Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

"Quale Sanità volete nel VCO?"

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Francesco Sirtori e Michael Immovilli, riguardante il sondaggio "Quale Sanità volete nel VCO?".
Verbania
"Quale Sanità volete nel VCO?"
Francesco Sirtori
"Il banchetto - quale sanità volete nel VCO ? sarà sabato 26 settembre a Verbania in Piazza Ranzoni dalle 9 alle 19. Altro appuntamento sul tema sanità sarà Venerdi' 9 ottobre alle 20.30 all' Hotel Chiostro dove interverranno medici ed esperti del settore. La serata sarà l'occasione per aprire il dibattito in merito allla paventata sopressione di un dea da parte della Regione , medicina territoriale, riorganizzazione sanitaria. Il nostro territorio ha una forte valenza turistica, questo aspetto è una delle caratteristiche che ci differenzia con il resto del Piemonte, i dea hanno una funzione essenziale per fronteggiare le emergenze"

Michael Immovilli
"sabato scendiamo in piazza per coinvolgere i cittadini sul tema sanità, proporremo un sondaggio d'opinione , noi siamo per il mantenimento dei due presidi dea nel vco, a nostro giudizio la medicina territoriale non può sostituire un dea, la riorganizzazione sanitaria regionale non deve, e non può penalizzare il VCO, il nostro territorio ha nel suo insieme caratteristiche montane, diverse da tutto il resto del Piemonte". Mantenere i due dea è la scelta obbligata, i cittadini devono avere riconosciuto il proprio diritto alla cura e alla salute".

SONDAGGIO D'OPINIONE SERVIZIO SANITARIO LOCALE NEL VCO

Sei d'accordo che la Regione Piemonte nel piano di riorganizzazione del servizio sanitario al Verbano Cusio Ossola venga chiuso un DEA ?

Sei d'accordo che nel Verbano Cusio Ossola si sostituisca un DEA con la medicina territoriale ?

Sai che cos'è la medicina territoriale ?

Sai che cos'è un DEA ?

Vorresti che nel Verbano Cusio Ossola si realizzasse l'ospedale unico ?

Quale futuro ti immagini per l'Ospedale Castelli, sei d'accordo con chi pensa che si possa aprire a una gestione pubblico privata ?

Vorresti che nel Verbano Cusio Ossola si mantengano i due presidi DEA al Castelli di Verbania, e al San Biagio di Domodossola ?



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di luigi.ieronimo.vb La sanita' a Verbania
luigi.ieronimo.vb
26 Settembre 2015 - 03:57
 
Ho lavorato per molti anni nella sanità di VB e se un tempo vedevo queste cose dall'interno,quindi con meno apprensi
sione di oggi che sono un cittadino come molti altri.. e come molti altri,di tanto in tanto vivo lo stress della ENORME disorganizzazione della sanità verbanese,pur avendo essa a disposizione validi medici e paramedici e anche attrezza
ture atte a svolgere i compito per cui furono progettate e acquistate.La sanita' verbanese,da quando misi piede per la prima volta come paramedico nel 1978 a Intra in CO con il validissimo Primario di chirurgia Prof Marinoni,fu da sempre in alto mare non per il personale prettamente sanitario,ma per quello amministrativo...quello della cupola per meglio intenderci..E non voglio fare nomi e neppure accuse,per quelle ci sono le sedi adatte.
Ora il mio ragionamento come ex paramedico e,oggi cittadino come molti altri,è il seguente.Perche' debbo arrivare al DEA di Pallanza con una scheggia in un occhio,e se non c'è quel giorno in servizio nei poliambulatori un medico specialista di oculistica devo correre a Domodossola perche' a Verbania non posso fare niente?Allora a che mi serve un DEA=dipartimento di emergenza e accettazione(dove a volte manca anche il cotone per fare le iniezioni intramuscolari o
a volte(è successo)c'è in turno di guardia uno psichiatra e arriva un cardiopatico'e allo psichiatra gli prende un colpo) se poi o subito devo correre a Domodossola o altre perche'manca quella specialistica?Serve ai signori politici,sindaci com
presi che un domani si allargherebbero la bocca dicendo dopo aver ricevuto la solita medaglia al valore"Fui io a far rimanere il DEA a Verbania"Aaah sii che bello! Ma nonostante questo considerazioni,un posto in cui ricevere e curare
o tenere sotto controllo per una notte almeno,un povero cristo che non ha soldi e possibilità di andare altrove,ci deve essere.Quindi,lo sceriffi diverse volte anche a Marchionini che non ho votato(e lo sa') ma che in diverse situazioni con problematiche varie mi diede una mano,di fare attenzione a cosa fa quando con altri sindaci si riunisce.Un DEA ci vuole
ma non solo per vincere i capricci della politica...Ma che cavolo ci vuole a trasferire un po' di oculisti"a turno"da Domo
e un po' di ferri del mestiere al DEA per piccoli interventi di emergenzasenza fa correre la gente fino a Domo?Cari sign
ori chiunque voi siate,e anche politici mimetizzati in questi siti,prima di parlare a vanvera come fate da anni provate cosa vuoi dire avere bisogno e non avere un cane vicino che sappia' quello che sta facendo...Pensavo di stare male come dipendente dell'ASl 14=azienda sanitaria latitante,MOLTO LATITANTE,ma mi accorsi ben presto che si sta' peg
gio come pazienti,che a lungo andare perderanno la pazienza..NON PENSO CHE I SERVIZI TERRITORIALI POSSANO SOSTITUIRE UN PRONTO SOCCORSO CHE HA UNA ACCETTAZIONE E ALCUNI POSTI LETTO PER PROBLEMATI
CHE URGENTI,dove peraltro vedrei medici specializzati per quello e non CERTI ATTUALI che dormono in piedi e hanno scelto di lavorare al DEA di Pallanza per lavorare poco(fidatevi)..a differenza di altri nei reparti che si tirano la pelle del culo..in una ENORME DISORGANIZZAZIONE super evidente che pero'per ovvi motivi chi ha bisogno deve accettare
cosi' come è..Un famoso politico verbanese un anno fa Assessore,mi disse giorni fa:Caro sig Luigi,io ne o'qualcosa della sanati verbanese.Non è il personale infermieristico e medico che va male,a cui tolgo tanto di cappello,ma quelli che gestiscono..Che gestirono male allora e di cui oggi tutti noi paghiamo le spese..
Il progetto per l'ospedale unico,fu' molto discusso negli anni 2000 ma ben presto messo da parte,perche a parte i sol BARONI di FI che lo volevano sotto casa loro,con la demografia e geografia del VCO,sarebbe stato una spesa apocalit
tica e inutile.Se costruito in zona verso Domo che vuole da sempre tutto per se,non avrebbe potuto interessare della zona laghi e confine e valli.Se da un'altra parte,idem per la parte precedente.Dato che a Domo c'è gia',e a Pallanza pure
io vedrei la presenza di un mini DEA



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
28/05/2017 - FdI AN su votazione CdA Muller
28/05/2017 - L'Italia che non si vede: rassegna di cinema alla Maratonda
28/05/2017 - Spazio Bimbi: Bambini plusdotati: risorse e rischi
27/05/2017 - “Emozioni di lago. Maggiore e dintorni"
27/05/2017 - "Rendez- Vous 2200"
Verbania - Politica
27/05/2017 - Di Gregorio: "Novità per il Forno crematorio di Verbania"
27/05/2017 - Con Silvia per Verbania: incompatibilità in Consiglio
27/05/2017 - Consiglio di Stato accoglie ricorso su porto Palatucci
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti