Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Veneto Banca: Buson nuovo direttore Vco - Varese

Gian Luigi Buson è il nuovo Direttore della Direzione VCO - Varese del Gruppo Veneto Banca.
Verbania
Veneto Banca: Buson nuovo direttore Vco - Varese
La nomina, deliberata dal Consiglio di Amministrazione su proposta del Direttore Generale Cristiano Carrus, s’inserisce all’interno di alcuni importanti cambiamenti nell’assetto organizzativo del Gruppo volti a rendere ancora più efficiente e vicina alle esigenze dei territori la struttura operativa dell’Istituto, valorizzandone le persone già operanti all’interno.

A Gian Luigi Buson la responsabilità della guida dell’Istituto nelle province di Verbania, Varese, Como e Milano per un totale di 45 filiali in un’area di presenza storica del Gruppo alla luce dell’acquisizione, nel 2007, della Banca Popolare di Intra.

Nato e residente in provincia di Alessandria, classe 1957, Gian Luigi Buson vanta una lunga esperienza nel mondo bancario che nasce nella Cassa di Risparmio di Torino dove ha ricoperto al suo interno incarichi di crescente responsabilità. Nel 2008 entra nel Gruppo Veneto Banca in qualità di Responsabile dell’Area Novara.

“La guida alla Direzione è un incarico che ho accettato subito con entusiasmo” – dichiara il nuovo Direttore. “Vogliamo continuare a sostenere il tessuto produttivo economico delle aree in cui operiamo – spiega Gian Luigi Buson-; le 45 filiali Veneto Banca presenti nelle province di Verbania, Varese, Como e Milano rappresentano un importantissimo punto di riferimento per le comunità locali. D’ora in avanti il mio obiettivo sarà quello di essere vicino alle imprese e alle famiglie, con concretezza e impegno quotidiano”.



6 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di domenico conosco il Dr.Buson
domenico
7 Settembre 2015 - 09:02
 
ho conosciuto personalmente il dr. Buson. Ne ho un ricordo per nulla buono. Era responsabile del settore Piemonte-liguria ed è sceso da novara alla filiale di vallecrosia di veneto banca per dirmi che i miei 50400,00 che da stupido, a seguito di suggerimenti da parte di u consulente finanziario, avevo investito in azioni bidone che non mi verranno restituiti praticamente ....mai....Complimenti per la carriera...
Vedi il profilo di livio Buongiorno e auguri
livio
7 Settembre 2015 - 09:13
 
Buongiorno Buson, a me brucia ancora, e chissà per quanto altro tempo,la svalutazione della azioni di Veneto Banca del 23%,se possibile si faccia interprete di questo chiamiamolo disagio..penso di poarlare anome di molti azionisti...
Vedi il profilo di cesare Purtroppo..
cesare
7 Settembre 2015 - 21:29
 
A mio parere ,quando le azioni Veneto Banca saranno quotate in borsa subiranno una nuova svalutazione. Vorrei tanto sbagliarmi ma.... . Purtroppo se ci troviamo in questa triste situazione dobbiamo ringraziare qualche ex consiglio di amministrazione della Banca popolare di Intra che praticamente ha consegnato ,regalato, a terzi la nostra cara BPI.
La Banca Popolare Intra era patrimonialmente solida e ben gestita , poteva contare su una clientela fedele da anni e anni in tutto il territorio della ex provincia di Novara ,un vero gioiellino . Praticamente sono riusciti a farla affondare.
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen X Domenico e Livio
Hans Axel Von Fersen
8 Settembre 2015 - 04:50
 
Qualsiasi investimento è soggetto ad un rischio. A voi è andata male. Altre persone, consigliate dagli stessi consulenti, in altre occasioni e sopratutto in altri periodi, han fatto il grano
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen X Cesare
Hans Axel Von Fersen
8 Settembre 2015 - 05:03
 
Io ho altri ricordo... Ho il ricordo di una banca che s'era impegolata prestando un centinaio di milioni alla finpart, poi fallita. Ho il ricordo di ispezioni della banca d'Italia. Ho il ricordo di amministratori tenuti al gabbio per svariati mesi. Ho il ricordo di prestiti concessi, con moooolta leggerezza, a personaggi ai quali manco avrei prestato i soldi per il caffè (uno di questi ultimi poi ritornato in Brasile...) mentre a persone perbene chiedevano garanzie maggiori del prestito richiesto... Ho il ricordo di una Veneto Banca che comprava la Intra ad un prezzo di mercato (mi sembra 4 milioni per filiale), offrendo di più delle altre banche interessate all'acquisto.
Ma Cesare, i miei ricordi fanno difetto e potrei sbagliarmi....
Vedi il profilo di domenico Re: X Domenico e Livio
domenico
8 Settembre 2015 - 15:48
 
egregio signor HANS
Lei ha perfettamente ragione, qualsiasi investimento ha un rischio, solo che chi conosce i rischi non ci cade come una allocco..... Per esempio mi deve dire per quale motivo questi signori, tutti di veneto banca, NON sono in possesso di azioni bidone come quelle che ho acquistato io, povero pensionato 80treenne. Ecco il loro pacchetto azionario ricavato da documentazione bancaria:
Francesco Favotto presidente azioni 300
Alessandro Verdenega vice pres. 687
Giuseppe Sbalchiero consigliere 400
Cristina Rossello " 100
Gianmichele Visentin " 105
Pier Luigi Bolla " 450
Marcello Condemi pres. coll, sindacale zero
Martino Mazzocato sindaco effettivo zero
Marco Ciabatoni " " zero
Gianni Pretto " supplente 300
Mosè Fagiani condirettore generale 406
Dati desunti dal documento di registrazione relativo al prestito 2014....
A me ne hanno rifilato ben 1400. Con tale numero mi dovrebbero dare la carica di megapresidente alla Fantozzi
mi stia bene



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti