Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Da Cuori di Donna materiale scolastico per i minori migranti

Rispondendo ad un appello di pochi giorni fa del Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano, l'Associazione Cuori di Donna, fornirà il materiale scolastico per i sei minori migranti.
Verbania
Da Cuori di Donna materiale scolastico per i minori migranti
Il CSSV aveva fatto un appello per materiale scolastico in buon ordine per i sei minori migranti, giunti non accompagnati, e che incominceranno la scuola il 14 settembre.

L'Associazione Cuori di Donna, sempre molto attiva nell'ambito solidale, ha risposto all'appello e si farà carico delle necessità dei sei ragazzi compresi tra i 15 e i 17 anni, che intraprenderanno i corsi scolastici tra l'ITIS Cobianchi e i corsi di formazione professionale.



14 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Giovanni Migranti non accompagnati?
Giovanni
1 Settembre 2015 - 11:26
 
Beati loro per i miei figli devo pagare tutto.
Vedi il profilo di Andrè 1Beati?????
Andrè
1 Settembre 2015 - 13:07
 
Giovanni.. faccia vivere I suoi figli sotto I colpi di un mortaio o rischiando di essere sgozzati .. poi gli faccia attraversare il deserto.. magari imbarcarsi su una carretta x attraversare il mediterraneo e poi potra fare confronti... se glielo fa fare prometto che pago io I quaderni e le penne perI suoi figli... invece di ringraziare chi volontariamente aiuta I bambini ..
Vedi il profilo di paolino record!
paolino
1 Settembre 2015 - 13:30
 
complimenti Giovanni! hai stabilito il record per il commento più di cattivo gusto della storia di Verbanianotizie!
che classe,che stile...temo che batterti sarà dura,ma non dispero,abbiamo una lista di contendenti niente male.
Vedi il profilo di lady oscar beati no
lady oscar
1 Settembre 2015 - 13:36
 
L anno scorso un mio amico don mi ha detto che famiglie "insospettabili" si sono rivolte a lui in difficoltà per il materiale scolastico. Bene ha fatto l associazione a rispondere all appello ma i bisognosi sono più di quelli che pensiamo. La scuola dell obbligo DEVE essere alla portata di tutti.
Vedi il profilo di Giovanni% Ogni tanto
Giovanni%
1 Settembre 2015 - 14:39
 
Leggere questi articoli di solidarietà umana collettiva mi fa star meglio.
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen Paolino
Hans Axel Von Fersen
2 Settembre 2015 - 03:34
 
Siamo tutti cattivi. Con le sole monete del carrello che accumulo in auto, potrei salvare la vita a decine di bambini africani (basandomi su quanto asserito dalle pubblicità) ma me ne frego. Potremmo fare piccoli sacrifici, qualche giorno in meno di ferie, qualche volta in meno in pizzeria, qualche bollo in meno riparato dal carrozziere, qualche pantalone nuovo in meno comprato e potremmo salvare interi eserciti di bambini ma tranquillamente ce ne infischiamo.
Quindi a meno che tu non sia un moderno San Francesco, il tuo commento è da rispedire al mittente.
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen André
Hans Axel Von Fersen
2 Settembre 2015 - 03:36
 
Continui a confondere il migrante col rifugiato di guerra
Vedi il profilo di lady oscar domanda
lady oscar
2 Settembre 2015 - 11:15
 
Ma perché forse chi fugge dalla morte per fame e' meno disagiato da chi scappa dalla guerra? Sei papà: non porteresti via tuo figlio se dove stai non hai cibo?
Vedi il profilo di Andrè hans
Andrè
2 Settembre 2015 - 11:29
 
che ci vuoi fare ? nella mia ignoranza aspetto sempre che persone come te mi illuminino con il loro sapere .... se non ti sta bene il mio commento .. togli la frase .. sotto colpi di un mortaio e sgozzati... cambia qualcosa? non sono sempre ragazzini che siano rifugiati di guerra o migranti? la fame non è una guerra ? non è violenza la mancanza di acqua e cibo? non è guerra economica fatta dalle multinazionali del cibo ? lo sfruttamento dei paesi europei delle risorse dei paesi africani non è una guerra ? la vendita di armi alle varie fazioni ... ? quando una multinazionale europea si arroga il diritto di pesca davanti alle coste del Senegal cacciando i pescatori locali che cosa è?
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen lady
Hans Axel Von Fersen
2 Settembre 2015 - 15:33
 
Domanda per me, per qualcun altro o per tutti?
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen André
Hans Axel Von Fersen
2 Settembre 2015 - 15:58
 
Sì André chiamiamola pure guerra però evitiamo di infilare sempre storie strappalacrime per giustificare l'invasione che il nostro governo subisce (o forse desidera per i voti)... Ma soprattutto verifichiamo che siano vere. Non mi sembra normale dire ad esempio "vengo dalla Siria" o "vengo dove c'è la fame" ed essere accolti senza alcun controllo. Lo sai che esistono degli individui, chiamamoli "agenti" che girano i villaggi e cercano di convincere le persone a raccogliere i soldi nel villaggio per potersi finanziare il viaggio, promettendo poi di essere mantenuti in Europa? Nel mondo ci sono circa 5 miliardi di persone che ambiscono ad avere standard di vita europei, li accogliamo tutti? Sai quanti sono i milioni che, ad esempio, ENI dà alla Nigeria (anche al netto delle tangenti) per sfruttare i giacimenti? Una montagna e se i soldi non vengono usati per lo sviluppo della Nigeria che colpa ne ha la cattivissima multinazionale? E col petrolio ci si nutre? Puoi anche non vendere i mitra alle varie fazioni, userebbero i maceti.
Vedi il profilo di Max Lavecchia si
Max Lavecchia
2 Settembre 2015 - 17:05
 
Se pensiamo di accogliere tutto il continente africano siamo a posto, e le storielle di quel tale Andrè proprio non mi scalfiscono, perchè la prossima che dirà sarà dare la colpa al colonialismo.
Si aiuta se si è in grado di aiutare poi basta
Vedi il profilo di paolino testa a testa
paolino
2 Settembre 2015 - 18:06
 
come facilmente previsto,i concorrenti pronti a strappare il titolo a Giovanni non si sono fatti attendere! vedo impegno,ma il livello può scendere ulteriormente. attendo fiducioso.
Vedi il profilo di Giovanni Sono Contento
Giovanni
6 Settembre 2015 - 19:23
 
Sono contento nel leggere che vi sono cattivi come mè,ma mi sembra evidente che il mio è stato un buttare il sasso nello stagno.
Non devono sempre rompermi le pa... con i clandestini i rifugiati etc,le soluzioni ci sono ma non le vogliono attuare noi piccole persone non contiamo nulla lo volete capire o no?



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
17/10/2017 - Ad ottobre nelle biblioteche del VCO
17/10/2017 - Offerte di lavoro del 17/10/2017
16/10/2017 - Alternanza scuola lavoro
16/10/2017 - Bando Periferie: Il Governo firma il Cipe
16/10/2017 - All'Amatori Verbania area vicino pista d'atletica
Verbania - Cronaca
16/10/2017 - Evento prof. Galimberti: la posizione degli organizzatori
16/10/2017 - E-book "Mappa di Comunità delle Terre di Mezzo"
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti