Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Formazza : Cronaca

Cascate: fiamme dopo i fuochi artificiali

Ieri sera dopo i fuochi artificiali alle Cascate del Toce, è divampato un incendio in una zona impervia poco distante dall'Albergo alla sommità del salto d'acqua.
Formazza
Cascate: fiamme dopo i fuochi artificiali
Intervento immediato dei volontari Aib, che erano già sul posto, l'origine dell'incendio sembra attribuibile ad un residuo dei fuochi artificiali che combinato con il vento sostenuto che spirava in quota, ha fatto divampare le fiamme.

Grazie al pronto intervento dei volontari Aib, raggiunti poi da vigili del fuoco di Baceno e Corpo Forestale, l'incendio è stato tenuto sotto controllo velocemente e nessun danno a cose e persone è stato registrato.



6 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Giovanni necessità
Giovanni
9 Agosto 2015 - 15:58
 
Premetto che i fuochi mi piacciono,però non vedo la necessità di andare a proporli in posti così delicati come ad esempio le cascate del Toce,anche se capisco che lo scenario è spettacolare. Mi piacerebbe anche sapere quanto costano e chi paga,ma non per essere il solito romp...... ma solo per valutare da chi e come vengono enentualmente spesi soldi forse pubblici.
Vedi il profilo di Geltrude Perché in quota?
Geltrude
9 Agosto 2015 - 23:16
 
Mi chiedo che senso abbiano i fuochi artificiali fatti in quota .
A chi piacciono non penso faccia differenza vederli a 2000 metri o a 200 , e così un bel paesaggio a 2000 metri non é più bello con la presenza dei fuochi,anzi.....
Fosse per me vieterei queste pratiche in altura ,non ha nessun senso sparare delle vere e proprie cannonate a ripetizione in ambienti dove il silenzio é parte di un ecosistema,ci vorrebbe un pó più di rispetto!
Vedi il profilo di Max Lavecchia l'idiozia dei fuochi artificiali in quota
Max Lavecchia
10 Agosto 2015 - 08:48
 
L'enorme idiozia dei fuochi artificiali in montagna, che senso ha ? Solo a creare casino e come in questo caso a provocare incendi vista poi la siccità di questa estate calda. Da qualche anno a questa parte questa buffonata da baraccone dei fuochi artificiali sembra avere preso piede, ormai in ogni paese è la prassi...
Vedi il profilo di Daniela Colosio 1basta fuochi alla cascata
Daniela Colosio
10 Agosto 2015 - 11:17
 
Sono perfettamente d'accordo con i commenti precedenti, una valle così bella non merita di essere violentata da una manifestazione così inutile e grottesca, piuttosto organizzerei e promuoverei qualche serata per l'avvistamento delle stelle cadenti, spettacolo ben più affascinante dei soliti fuochi d'artificio costosi e pericolosi. Le stelle cadenti sono qualcosa di inaspettato, dal sapore magico per lo spettatore a costo zero e silenziose e naturalmente non pericolose, occorre tornare a godere dello spettacolo della natura che ormai in pochi sanno apprezzare.
Vedi il profilo di Giovanni% Abbiamo verificato
Giovanni%
10 Agosto 2015 - 12:40
 
Abbiamo verificato che producono incendi.
Si faccia tesoro di questa esperienza negativa.
Vedi il profilo di lupusinfabula Fuochi e cascate
lupusinfabula
10 Agosto 2015 - 19:16
 
Non sono certo contrario ai fuochi; ma condivido anche chi critica la "location": rispetto per i silenzi della montagna, per chi la abita anche se non umano, per chi la ama. W i fuochi ma altrove, in zone urbanizzate.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Formazza
14/07/2017 - Bettelmatt Ultra Trail
02/06/2017 - Riapre la Cascata del Toce
22/03/2017 - Dal VCO alle finali italiane di gelateria
17/07/2016 - Bettelmatt Ultra Trail vince Ornati - Classifica
18/06/2016 - Aprono le Cascate del Toce
Formazza - Cronaca
10/08/2015 - Turista cade dalle Cascate del Toce
23/03/2015 - C.A.I. Est Monterosa: No alla pratica dell'eliski
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti