Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Parte la campagna di reclutamento della squadra Nautica di Salvamento

"Dai una svolta alla tua vita" è il motto che presenta la campagna per diventare soccorritore del 118
Verbania
Parte la campagna di reclutamento della squadra Nautica di Salvamento
Martedi 15 settembre, alla presenza dei volontari e di cittadini la Squadra Nautica di Salvamento di Verbania ha presentato, il suo volantino di reclutamento volontari dal titolo “Dai una svolta alla tua vita”, presso il Centro Pastorale San Francesco e il nuovo corso per diventare soccorritore dell’emergenza 118.

Il corso partirà il 21 settembre ed è aperto a tutti e chi volesse ancora iscriversi lo può fare presentandosi direttamente il 21 settembre alle ore 20:30 presso il Centro Pastorale San Francesco.

Coloro che sono interessati a prestare un po’ del loro tempo per fare del bene possono iscriversi all’Associazione e scoprire i servizi che essa offe, “non solo acqua” , trasporti ordinari in ambulanza ed emergenza 118.



6 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Alberto Furlan Reclutamento volontari
Alberto Furlan
17 Settembre 2015 - 18:11
 
Reclutare volontari per svolgere attività assistenziali e di soccorso è sicuramente una bellissima cosa, specie se l'invito è verso i giovani, ma purtroppo sono anni che si assiste ad uno scempio nel mondo del vero volontariato, si reclutano persone per farle lavorare a gratis per pagare gli stipendi ai soliti pochi eletti, insomma per far cassa per mantenere gli stipendiati; queste pseudo realtà, nate come associazioni di volontariato ma poi nel tempo mutate a vere e proprie attività d'impresa, non sanno nemmeno da dove si comincia a fare il vero Volontariato, si quello con la V maiuscola, che usano e sfruttano solo per interessi personali, poveri noi!!!
Vedi il profilo di Giovanni Più esplicito
Giovanni
18 Settembre 2015 - 11:22
 
Sig. Furlan io non conosco questo mondo del vero volontariato ma mi piacerebbe saperne di più sulle sue idee,faccia nomi e cognomi e associazioni altrimenti faccio fatica a capire di cosa lei stia perlando.
Vedi il profilo di mirko per giovanni
mirko
19 Settembre 2015 - 21:38
 
Si facciamoci spiegare da Alberto Il suo punto di vista.
Vedi il profilo di Alberto Furlan X Giovanni e Mirko
Alberto Furlan
20 Settembre 2015 - 10:29
 
Non penso ci sia molto da spiegare tranne il fatto che una vera associazione di volontariato (Legge 266/91), dovrebbe nascere e crescere per fare del puro volontariato portando a casa solo le risorse per sopravvivere, non trasformarsi radicalmente a scapito del popolo (si perchè tutto quello che incassano, anche in eccesso, lo pagano i cittadini). Questo purtroppo è successo alle associazioni poco serie dopo l'avvento delle convenzioni dirette con le strutture Pubbliche, per l'appetibile indotto economico che gira attorno ad esse (ad esempio soldi che le ASL danno per mantenere: tutte le spese riguardanti i mezzi, gli stipendiati, le patenti e/o brevetti vari, ecc. ecc.; addirittura si fanno regalare dalle Fondazioni e/o da privati le ambulanze e le mettono in ammortamento facendosele ripagare per nuove, agli Enti con i quali hanno convenzioni), come dire, si trasformate in vere e proprie attività d'impresa con tanto di partita iva, ma rimanendo camuffate da associazioni onlus per beneficiare delle agevolazioni fiscali; ditemi, cos'altro c'è da aggiungere? per semplificare: è come portare ad esempio i parlamentari grillini che si sono dati una regola sugli stipendi, alcuni hanno accettato per entrare in parlamento poi, hanno seguito il flusso del dio denaro lasciando il movimento; come definireste questi soggetti?
Il vero Volontariato con la V maiuscola aiuta tutti, in particolare gli indigenti anche a gratis, e non a suon di tariffe chilometriche per effettuare i trasporti per visite ospedaliere che farebbero arrossire il più tenace ed esoso dei taxisti.
Vedi il profilo di Giovanni OK
Giovanni
20 Settembre 2015 - 17:44
 
OK.mi pare di aver capito ma tutto questo è legale o illegale? Se è legale purtoppo hanno sempre vinto i soliti furbi.Se non è legale denunciateli voi che conoscete tutte le "gabole".
Vedi il profilo di Alberto Furlan x Giovanni
Alberto Furlan
22 Settembre 2015 - 06:41
 
Purtroppo è un modo, forse, molto al limite della "legalità" per far cassa, ma decisamente immorale verso chi crede e dona a queste pseudo associetà credendo di farlo per fini benefici.
Un breve aneddoto per far capire questi chi sono: qualche anno fa un ex volontario, visto l'aumentare delle richiesta per trasporti di persone da e per ospedali, decise di aprire una regolare società di servizi di trasporto con ambulanze e auto mediche con tanto di stipendiati e il regolare pagamento di tutte le tasse annesse; bene, queste associetà tutte coalizzate tra loro (croce verde, croce rossa, squadra nautica, ecc. ecc.), gli hanno fatto una guerra su tutti i fronti, portandolo alla chiusura e al fallimento!
E queste sarebbero strutture dedite alla solidarietà? ma fatemi il piacere!!
Una volta quando qualcuno faceva un lavoro poco consono alle sue attitudine i vecchi gli rispondevano: CAMBIA MISTEE'!!!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
24/07/2017 - Cinema sotto le stelle: "Forza Maggiore"
24/07/2017 - Luoghi d’arte e di fede concerto a S. Giuseppe
24/07/2017 - Unione Industriale VCO: terzo trimestre 2017
24/07/2017 - LegalNews: Controllare il lavoratore per mezzo del badge: è legittimo?
23/07/2017 - Torino Club Verbania donazione pro terremotati
Verbania - Cronaca
23/07/2017 - Centro estivo Virtus Verbania
22/07/2017 - Movida piazza San Rocco: limitazioni al traffico
18/07/2017 - Motobenedizione - foto e video
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti