Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Cursolo Orasso : Politica

Cursolo Orasso - primo consiglio affronta problema SP75

Riceviamo e pubblichiamo, il resoconto della prima seduta del Consiglio comunale di Cursolo Orasso, che in particolare ha affrontato il problema della strada SP75 della valle Cannobina, rimasta chiusa per alcuni giorni la settiama scorsa.
Cursolo Orasso
Cursolo Orasso - primo consiglio affronta problema SP75
Dopo la rituale convalida dei consiglieri e il giuramento del Sindaco, Alberto Bergamaschi, si è proceduto alla discussione degli argomenti posti all'ordine del giorno.

Resi noti i nomi dei due componenti la Giunta, ambedue esterni (erano comunque due candidati nella lista della maggioranza nelle elezioni dello scorso 31 maggio). Si tratta di Ivan Bergamanchi di Cursolo che riveste anche il ruolo vicesindaco (a conferma della tradizione secondo cui se il sindaco è di Orasso il vicesindaco è di Cursolo e viceversa) e Dario Minoggi.

Sono poi stati nominati anche i due capigruppo e, in chiusura, è stato approvato all'unanimità dei presenti l'ordine del giorno, proposto al Consiglio comunale dalla maggioranza, il cui capogruppo è Luigi Spadone, e votato anche dalla minoranza guidata da Silvio Materni, a seguito della chiusura in data 14 giugno 2015 della S.P. della Valle Cannobina al km 16+800, con cui si esprime un giudizio profondamente negativo sull’operato dei lavori ad oggi svolti e sulla gestione viabilistica correlata al passaggio dei grossi mezzi, in relazione ai lavori e trasporto del materiale di scavo della galleria nel comune di Falmenta e si esprimono forti preoccupazioni per il futuro della strada, dal punto di vista strutturale, della viabilità, e, non ultimo, del decoro e immagine della Valle.

Nello stesso ordine del giorno si richiede un sollecito intervento della Provincia per risolvere le criticità evidenziate.

L'ordine del giorno sarà trasmesso oltre a Provincia, Regione e Prefettura anche agli altri Comuni della Valle, al Comune di Malesco, all’Unione dei Comuni del Lago Maggiore e all’Unione della Valle Vigezzo, affinché venga fatto proprio dai rispettivi Consigli o dalle rispettive Giunte, cosicché l’azione posta in essere dal Comune di Cursolo Orasso abbia effetto sinergico tra tutti i Comuni della Valle.

Oggetto: O.D.G. PROPOSTO DAL CONSIGLIO COMUNALE A SEGUITO DELLA CHIUSURA IN DATA 14 GIUGNO 2015 DELLA S.P. DELLA VALLE CANNOBINA AL KM 16+800



IL CONSIGLIO COMUNALE


Premesso che:

la situazione strutturale della S.P. n. 75 della Valle Cannobina ha subito negli ultimi mesi un continuo e progressivo deterioramento la cui causa è imputabile, oltre all’anzianità dei muri laterali di contenimento, al passaggio di grossi camion che trasportano il materiale proveniente dalla galleria della centrale idroelettrica in fase di realizzazione nel Comune di Falmenta;

da ultimo, in data 14 giugno, il crollo di un muro di sostegno a valle della strada sopra citata in prossimità della progressiva chilometrica 16+800 ha vieppiù aggravato e resi noti i limiti strutturali, comportandone la totale chiusura al transito, anche per le persone;

solo favorevoli circostanze hanno evitato conseguenze gravi alle persone atteso che, per chi percorre la strada, è impossibile notare quanto accaduto al muro di sostegno;

se non fosse infatti stato per la presenza del pubblico del “Rally delle Valli Ossolane” accortosi nell’immediatezza del crollo, al primo passaggio di un camion la strada sarebbe ceduta trascinando con sé mezzo e conducente con evidenti e concreti rischi – anche mortali – per la incolumità di chi coinvolto;

tanti altri sono i tratti pericolanti, poiché a valle è facile osservare la presenza di muri che iniziano a “spanciare”, in particolare a causa dei grossi mezzi che quotidianamente vi transitano, in ogni ora diurna e notturna, aggravando e accelerando il processo di decadimento di una struttura viabilistica a suo tempo non progettata per carichi tanto elevati e i cui muri di contenimento sono per lo più costruiti a secco;

i predetti mezzi si dimostrano assolutamente inidonei per la struttura della strada, sia per le dimensioni, che per il peso;

la mancanza di piazzole in caso di incrocio con altri mezzi costringe a lunghi tratti in retromarcia, spesso contromano in curva e, la notte, in condizioni di scarsa visibilità, situazione che si andrà ad aggravare nel periodo estivo quando la strada sarà percorsa da numerosi turisti, anche con camper, che si troveranno quindi in difficoltà con immagine negativa della valle oggi invece meta di numerosi turisti, in particolare tedeschi, che rappresentano parte significativa dell’economia della Valle;

i camion citati troppo spesso non ricorrono alle segnalazioni acustiche per segnalare la loro presenza in prossimità delle curve;

inoltre i lavori svolti nei giorni scorsi con la posa di calcestruzzo sul manto stradale sono solo dei meri palliativi che nulla risolvono in termini di sicurezza strutturale. Basti qui solo osservare che la diversa dilatazione termica cubica di materiali quali cemento e asfalto comporterà, a breve, ulteriori avvallamenti con scalinature nei pressi del congiungimento tra i due diversi materiali e successivi rischi per ciclisti nonché di tagli dei copertoni delle auto;

sono presenti numerosissimi e profondi avvallamenti in prossimità dei muri di sostegno che, evidentemente, stanno sopportando a fatica il transito dei citati mezzi e che non sono stati oggetto di intervento;

il manto stradale è in condizioni catastrofiche tanto da sembrare, in numerosi tratti, un “campo minato”;

la Provincia del Verbano Cusio Ossola, proprietaria della strada, dovrebbe limitare il transito e la loro frequenza a mezzi di dimensioni e peso compatibili con la strada, attivando altresì i necessari controlli affinché i limiti così imposti siano rispettati anche nelle ore notturne;

la S.P. 75 rappresenta l’unica via di comunicazione tra i Comuni della Valle, il Lago Maggiore e la Valle Vigezzo;


ESPRIME PERTANTO

un giudizio profondamente negativo sull’operato dei lavori ad oggi svolti e sulla gestione viabilistica correlata al passaggio dei grossi mezzi, in relazione ai lavori e trasporto del materiale di scavo della galleria nel comune di Falmenta;

forti preoccupazioni per il futuro della strada, dal punto di vista strutturale, della viabilità, e, non ultimo, del decoro e immagine della Valle;


CHIEDE

un sollecito intervento della Provincia per risolvere le criticità sopra evidenziate mediante emissione di precise ordinanze su pesi e dimensioni dei mezzi, e seri controlli sul rispetto delle stesse;

che la stessa si attivi immediatamente per la sistemazione dei muri di contenimento e il ripristino in condizioni di decenza e sicurezza, eventualmente sollecitando altri Enti per il reperimento delle risorse necessarie;

CONTESTUALMENTE IMPEGNA IL SINDACO

1. A trasmettere il presente documento:

a) al Presidente della Provincia, al Presidente della Regione Piemonte e all’Ufficio Territoriale del Governo del Verbano Cusio Ossola per gli adempimenti di competenza e per un conseguente sollecito quanto improcrastinabile intervento stante le gravissime criticità sopra evidenziate;

b) agli altri Comuni della Valle, al Comune di Malesco, all’Unione dei Comuni del Lago Maggiore e all’Unione della Valle Vigezzo, affinché venga fatto proprio dai rispettivi Consigli o dalle rispettive Giunte, e venga trasmesso agli Enti indicati al precedente punto cosicché l’azione odierna posta in essere dal Comune di Cursolo Orasso abbia effetto sinergico tra tutti i Comuni della Valle.


2. Ad attivarsi presso tutte le sedi secondo le modalità di volta in volta ritenute più opportune al fine della sollecita risoluzione della gravissima criticità in essere.



Cursolo Orasso, 19 giugno 2015

Il Consiglio Comunale di Cursolo Orasso



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Cursolo Orasso
06/10/2016 - GEO&GEO a Cursolo Orasso
30/06/2015 - Arte e Natura protagonisti di un concorso fotografico
21/06/2015 - La vignetta della domenica - frolla
17/06/2015 - Strada SP75 Valle Cannobina riapre giovedì
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti