Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Comitato Salute VCO: "Due più due fa sempre quattro"

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute Vco, a margine dell'intervento di Aldo Reschigna alla Festa dell'Unità di Villadossola, che pone questioni e osservazioni su passato e futuro della sanità Vco.
Verbania
Comitato Salute VCO: "Due più due fa sempre quattro"
Abbiamo assistito, giovedì sera 13 agosto, alla tavola rotonda sul "Futuro del VCO", organizzata dal PD a Villadossola, nell'ambito della Festa dell'Unità.

Con l'intervento del Vicepresidente della Regione Piemonte, nonché Assessore al Bilancio, abbiamo scoperto che due recentissime sentenze della Corte Costituzionale hanno dichiarato illegittime altrettante decisioni dell'Amministrazione Cota, che destinavano impropriamente risorse finanziarie a copertura del deficit regionale di Bilancio.

La legge, se il "Cota" o chi per lui l'avesse letta, era chiara. Questo non è forse dolo?
Altra perla. Ci è stato detto che per 3 anni l'Amministrazione regionale aveva iscritto nei trasferimenti all'Amministrazione Provinciale del VCO ben 12 milioni di euro relativi ai canonici idrici. Peccato che questi fossero inesigibili, perché NON inseriti nel Bilancio regionale. Dimenticanza o dolo? Lasciamo a voi giudicare, ma ci chiediamo: a quando la responsabilità civile degli amministratori pubblici?

Questo il "generoso lascito debitorio": ben 5 miliardi di euro, una cifra spaventosa!!!!!
Ma veniamo alla Sanità. L'argomento citato è stata ampiamente usato per giustificare la nostra situazione.

Il ricorso all'invito a fare "squadra" è stato da tutti sostenuto. Peccato che il Sindaco di Domodossola, come dichiara lui, non fosse stato invitato. Non ci crede nessuno, perché la sua idea di Sanità è nota e non coincide con l'interesse della comunità provinciale. Ma tant'è. Senza di lui, che squadra è?

Due sono i punti sui quali si è focalizzata l'attenzione: il Dipartimento materno infantile e il DEA.

Sul "Dipartimento materno infantile" è stato posto l'accento sulla fuga delle partorienti dal VCO verso altri ospedali della Regione. Le future mamme non si fidano né del Punto nascite né del Reparto di Verbania.

A Domo siamo ampiamente al disotto del limite minimo di parti, per il quale l'Organizzazione Mondiale della Sanità riconosce dei margini di sicurezza operativi. Per il Castelli, diciamo solo che dal 2013 noi denunciamo periodicamente una situazione umana insostenibile nel Dipartimento. Né la Regione né la Direzione Generale di allora è mai intervenuta a rimediare. Perché?

Un'ultima cosa. Nei giorni scorsi la Regione Piemonte ha dichiarato che il laboratorio di Emodinamica rimarrà definitivamente al San Biagio e ciò è stato ribadito anche la sera del 13 agosto. Decisione "politica, non tecnica", di cui non si sentiva il bisogno, oggi. L'Assessore ha anche dichiarato che Radioterapia non verrà spostata da Verbania. Ma è la prima volta che ne sentiamo parlare! E' un baratto?

Ci permettiamo solo qualche osservazione.
La decisione di aprire "Emodinamica" al San Biagio fu contrastata da pareri autorevoli contrari (ANAAO regionale in testa). Nessuno colloca questi laboratori in periferia, ma sulle direttrici che conducono a veri Centri specialistici, dove la continuità di cura è garantita, senza pericolosi trasferimenti a vuoto.

Un sistema così congegnato non può essere efficiente; è, quindi, illusorio il risparmio atteso.

E' chiaro che non può esistere un DEA senza Emodinamica; perciò, come dicevamo all'inizio: due più due, fa sempre quattro. Con buona pace dei Sindaci e dei 120.000 cittadini del sud del territorio provinciale.

A chi perderà il DEA, infine, non viene nemmeno garantito in cambio un sistema di sanità territoriale funzionante, che risarcisca la perdita, perché mancano i tempi tecnici per realizzarlo e per verificarne i risultati.

Pensiamo che sia più saggio soprassedere a qualsiasi decisione.



11 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Giovanni Poveri noi
Giovanni
17 Agosto 2015 - 11:24
 
Come siamo messi male con questa pseudo sinistra al potere.Se a Reschigna capitasse un malore a Verbania (stò facendo solo un esempio) e dovesse andare a Domodossola dovrà assorbire tutti i buchi della super strada,dopo che avrà provato questa esperienza forse capirà qualcosa.Ma sono certo che per lui arriverebbe l'elicottero sotto casa.
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen cosa vuol dire?
Hans Axel Von Fersen
17 Agosto 2015 - 12:35
 
Riguardo la maternità dell'ospedale di Verbania: "che dal 2013 noi denunciamo periodicamente una situazione umana insostenibile nel Dipartimento"
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen mi piace ricordare che...
Hans Axel Von Fersen
17 Agosto 2015 - 13:13
 
... negli ultimi anni la Regione Piemonte ha trovato i soldi per aprire centri ISI (servizi per l'assistenza sanitaria a stranieri regolari e irregolari) i quali forniscono prestazioni sanitarie gratuite, farmaci gratuitamente e il servizio di traduzione in svariate lingue sempre gratuitamente ma non ha i soldi per mantenere un DEA. Deduco che con la coperta corta si sia preferito coprire i servizi ISI che un DEA del VCO
Vedi il profilo di filipo marchi comitato salute vco
filipo marchi
17 Agosto 2015 - 13:20
 
Sarebbe bello sapere, chi caspita rappresenta tale comitato. Quante persone sono iscritte, quando si riuniscono, dove si riuniscono, dove prendono le decisioni. Ho l'impressione che siano solo uno sparutissimo gruppo di ex qualcosa. Magari mi smentiranno ma l'impressione è questa.
Vedi il profilo di cesare Hanno già deciso :un solo Dea
cesare
17 Agosto 2015 - 13:44
 
Alla tavola rotonda organizzata dal PD Reschigna ha detto che hanno già deciso per un solo DEA , a fine anno verrà comunicato quale dei due . Il nostro sindaco era presente e non ha voluto commentare le parole di Reschigna.
Siccome la nostra sindachessa, dopo una pubblica assemblea svoltasi a Verbania, ha sottoscritto un documento dove si chiedava il mantenimento dei DUE DEA , ha il dovere di spiegare ai cittadini di Verbania ed a tutti i sindaci firmatari del medesimo documento l'incoerente comportamento . Non ha difeso il mantenimento dei 2 DEA , ordini di partito?.
Vedi il profilo di lady oscar baratto
lady oscar
17 Agosto 2015 - 14:26
 
Certo che e' un baratto. Ce ne sono sempre stati e altri ce ne saranno. Un colpo al cerchio uno alla botte. Il nostro sindaco bene ha fatto a firmare x i due dea ma ora che bisogna sceglierne uno....
Vedi il profilo di filipo marchi scegliere
filipo marchi
17 Agosto 2015 - 14:32
 
Sceglieranno in base al tornaconto politico. Come sempre. Baratto? Perché cosa avremo in cambio? Io dico nulla. Quindi non è un baratto ma una sconfitta.
Vedi il profilo di Giovanni% Ricordare
Giovanni%
17 Agosto 2015 - 14:36
 
Ripeto, alle prossime elezioni regionali teniamo sempre in mente i consiglieri regionali che non si sono battuti per il mantenimento di due Dea.
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen x Filippo
Hans Axel Von Fersen
17 Agosto 2015 - 15:30
 
Cosa abbiamo avuto in cambio col baratto? Il centro ISI a Omegna. Ti pare poco?
Vedi il profilo di lupusinfabula Ma possibile?
lupusinfabula
17 Agosto 2015 - 16:24
 
Ma possibile che iscritti, simpatizzanti o semplici votanti del PD alle regionali stiano in silenzio, muti come pesci anzichè insorgere ed urlare ad alta voce il loro disappunto? Perchè non invocano un' assemblea provinciale del PD nella quale mandare a casa i loro dirigenti? O sono tutti contenti di queste ed altre scelte? Un silenzio che veramente squalifica chi ha votato PD!
Vedi il profilo di cesare Comportamento ambiguo
cesare
17 Agosto 2015 - 16:40
 
In questa losca storia il ns Sindaco ha recitato una brutta parte . E noi tutti zitti? Fosse capitato a Domo i domesi avrebbero già manifestato davanti al Comune . La Regione ha fatto una scelta politica ma il complice comportamento della sindachessa nei confronti dei cittadini verbanesi non è tollerabile .



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
23/01/2017 - Latte: arriva ettichettatura obligatoria d'origine
23/01/2017 - M5S: "Il futuro è 100 mt Sotto Verbania? "
23/01/2017 - "Una Verbania Possibile" su Beata Giovannina
23/01/2017 - M5S: bene adesione ad "Avviso Pubblico"
23/01/2017 - Forza Italia: neve e ghiaccio al cimitero di Intra
Verbania - Politica
21/01/2017 - “Avviso Pubblico": PD pro, Lega contro
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti