Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Nuovi orari degli uffici postali

Da lunedì 30 gennaio negli uffici postali della provincia di Verbania entreranno in vigore i nuovi orari dedicati al pubblico.
Verbania
Nuovi orari degli uffici postali
Orario più lungo negli uffici postali a doppio turno che dal lunedì al venerdì apriranno gli sportelli alle ore 8,25 e chiuderanno alle ore 19,10 (il sabato effettueranno il seguente orario: dalle 8,25 alle 12,35).

Per gli altri uffici postali a monoturno presenti sul territorio, il servizio inizierà, dal lunedì al venerdì, alle ore 8,25 per poi chiudere alle ore 13,35 (il sabato gli sportelli saranno a disposizione della clientela dalle 8,25 alle 12,35).

I piccoli uffici postali apriranno invece dal lunedì al venerdì dalle ore 8,15 alle ore 13,45. Il sabato l’orario sarà dalle 8,15 alle 12,45.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
24/03/2017 - "La figura femminile da Ranzoni a Tozzi e Sironi"
24/03/2017 - The Art Of Clarinet a Il Maggiore
24/03/2017 - 51ª Mostra della Camelia di Verbania
24/03/2017 - "Spring Festival"
23/03/2017 - "La politica sia unita sulla SS34"
Verbania - Cronaca
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
23/03/2017 - Veneto Banca: prorogata adesione Offerta di Transazione
22/03/2017 - Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie"
21/03/2017 - Fondazione Tonolli borse di studio per medicina
21/03/2017 - Più di 8mila alla giornata del ricordo vittime della mafia
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti