Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Sport

Coppa Piemonte: Rosaltiora doppia vittoria

Chiude bene l’esperienza in Coppa Piemonte Vega Occhiali Rosaltiora, una manifestazione alla quale la compagine verbanese ha partecipato sicuramente per onorarla ma anche per poter giocare partite di un certo livello tecnico utili alla preparazione pre campionato.
Fuori Provincia
Coppa Piemonte: Rosaltiora doppia vittoria
Difficilmente la squadra di Andrea Cova potrà accedere alla seconda fase ma l’utilità di questa partecipazione alla bella manifestazione organizzata dal Comitato Regionale Fipav darà buoni frutti in futuro.

Nell’ultimo concentramento di partite, disputato nella palestra del Centro Sportivo di Bellinzago sono arrivate due vittorie, la prima contro MRG Borgomanero e la seconda contro Volley Bellinzago, squadra che punta al ritorno in quella categoria superiore dalla quale è scesa al termine dello scorso campionato.

Andrea Cova ha presentato due formazioni differenti, dando spazio a tutte le effettive, cosa che, va detto, hanno fatto sia coach Mauri sia coach Miglio, tecnici avversari.

Primo match contro MRG Borgomanero (si gioca su 3 set fissi), reduce dalla sconfitta per 3-0 contro Bellinzago. Cova schiera Martina Pagliarini in regia, Marta Ossola opposta, in banda Francesca Magliocco ed Elisa Panighetti, al centro Alessia Belardinelli con Melissa Peruzzi, libero Matilde Dalla Savina.

Inizio non positivo per le verbanesi che vanno sotto 7-13, peraltro con una serie di errori al servizio. La squadra fatica in vari fondamentali ed è quasi normale conseguenza l’1-0 agognino sul 12-25. Nel secondo set cambia tutto.

Rosaltiora comincia a fare le cose che a fare, riceve meglio tanto che Pagliarini può gestire il palleggio positivamente e scappa sul 6-2 prima e sul 13-9 poi. Borgo torna sotto sul 13-14 costringendo Cova ad un time out che non regala gli esiti sperati tanto che la situazione si impatta sul 15-15.

Il tecnico lacuale cambia al centro inserendo Emily Velsanto per Alessia Belardinelli e sul 17-17 cambia l’asse palleggio-opposto mettendo in campo Boschi e Annalisa Cottini.

C‘è equilibrio sino sul 22-22 (torna in campo Belardinelli) ma Vega Occhiali riesce a trovare i punti decisivi e ad impattare il match sull’ 1-1 vincendo 24-26. Formazioni speculari a vi a nel terzo set e partita segnata. Gira tutto bene a Verbania che scappa subito sul 9-2 e chiude di fatto il match. Entrano nel corso del parziale Sonia Cottini per Magliocco e Noemi Guerriero per Elisa Panighetti.

Borgomanero è in difficoltà e il set si chiude su un eloquente 25-8 che mette fine alla partita vinta 2-1 da Vega Occhiali Rosaltiora. Seconda partita contro il Volley Bellinzago di Cristiano Miglio.

Formazione diversa per Cova che contro Pasut e compagne schiera Valentina Boschi a palleggiare, Annalisa Cottini opposta, Sonia Cottini ed Elisa Panighetti bande, Alessia Belardinelli ed Emily Velsanto come centrali e Martina Spinello libero.

Primo set che però inizia malamente, come per il match iniziale: 12-7 Bellinzago e time out di Cova. La reazione arriva e le azzurre si avvicinano ma Bellinzago allunga e sul 23-15 mette in ghiacciaia un set che si chiude sul 25-19. Sotto 1-0 Vega Occhiali si rimette in sesto e nel secondo set gioca meglio arrivando sino sul 6-10, sul 9-13 con time out di Miglio e con un 10-16 interessante.

Bellinzago però è squadra tosta e si avvicina sino al 14-16. Cova manda in campo Magliocco per dare fiato ad una ottima Panighetti e l’attacco verbanese si esalta. Gli aces di Melissa Peruzzi, uniti agli attacchi imprendibili delle gemelle Cottini fanno il risultato. 19-25 e 1-1. Nel terzo set Cova mantiene la formazione che ha terminato il parziale precedente.

L’equilibrio resta sino al 6-6, poi la battuta lacuale, molto fallosa nel primo match e comunque ancora da registrare, rende complicata la ricezione novarese. Sul 12-13 per Rosaltiora l’equilibrio si rompe. Come nel set precedente l’attacco ruota a meraviglia con Magliocco molto positiva, con Annalisa Cottini che picchia forte e con la gemella Sonia che unisce pallonetti beffardi ad attacchi potenti.

La ricezione diretta da Spinello è molto buona e cosi anche la difesa. Finisce 18-25 ed è 2-1 Rosaltiora. “Beh direi che stasera possiamo essere soddisfatti – spiega il tecnico Andrea Cova - non tanto per i risultati positivi anche se anche poi vincere fa sempre piacere bensì per aver compreso che la nostra preparazione ha rispettato i tempi che ci eravamo imposti ed ha centrato quegli obiettivi che ci eravamo prefissati.

Bene aver vinto ma non dobbiamo assolutamente pensare a nulla, la stagione deve ancora iniziare e noi non dobbiamo mollare niente, anzi, dobbiamo continuare a lavorare come abbiamo fatto sino ad ora”.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
24/01/2017 - Alberto Avetta nuovo Presidente ANCI Piemonte
23/01/2017 - Paffoni ottava vittoria consecutiva
23/01/2017 - Abruzzo: prosegue il lavoro dei ticinesi - VIDEO
23/01/2017 - Altea Altiora sconfitta a Cuorgnè
22/01/2017 - Verbania pareggia a Casale
Fuori Provincia - Sport
20/01/2017 - Altea Altiora a Cuorgnè
18/01/2017 - Il CONI premia gli atleti del CVCI
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti