Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Carabinieri: 2 arresti per rapina a Intra

La dipendente aliquota radiomobile dei carabinieri di Verbania, ha tratto in arresto due italiani per rapina impropria, resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di denaro contraffatto.
Verbania
Carabinieri: 2 arresti per rapina a Intra
I predetti, dopo aver avvicinato con l’inganno un anziano a Intra, sottraendogli il denaro contenuto nel portafogli, si erano dati a precipitosa fuga, venendo tuttavia prontamente
rintracciati in prossimità della stazione ferroviaria di Fondotoce.

Rinvenuti e sequestrati nella circostanza 200 euro in banconote contraffatte, ed arrestati, in attesa del giudizio direttissimo, trattenuti a disposizione della competente autorità giudiziaria.
Immagine 1



11 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Andrè Italiani????
Andrè
17 Luglio 2015 - 18:30
 
no no deve essere un errore sicuramente
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti 2Andrè
Emanuele Pedretti
18 Luglio 2015 - 00:05
 
Nessuno nega l'esistenza di criminalità nostrana... Cerchiamo solo di far capire, con insuccesso, che questa è già in esubero senza necessità di importazione
Vedi il profilo di hilde muehlbauer Rapina a Intra, x André
hilde muehlbauer
19 Luglio 2015 - 02:35
 
La notizia è autentica, non si tratta di un errore. In seguito ad un grave incidente stradale ero ricoverata per lungo tempo prima all'Ospedale e dopo per la riabilitazione in una nota Clinica, dove un infermiere "italiano di servizio notturno" mi aveva tolto dal portafoglio nel comodino € 100,00 in banconote da 50,00. Mi sono accorta quando chiudeva il cassetto ed al mattino notavo che mi mancavano i soldi. Avvertendo la caposala che a sua volta chiamava la polizia di Verbania, facevo il nome del ladro e si scopriva che questo Signor durante il servizio di notte rubava da tanti anni soldi e gioielli di pazienti, mentre dormivano. La polizia aveva trovato le banconote in casa sua e restituite a me in giro di 3 giorni. Il signore fu immediatamente dimesso e condannato per furto aggravato dal nostro Tribunale. Non si trattava di un'extracomunitario.
Vedi il profilo di Simona T. 1Polvere sulla tastiera
Simona T.
19 Luglio 2015 - 08:21
 
Qui Hilde vuole togliere solo polvere sulla tastiera. Non ho capito che senso ribadire l'ovvietà che esistono sia ladri italiani che stranieri. Lai è stata poi vittima di un furto, magari aggravato, e non di rapina.
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti Polvere sulla tastiera 2
Emanuele Pedretti
19 Luglio 2015 - 16:50
 
Nel 1988 mentre frequentavo la seconda media presso le scuole Quasimodo, durante l'intervallo ignoti m'hanno sottratto la gomma. Tutti i miei compagni nonché tutti i professori e il personale amministrativo e di servizio era italianissimo. Posso asserire con certezza, senza possibilità essere smentito, che tale crimine non è stato commesso da una straniero ma sicuramente da un italiano
Vedi il profilo di paolino polvere sul cervello
paolino
19 Luglio 2015 - 17:00
 
parecchia,ne ho le prove.
Vedi il profilo di lady oscar 1simona t.
lady oscar
19 Luglio 2015 - 18:29
 
Sempre commenti per criticare i commentatori. Raramente qualcosa di suo. Macchettifrega??? Hilde a noi piace così.
Vedi il profilo di Andrè Ahahah
Andrè
19 Luglio 2015 - 19:58
 
Emanuele pedretti... bellissimo il tuo commento di rispisra a Hilde. adesso me lo trascrivo... rimarra negli anbali del blog....ma quando scrivi.. cerchiamo di far capire... usi il prurale majestatis ?
Vedi il profilo di hilde muehlbauer 11 simona t. ---Lady Oscar
hilde muehlbauer
20 Luglio 2015 - 01:07
 
Grazie Lady, tu mi comprendi, non si trattava di "polvere sulla tastiera" e/o di un evento "storico" da trascrivere negli annali del blog, ma di un piccolo racconto vero e molto triste ai danni di tante persone malate, anziane. Lady Oscar ha ragione, ognuno di noi ragiona dal suo punto di vista, quel che stona, sono le critiche "non costruttive ed ironiche di basso livello".non solo nei miei confronti e possono fare anche male, e questo non è certamente l'intenzione di VerbaniaNotizie che ci offre la possibilità di scambiare opinioni utili a tutti noi.
Vedi il profilo di Giovanni% Coraggiosa
Giovanni%
20 Luglio 2015 - 07:45
 
Sei stata coraggiosa Hilde nel denunciare quell'individuo. La tua denuncia è stata utile per gli altri pazienti.
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti André
Emanuele Pedretti
20 Luglio 2015 - 17:17
 
Alla professoressa di italiano di quella scuola, non ho lasciato un bel ricordo... A parte un "di" mancante mi sembra che il messaggio sia sufficientemente chiari



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
26/05/2017 - Presentazione biografia "Arturo Martini, la vita in figure"
26/05/2017 - Un drone per il Soccorso
26/05/2017 - Giochi antichi e musica a Suna
26/05/2017 - Torna il Sentiero Chiovini
26/05/2017 - "Gimkana in bici" alla Ludoteca
Verbania - Cronaca
24/05/2017 - Le Salite del VCO 2017
24/05/2017 - Comitato Amici Pendolari: maggio "tragico"
24/05/2017 - Amici dell’Oncologia a Villa Taranto con “Insieme si vola”
24/05/2017 - Rubano anello da 1000€
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti