Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Stresa : Eventi

Pupi Avati presenta il libro “Il ragazzo in soffitta”

Il quarto incontro che il Premio Stresa di Narrativa 2015 organizza, per presentare al pubblico gli autori finalisti, avrà luogo martedì 8 settembre p.v., alle 21.15, nella suggestiva cornice dell’Hotel Regina Palace.
Stresa
Pupi Avati presenta il libro “Il ragazzo in soffitta”
A parlare del suo lavoro letterario sarà il regista, sceneggiatore, produttore cinematografico italiano e scrittore Pupi Avati, autore del romanzo “Il ragazzo in soffitta” edito da Guanda.

La serata è ad ingresso libero.

Il Premio Stresa di Narrativa è organizzato dall'Associazione Turistica Pro Loco di Stresa con il contributo della Città di Stresa e della Fondazione Banca Popolare di Novara per il Territorio.

Profilo dell’Autore
Pupi Avati, nato a Bologna nel 1938, è uno dei più amati registi italiani contemporanei, con all’attivo oltre quaranta tra film, sceneggiati e miniserie televisive che gli sono valsi numerosi premi. Ha pubblicato nel 2013 la sua autobiografica, La grande invenzione.
“Il ragazzo in soffitta” è il suo primo romanzo.

Breve presentazione del libro
Berardo Rossi detto Dedo è popolare e brillante, è negato per il latino e tifa Milan anche se vive a Bologna. Giulio Bigi è timido e sovrappeso, legge "l'Eneide" come fosse "Tuttosport" e indossa orrende cravatte. Due quindicenni che sembrano appartenere a pianeti diversi, se non fosse che ora abitano nello stesso palazzo e frequentano la stessa classe... E che nella famiglia di Giulio c'è un segreto che coinvolgerà, suo malgrado, anche Dedo. Giulio, infatti, non ha mai visto suo padre, chiuso in ospedale fin da prima che lui nascesse. Ora quello sconosciuto sta per tornare a casa. Ma non è la persona che lui si aspetta. Mentre dagli armadi del passato emerge una favola nera di ambizione musicale e passione non corrisposta, Dedo si rende conto che il "ciccione del piano di sopra" è diventato un amico, che quell'amico è in pericolo, e che è il momento di fare delle scelte: ora sono loro due contro tutti. Da una Trieste intrisa di nostalgia a una luminosa e cinica Bologna, Pupi Avati mette in scena nel suo primo romanzo un intenso intreccio psicologico e una vicenda ricca di suspense: la storia di un'amicizia adolescenziale, di un lungo amore, di una nera vendetta. E crea con Dedo e Giulio due protagonisti di estrema autenticità: due ragazzi costretti a diventare grandi affrontando le sconfitte dei loro padri.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Stresa
24/03/2017 - Rassegna teatrale a Stresa
18/03/2017 - Libreria Alberti apre a Stresa
17/03/2017 - "Taxi a due piazze"
16/03/2017 - "Cosa pensano gli stresiani?"
10/03/2017 - Gran Galà di beneficenza
Stresa - Eventi
10/03/2017 - Rassegna teatrale a Stresa
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti