Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Cannobio : Cronaca

Identificato e denunciato per omissione di soccorso e fuga

Un giovane, residente a Cannobio, è stato identificato grazie ai danni alla carrozzeria della propria auto
Cannobio
Identificato e denunciato per omissione di soccorso e fuga
Una settimana fa a Ghiffa, un'auto aveva sbandato su un muro investendo, con dei detriti, un pensionato che stava andando a buttare la spazzatura.

L'anziano sotto shock, ma fortunatamente senza danni fisici, era stato ricoverato all'ospedale per accertamenti.

Questa azione ha scatenato un passaparola che ha aiutato i carabinieri della stazione di Cannobio ad identificare un giovane cittadino albanese di 35 anni, residente a Cannobio, che aveva già preso appuntamento presso un carrozziere per sistemare il proprio Peugeot 206 danneggiato.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Cannobio
05/05/2017 - Cannobio: Eventi e Manifestazioni dal 6 al 27 maggio 2017
29/04/2017 - Con il FAI alla Chiesa di San Gottardo
28/04/2017 - "Un sogno per Ale"
21/04/2017 - Assemblea nazionale “Bandiera arancione”
18/04/2017 - "Il cibo è un amico: impariamo a conoscerlo"
Cannobio - Cronaca
16/04/2017 - Incendio in Cannobina evacuato alpeggio
14/04/2017 - SS34: ripristinato il doppio senso di marcia
09/04/2017 - Cannobio: stazione di ricarica pubblica per telefonini e tablet
03/04/2017 - SS34: lavori alla frana aggiornamenti del 3/4/2017
02/04/2017 - SS34: lavori alla frana posate le reti - Video
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti