Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Funghi in tranquillità: servizio micologico gratuito

Il Servizio di Micologia dell’ASL VCO anche quest’anno è a disposizione dei cercatori di funghi per la verifica della commestibilità di quanto raccolto.
Verbania
Funghi in tranquillità: servizio micologico gratuito
Il servizio è aperto al pubblico:
a Domodossola in Via Scapaccino 83, sede del Distretto Sanitario
il lunedì e il mercoledì dalle ore 8,45 alle ore 9,15
il venerdì dalle ore 14,30 alle ore 15,30

a Omegna e a Verbania su appuntamento chiamando il numero 0323-541441 per la sede di Verbania e il numero 0323-868040 per la sede di Omegna.

Si ricorda che il servizio è gratuito quindi si invita la popolazione ad utilizzarlo nel modo più ampio possibile. Ai venditori in possesso di abilitazione alla vendita si chiede di rispettare il regolamento a suo tempo fornito.

Per informazione si rammenta che tutti i ristoratori che utilizzano funghi epigei spontanei devono utilizzare funghi certificati.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
28/03/2017 - La Fenice dei laghi e Team Insubrika al Criteria 2017
28/03/2017 - Uova di Pasqua Solidali
28/03/2017 - Messa delle Forza dell'Ordine
28/03/2017 - Offerte di lavoro del 27/03/2017
28/03/2017 - PD su situazione Provincia del VCO
Verbania - Cronaca
27/03/2017 - Proseguono i lavori per la bonifica della discarica a Cavandone
27/03/2017 - Interruzione dell'energia elettrica via Restellini
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti