Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Forza Italia sul Movicentro

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Consiliare e del Coordinamento cittadino di Forza Italia Verbania, riguardante il Movicentro e il recente articolo di Claudio Zanotti e Riccardo Brezza.
Verbania
Forza Italia sul Movicentro
"Movicentro: chi s'accontenta gode". Verrebbe da commentare in questo modo l'articolo apparso su Vbsettanta nel quale l'ex sindaco Zanotti descrive le potenzialità derivanti dalla ripresa dei lavori del Movicentro.

Occorre premettere che i lavori di realizzazione dell'ambizioso progetto concepito nei primi anni Duemila, ed iniziati nel febbraio 2009, prevedevano interventi sul fabbricato viaggiatori, sui sottopassi, sui terminal delle autolinee e sui parcheggi. Tali lavori si sono interrotti nel 2012 a causa del fallimento dell'impresa appaltatrice, senza che vi fosse ovviamente, e contrariamente a quanto Zanotti vorrebbe capziosamente far intendere, un nesso tra vicende interne ad un'azienda e l'insediamento a Verbania e in Provincia delle Amministrazioni di centrodestra.

Non giochiamo sui fatti e sulle parole ma atteniamoci alla realtà: la Provincia, prima di riassegnare l'appalto, ha cercato in tutti i modi di far riprendere i lavori all'impresa appaltatrice mediante un nuovo cronoprogramma che prevedeva la fine dei lavori per metà 2013. Di fronte all'impossibilità di rispettare tale impegno si è' dunque addivenuti alla riassegnazione dell'appalto. Procedure complesse che chi ha amministrato dovrebbe pure ben conoscere e che di certo non testimoniano alcuna inerzia amministrativa.

Ma al di là della cronistoria, occorre sottolineare come oggi, alla ripresa dei lavori al Movicentro si sia di fronte ad una scelta minimalista che di fatto riconduce la struttura ad una sorta di area di interscambio delle linee dei bus del trasporto pubblico provinciale, con annesso parcheggio. Per giunta con un impegno gravoso da parte del Comune di Verbania che, per effetto della nuova convenzione dell'agosto 2014, verserà altri 145mila euro, oltre ai 206mila già versati, diventando proprietario di un'area di cui dovrà accollarsi oneri di manutenzione e relativi costi. Davvero un po' poco per compiacersi e davvero un po' troppo per una semplice area di attestazione degli autobus.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
24/05/2017 - Master di Volley by Rosaltiora
24/05/2017 - Le Salite del VCO 2017
24/05/2017 - Al Teatro il Chiostro il Quartetto Ariel
24/05/2017 - Comitato Amici Pendolari: maggio "tragico"
24/05/2017 - Amici dell’Oncologia a Villa Taranto con “Insieme si vola”
Verbania - Politica
22/05/2017 - Interpellanza su Villa Giulia
18/05/2017 - Forza Italia Berlusconi su Acqua Novara VCO
17/05/2017 - Con Silvia per Verbania diserterà il Consiglio
17/05/2017 - Bilancio Partecipato ultimi giorni
16/05/2017 - "Gatto ferito e responsabilità del cittadino"
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti