Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Ossola : Politica

DEA del Castelli: contribuiscano i privati

Riportiamo il comunicato congiunto del sindaco di Premosello, Giuseppe Monti, e quello di Oranvasso, Filippo Cigala Fulgosi, in cui sollecitano l'Asl a discutere con le strutture sanitarie private per un loro intervento economico e strumentale alla gestione del Dea del Castelli.
Ossola
DEA del Castelli: contribuiscano i privati
La particolare realtà sanitaria del VCO è caratterizzata dalla presenza anomala di una percentuale di strutture sanitarie private rispetto a quelle pubbliche, sia nei posti letto ospedalieri che nella specialistica ambulatoriale e nella diagnostica.

Tale squilibrio tra i soggetti è particolarmente evidente nel Verbano e parzialmente anche nel Cusio, mentre in Ossola la Sanità ed il Settore Socio-Sanitario sono pressochè interamente pubblici.

Da tale situazione deve derivare che le società private che tanti introiti hanno dal Servizio Sanitario Regionale, debbano farsi carico gestionalmente, strumentalmente e in parte anche economicamente, dell’onere del DEA di Verbania.

Al contrario il DEA di Domodossola, inserito in un contesto pubblicistico, deve rimanere il DEA pubblico in carico diretto all’ASL e al SSR.

Solo in questo modo i cittadini del VCO potranno continuare ad avere i 2 DEA, necessari per la peculiare articolazione del territorio e la complessa rete viaria montana.

Solo in questo modo si riequilibreranno le sorti sanitarie tra Ossola e Verbano, garantendo a tutte e due le popolazioni una adeguata copertura di servizi di emergenza e urgenza.

Per quanto esposto si invita la Direzione Generale dell’ASL a prendere contatto con le strutture sanitarie private, coinvolgendo la rappresentanza dei Sindaci e la Commissione per la Medicina Territoriale, sin qui rimasta nell’ombra e depotenziata, per aprire un confronto sulle risorse e sull’impegno che tali gestori privati accreditati potranno assumere per la gestione del DEA di Verbania.

Nella giornata di domani (24 settembre - ndr) verrà inviata formale richiesta alla Regione e all’ASL affinché si proceda in tal senso.

Il Sindaco di Premosello-Chiovenda
Geom. Giuseppe Monti
Il Sindaco di Ornavasso
Avv. Filippo CigalaFulgosi



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di lady oscar bannata....
lady oscar
24 Settembre 2015 - 15:14
 
Vediamo se così riesco: Voi immaginatevi degli insulti. Ecco. Quelli.
Vedi il profilo di Simona76 mi unisco
Simona76
25 Settembre 2015 - 06:33
 
Non sei da sola. Riassumendo, visto che ci sono servizi forniti da privati cavoli nostri? Collaborazione zero.... E avevo pure firmato la petizione....



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Ossola
10/07/2017 - Trekking Alta Via Ossola
15/06/2017 - Formaggio "Ossolano" ottiene la Dop
28/05/2017 - Le Sagre Ossolane diventano 14
22/03/2017 - La Ferrari ? "Tenetevela ne ho 2!"
25/01/2017 - La Canapa nel futuro dell'agricoltura locale
Ossola - Politica
07/11/2016 - Salviamo il Paesaggio Valdossola: Interconnector opzione zero
30/05/2016 - Salviamo il Paesaggio Valdossola lettera aperta al Ministro Delrio
25/11/2015 - M.O.T.O.: "l'ospedale unico Fatebenesfracelli"
20/11/2015 - Ospedale unico: i sindaci di Seppiana e S.M. Maggiore
28/10/2015 - Preioni: "Ospedale unico bluff elettorale"
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti