Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Una Verbania Possibile: disinfestazione e limiti di velocità

Il gruppo consiliare, Una Verbania Possibile, ha presentato una Interpellanza e un Ordine del Giorno, riguardanti il nuovo limite di velocità in via Intra - Premeno, e su lotta alle zanzare.
Verbania
Una Verbania Possibile: disinfestazione e limiti di velocità
I Consiglieri Comunali, Carlo Bava (CittadiniconVoi) e Renato Brignone (Sinistra & Ambiente), hanno presentato una Interpellanza per verificare l'efficacia del piano anti zanzare, e un Ordine del Giorno sull'abbassamento a 30km/h del limite di velocità in via Intra - Premeno e la richiesta di ripristino dei 50km/h.
Immagine 2
Immagine 3



24 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di R problemone le zanzare
R
8 Settembre 2015 - 15:11
 
Kose + serie di kui okkuparsi no è
Vedi il profilo di SHPALMAN Forse non ho capito bene!
SHPALMAN
8 Settembre 2015 - 15:38
 
Si è speso 1 milione di euro per la lotta alle zanzare ???????!!!!! E allora perchè quest'anno ovunque si vada e in qualunque ora del giorno e della notte si è assaliti e massacrati dalle zanzare? Io non ricordo una situazione altrettanto insopportabile!
Vedi il profilo di Ugo Lupo Commento?
Ugo Lupo
8 Settembre 2015 - 15:39
 
Già ....... proprio un commento che si addice a chi lo ha fatto. perche non occupare il proprio tempo in cose più utili alla società ?
Ugo Lupo
Vedi il profilo di Ugo Lupo Commento ?
Ugo Lupo
8 Settembre 2015 - 15:48
 
Se non l'avete già capito mi riferivo a "R" ! Bisognerebbe capire se poi il "milione" è stato speso, o se la somma sia stata stanziata e poi non utilizzata od utilizzata per altre cose , magari giro d' Italia , dalla regione (vedi ass.re Reschigna) ci si può aspettare di tutto.
Ugo Lupo
Vedi il profilo di Hans Axel No R!
Hans Axel
9 Settembre 2015 - 05:03
 
È un problemone reale! Io questa estate sono venuto a Verbania il meno possibile proprio per evitare di essere mangime per zanzare. Non è una situazione piacevole né per i verbanesi né per i turisti
Vedi il profilo di Luigi Non c'è spazio per i pedoni
Luigi
9 Settembre 2015 - 08:45
 
Invito i sigg. Bava e Brignone a percorrere a piedi il primo tratto della via Intra Premeno. E a contare gli ingressi diretti alle abitazioni nel primo tratto della via. Non è una zona densamente abitata? Non è una zona 30? Dove la salita invita ad accelerare e la discesa.... Non c’è comunque spazio per i pedoni, quindi lasciamo correre le macchine ai consueti 50 km/h.
Vedi il profilo di livio zona of limits per zanzare..
livio
9 Settembre 2015 - 09:08
 
Caro Hans quindi lei ha rinunciato più volte di venire a Verbania causa zanzare, e mi dica, sono curioso, dove si è recato per ovviare a tale disastro e soprattutto dove abita,glielo chiedo solo per individuare una zona franca in cui recarmi il prossimo anno...
Vedi il profilo di Feffe Zanzare
Feffe
9 Settembre 2015 - 09:16
 
No ma c'è un errore...1 milione di € per la lotta contro le zanzare??? E nemmeno ha funzionato...l'anno prossimo con quei soldi che ci diano a tutti un bancale di Autan e vivremo tutti felici e contenti...
Vedi il profilo di Feffe Errore
Feffe
9 Settembre 2015 - 09:17
 
....Che diano a tuti...il ci è in più....!!!!
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen Livio
Hans Axel Von Fersen
9 Settembre 2015 - 12:43
 
Non mi sono recato da nessuna parte. Vivo ad Aosta e qui le zanzare praticamente non ci sono
Vedi il profilo di Roberto Limite 50 km sulla Intra Premeno
Roberto
9 Settembre 2015 - 13:07
 
Abito ad Antoliva ed esco direttamente sulla Intra Premeno , e malgrado il cartello del limite a 30 km, i veicoli transitano molto più' velocemente.
Nessuno rispetta il limite , credo sia necessario introdurre dei dissuasori posati a terra o telecamere. Innalzando la velocità a 50 km mi aspetto che i veicoli transitino ancora più' velocemente. La zona non è densamente popolata , ma centinaia di case hanno l'ingresso proprio sulla strada. Vogliamo al solito prendere provvedimenti dopo il "morto"
Vedi il profilo di Von Ludendorff limiti assurdi
Von Ludendorff
9 Settembre 2015 - 13:15
 
Non è una questione di spazio per i pedoni, passi carrabili a parte non mi sembra di vedere molte persone a piedi lungo la intra-premeno, e comunque essendo abbastanza ampia è possibile la convivenza di tutti gli utenti ci rendiamo conto che il limite di 30 Km è assurdo per una strada del genere? Già lungo l'Eden è praticamente un insulto al buon senso e una riserva pressochè infinita di multe per i vigili. Non è una quastione di imporre un limite assurdo ma di buon senso su DOVE applicarlo!
Vedi il profilo di "R" "R"
"R"
9 Settembre 2015 - 14:04
 
R stà per rompino, non avevo voglia di scrivere, però evidentemente ....
I problemi seri non sono le zanzare, per di più se si è speso 1 Milione di € poco si può fare se non sperare che piova poco e non venga poi il "caldone " e fare un minimo di info alla popolazione sulle acque stagnanti.
I problemi sono i negozi ke chiudono, la mancanza di lavoro, gli atti vandalici notturni, una città che è in agonia.
Non siamo nemmeno riusciti a trovare un nome al CEM... dove vai questa sera, a teatro al CEM, kusalè!!
Facciamo un pò di sana politica x il futuro, di idee per rilanciare Verbania, il passato lasciamolo dovè.
+ Positivi - Negativi
Vedi il profilo di lupusinfabula 1Visto da fuori
lupusinfabula
9 Settembre 2015 - 14:22
 
Vista da fuori la questione pare in questi termini:
-chi ci abita vuole il limite dei 30;
-chi non ci abita vuole il limite dei 50;
Allora 30 o 50? Facciamo 40 e non se ne parli più.
Vedi il profilo di renato brignone si finge di non capire?
renato brignone
9 Settembre 2015 - 14:58
 
Non ci siamo capiti o come al solito si finge di non capire? se si vuole leggere seriamente e attentamente l'ODG presentato da "Una Verbania Possibile", si scoprirà che il tema non è "alzare" il limite di velocità nella via vecchia Intra-Premeno, ma porre in essere strumenti seri di sicurezza stradale.
Se le persone rispettassero i limiti preesistenti problemi non ci sarebbero, abbassare il limite senza opere per la sicurezza (dissuasori, illuminazione e altro) è solo fare chiacchiere e dare multe. Il Sindaco risponde al nostro ODG (su "La Prealpina") con queste parole: «Il pericolo c'è stato segnalato con lettere, petizioni, email. Nel merito risponderà l'assessore Giovanni Alba in consiglio. Abbiamo voluto invertire la tendenza a pigiare l'acceleratore, far passale il messaggio che in città, nei centri abitati, si deve andare piano, i 30 km orari sono un elemento anche culturale (pensiamo ai pedoni, spesso bambini, e ai ciclisti) che non può lasciare indifferenti i consiglieri comunali». Sappia che proprio perchè non siamo "indifferenti" chiediamo serietà di interventi e non demagogia o peggio che un problema di sicurezza irrisolto consenta al Comune di fare cassa con multe irragionevoli per pagare i debiti di una Amministrazione spendacciona.
Vedi il profilo di Giovanni% Giusto il limite dei 30 km/h
Giovanni%
10 Settembre 2015 - 06:34
 
Molti forse non hanno capito che si sta parlando delle VECCHIA Intra Premeno. Usufruisco di molto spesso di quella strada e posso dire che è assai problematica. Intanto il passaggio di pedoni è aumentata negli ultimi tempi e, essendo la carreggiata assai stretta nel 90% di quel tratto stradale, non è possibile il passaggio contemporaneo di due macchine più un pedone. Tecnicamente è possibile ma la maggior parte di noi non vuole far morire di infarto la vecchietta sfiorandola di pochi millimetri.
A tutto questo si aggiungono tutta una serie di elementi critici:
- tante abitazione hanno l'entrata direttamente sulla strada,
- ci sono tanti ingressi di garage e posti auto con varco di uscita proprio sulla strada;
- al mattino molto spesso i vari SPECCHI posti negli incroci e nei varchi di uscita dei garage sono appannati a causa di umidità atmosferica rendendo in questo modo la manovra di immissione sulla strada molto rischiosa.
- sorpassi pericolosi (per limitata visibilità) di mezzi per il ritiro dei rifiuti che giustamente arrestano la loro marcia per svolgere il loro lavoro;
Giustamente ha detto il consigliere Renato Brignone che imporre un limite non basta. Io suggerirei l'uso massiccio di cunette di rallentamento nei punti più sensibili.
Vedi il profilo di Giovanni% Dossi di rallentamento.
Giovanni%
10 Settembre 2015 - 06:40
 
Volevo scrivere dossi di rallentamento... scusatemi...
Vedi il profilo di lady oscar ma e' possibile
lady oscar
10 Settembre 2015 - 13:54
 
Che si debba lastricare tutta la città di dissuasori perché non siamo capaci di rispettare i limiti? E Suna, e antoliva, e Possaccio, trobaso... Che poi quelli di plastica sono fuorilegge, pericolosi, rumorosi e saltano via. Quelli in muratura costano un capitale. E che cavolo, svegliatevi dieci min prima la mattina!
Vedi il profilo di Giovanni% Già
Giovanni%
10 Settembre 2015 - 15:29
 
Giusto Lady
Vedi il profilo di Andrè ho provato
Andrè
10 Settembre 2015 - 16:09
 
ad andare a 30 all'ora alla beata giovannina e in via vittorio veneto.. a parte che avevo paura di prendere una multa per sosta vietata.. ma sono stato sorpassato da un ciclista che ha tirato fuori anche il dito medio perchè lo intralciavo ... usiamo tutti il buon senso ... i dissuasori sono la cosa migliore ? non lo so sicuramente non la repressione con autovelox e laser che spesso sono abusivi perchè non segnalati come da sentenza della Corte di Cassazione del 2009 e relativa circolare del Ministero degli Interni... mi spiegate cosa significa puntare il laser in via vittorio veneto tarandolo alla velocità limite di 33 km orari? vogliamo multare chi effettivamente corre o chi va in macchina?
Vedi il profilo di renato brignone ...in verità
renato brignone
11 Settembre 2015 - 09:05
 
provate a fare la strada a 50 all'ora e ditemi se davvero vi sentite pericolosi, se non sareste in grado di fermarvi in tempi rapidissimi incrociando qualunque ostacolo. Il problema VERO è che pochi rispettano i 50, per questo in Italia si ragiona al contrario e si abbassa il limite sperando che si rispettino ALMENO i 50... ma la sicurezza si fa in modo diverso. Questione di serietà!
Vedi il profilo di Luigi Mi pare ragionevole limitare a 30 km/h
Luigi
11 Settembre 2015 - 09:51
 
Il limite di 50 km/h sussiste sulla strada provinciale Intra Premeno. Mi pare ragionevole limitare a 30 km/h la velocità sulla via Intra Premeno. Non elimina il pericolo, ma lo attenua. A 50 km/h lo spazio di arresto è di 25 metri. Poco per evitare pedoni e auto in manovra. La salita dai Pontini è un ottima partenza da gran premio, soprattutto per le moto. Chi esce di casa deve stare molto attento. E anche i migranti che la percorrono giornalmente. Con dei dati sull'incidentalità si potrebbe ragionare in modo adeguato, ma non credo diverso.
Vedi il profilo di Von Ludendorff 1in ogni caso
Von Ludendorff
11 Settembre 2015 - 10:01
 
Perchè credete che chi va "forte" su quella strada diminuisca la velocità in base al limite? Sarebbe negare l'evidenza pensare che chi fino a poco fa viaggiava (ipoteticamente) a 60 all'ora col limite di 50 oggi vada a 40 col limite di 30... continuerà a viaggiare a 60, questo è certo. Viaggiare a 30 all'ora è fattibile e auspicabile in strade come via de Bonis o nelle piccole viuzze dei centri abitati (dai mettiamoci anche Trobaso) oppure in prossimità di scuole/ospedali, etc ma completamente avulso dalla realtà in altri contesti Via Vittorio Veneto in primis. Brignone non mi sembra uno scapestrato, anzi in moltissime occasioni è stato tacciato di essere un "rompino" o un po' bacchettone(non me ne voglia), quindi se lo dice anche lui :-).....
Vedi il profilo di Giovanni% Limite
Giovanni%
11 Settembre 2015 - 11:59
 
Un limite secco di 30 km orari fisso per ogni tratto della strda e in ogni circostanza appare esagerato... è vero!ùIn questa strada serve per tanta, tanta attenzione. £0 km orari è esagetato ma troppi viaggiano sparati e rischiano di sfiorare l'incidente. Urgono dossi artificiale. E' l'unico metodo.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
28/05/2017 - Associazione Cori Piemontesi gli appuntamenti nel VCO
28/05/2017 - LetterAltura: nuovo Presidente e novità del Festival 2017
28/05/2017 - FdI AN su votazione CdA Muller
28/05/2017 - L'Italia che non si vede: rassegna di cinema alla Maratonda
28/05/2017 - Spazio Bimbi: Bambini plusdotati: risorse e rischi
Verbania - Sport
27/05/2017 - StraVerbania 2017
25/05/2017 - La Paffoni è in finale
24/05/2017 - Master di Volley by Rosaltiora
24/05/2017 - La Paffoni si gioca la finale
22/05/2017 - Il 1° Trofeo Marco Ghidini va al Baveno
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti