Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Santa Maria Maggiore : Cronaca

Su Rai Tre la Ferrovia Vigezzina

La Vigezzina e la Val Vigezzo su Rai 3 domenica 4 ottobre. E martedì 6 ottobre, insieme al Museo dello Spazzacamino, nel nuovo tg turistico condotto da Patrizio Roversi e Syusy Blady, i “Turisti per caso”.
Santa Maria Maggiore
Su Rai Tre la Ferrovia Vigezzina
Una doppia e prestigiosa vetrina, a distanza di poche ore, per la Ferrovia Vigezzina-Centovalli.

Si parte con “Fuori Binario”, un viaggio dal nord al sud dell'Italia esclusivamente a bordo delle ferrovie storiche e turistiche del Bel paese. È questo il format della nuova trasmissione RAI, in onda già da fine luglio.

Il percorso in Valle Vigezzo ha permesso ai produttori di costruire una puntata fuori dai soliti itinerari, cercando di ritrarre le bellezze del paesaggio, di conoscere i borghi e le strade meno note, le particolarità culturali ma anche i produttori e le osterie che esprimono la cultura gastronomica di questo spicchio di Piemonte.

Durante le riprese sono stati molti gli incontri con le figure che hanno, nella loro unicità, un forte legame con i luoghi attraversati, e che permetteranno di esprimere le caratteristiche e le sfaccettature più genuine della valle piemontese.

Un viaggio televisivo a bordo del trenino bianco e blu, una delle eccellenze turistiche di tutto il Piemonte, porterà il telespettatore, partendo da Domodossola, alla scoperta di una delle valli più ricche di tradizioni montane di tutto l'arco alpino.

Il veicolo promozionale della trasmissione sarà davvero importante, in quanto le puntate, inizialmente inserite solo nel palinsesto di RAI Italia (ex RAI International), il canale visibile solo all'estero, sono in realtà programmate quale novità assoluta anche nel palinsesto autunnale di Rai Tre.

La troupe aveva percorso la Valle Vigezzo nel mese di marzo, lungo sei giornate a bordo della Ferrovia Vigezzina. Il trenino bianco e blu sarà il vero e proprio "fil rouge" di questo viaggio nel cuore dell'Ossola. La puntata dedicata alla Valle dei Pittori sarà quella di chiusura dell'intera serie e andrà in onda su RAI Tre domenica 4 ottobre alle 9.15.

***

La Vigezzina, il Museo dello Spazzacamino e l’intera Valle Vigezzo saranno i soggetti, appena 48 ore dopo, di un nuovo progetto turistico con due conduttori d’eccezione, Patrizio Roversi (attualmente conduttore su Rai 1 di Linea Verde) e Siusy Blady, gli storici volti di “Turisti per caso”.

Il progetto, al via lunedì 5 ottobre, prevede un tg quotidiano, un format giornalistico innovativo in cui ad essere protagoniste saranno le notizie di turismo, con la principale intenzione di potenziare la promozione del territorio italiano, anche e soprattutto al di fuori dei grandi “circuiti turistici”.

Saranno delle “breaking news” trasmesse on line sul portale www.travelnews24.it, la cui redazione ha ideato il progetto, sul sito di Turisti per caso, www.turistipercaso.it, che registra una media mensile di 1,2 milioni di utenti e rappresenta il più importante blog di viaggi “multi-autore”, e infine su Italian Slow Tour, il nuovo progetto di Roversi e Blady, www.italiaslowtour.com.

La seconda puntata, in onda online martedì 6 ottobre, sarà incentrata sulla ferrovia che collega l’Ossola al Canton Ticino, con focus specifici sul Museo dello Spazzacamino e sulle bellezze naturalistiche della Valle Vigezzo.

Una promozione dunque esclusivamente online, il nuovo “habitat” in cui lavorano con successo da anni Patrizio e Siusy, una visibilità notevole per ferrovia e comuni della valle, grazie a due volti noti del mondo televisivo e del web, da sempre legati alla sfera del turismo.

Soddisfazione da parte del Direttore della Ferrovia Vigezzina, ing. Daniele Corti e di Claudio Cottini, Sindaco del capoluogo vigezzino, Santa Maria Maggiore: "Questa doppia occasione, in cui a distanza di poche ore si parlerà approfonditamente di Ferrovia Vigezzina e Valle Vigezzo, sarà l’ennesimo veicolo promozionale frutto del lavoro di squadra e sempre più diretto ad attirare l’attenzione dei media nazionali.

Siamo particolarmente felici che la terza rete Rai e due personaggi del calibro di Roversi e Blady possano essere i promotori della nostra destinazione turistica. Potremo così attirare l’attenzione di potenziali nuovi turisti, tanto da convincerli a scegliere un itinerario su rotaie come quello della Vigezzina, per scoprire questo affascinante angolo del nord Italia.

Come Ferrovia, siamo inoltre particolarmente felici di essere stati scelti, unici nell'arco alpino con il Trenino del Renon in Alto Adige, per un format tv inedito come “Fuori Binario” – conclude Corti – che potrà invogliare gli spettatori ad intraprendere un viaggio nelle tradizioni più autentiche di questa porzione di Alpi piemontesi".



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Santa Maria Maggiore
20/05/2017 - “Viva Vigezzo” primo open day di una valle alpina
07/03/2017 - Festa della Donna: viaggio a bordo della Vigezzina gratis
03/02/2017 - L'ultimo maestro di intaglio del legno sale in cattedra
01/01/2017 - “Il Treno del gusto”
01/12/2016 - La Valle Vigezzo domani in TV a GEO
Santa Maria Maggiore - Cronaca
06/11/2016 - Fervono i preparativi per i Mercatini di Natale di S.M. Maggiore
05/09/2016 - Erano più di 1200 gli Spazzacamini - Foto
24/08/2016 - Bagno di folla per Vittorio Sgarbi in chiusura di Sentieri e Pensieri
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti