso di procedere all'annuale adeguamento ( un incremento dell'11 per cento in sette anni) : ebbene e' stato sufficiente scaricare dal sito del Comune la delibera del Consiglio Comunale n. 32 del 2011 per ripassare i fulmini e le accuse di ogni genere che il Partito Democratico all'ora all'opposizione, lanciava all'Amministrazione in carica in quel momento. Ed in quel momento non c'era alcun piano di adeguamento dei dehor. Coerenza signori. coerenza.



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di lady oscar differenzierei
lady oscar
20 Giugno 2015 - 10:31
 
Premetto che vedere un bel dehor con tavolini e un po' di vita nelle piazze fa allegria e l occupazione di suolo pubblico non mi disturba affatto. Mi scoccia tantissimo , invece, quando vengono dati in uso i posteggi , sopratutto in posti dove mancano come l aria. In tal caso farei pagare ORO per il disturbo che arrecano



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
27/03/2017 - Proseguono i lavori per la bonifica della discarica a Cavandone
27/03/2017 - Interruzione dell'energia elettrica via Restellini
27/03/2017 - Metti una sera al cinema - Les Souvenirs
27/03/2017 - LegalNews: Locazioni commerciali e indennità di avviamento
26/03/2017 - Il Verbania perde in casa
Verbania - Politica
26/03/2017 - Una Verbania Possibile: segnalazioni e determine
25/03/2017 - Forza Italia Vco: rivalutare le gallerie sulla SS34
25/03/2017 - Ferrari aderisce ad Articolo 1
23/03/2017 - "La politica sia unita sulla SS34"
23/03/2017 - Forza Italia su ex Tam Tam
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti