Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Polizia ritrova cadavere a Trobaso

Riportiamo il comunicato della Questura, riguardo il, ritrovamento da parte della Polizia/Vigili del Fuoco, di un cadavere in un appartamento. L'ipotesi dopo i vari accertamenti, ancora da terminare, è un malore.
Verbania
Polizia ritrova cadavere a Trobaso
Nel pomeriggio di mercoledì 7 ottobre, la Volante della Polizia di Stato interveniva presso un appartamento di via “alle Gabbiane” dove operatori dei Vigili del Fuoco segnalavano di avere rinvenuto un cadavere.

Guadagnato l’accesso all’immobile, gli agenti accertavano che il corpo senza vita di P.A., sessantaduenne, bresciano ma residente a Verbania, era riverso sul pavimento dell’abitazione, completamente nudo, contornato da vistose tracce di sangue.

Date le circostanze, veniva richiesto l’intervento degli operatori del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica nonché di personale medico del S.O.C. di Medicina Legale di Verbania che provvedevano ad effettuare i necessari rilievi.

Dalle informazioni fin qui acquisite, sembra, tuttavia, che P.A. fosse gravemente malato il che, in attesa della relazione conclusiva del Medico Legale, parrebbe avvalorare la tesi di un decesso causato un malore improvviso.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
26/03/2017 - Il Verbania perde in casa
26/03/2017 - Paffoni vittoria su Gessi
26/03/2017 - Una Verbania Possibile: segnalazioni e determine
26/03/2017 - Spazio Bimbi: Quando è il corpo a parlare
25/03/2017 - Forza Italia Vco: rivalutare le gallerie sulla SS34
Verbania - Cronaca
25/03/2017 - Carabinieri: controlli, viabilità e stupefacenti
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
23/03/2017 - Veneto Banca: prorogata adesione Offerta di Transazione
22/03/2017 - Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie"
21/03/2017 - Fondazione Tonolli borse di studio per medicina
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti