Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Scontro a Ghiffa, grave un motociclista

Un motociclista verbanese si è scontrato ieri mattina contro una macchina, sulla statale del Lago Maggiore: l’uomo è ricoverato in gravi condizioni
Verbania
Scontro a Ghiffa, grave un motociclista
Il motociclista, classe 1980, è ricoverato in gravi condizioni da ieri mattina, in seguito al violento scontro con una macchina, Fiat Panda, sulla statale 34 del Lago Maggiore.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri del nucleo operativo radiomobile di Verbania, l’auto, al civico di residenza del conducente, un uomo di 37 anni, ha avviato l’operazione di svolta a sinistra e, in quel momento, sopraggiungeva l’Harley Davidson, in fase di sorpasso: l’impatto è stato inevitabile e violento.

Dopo il primo trasporto al Dea del Castelli di Pallanza, il ferito è stato ricoverato all’ospedale Maggiore di Novara, in condizioni molto gravi.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
26/07/2017 - PsicoNews: Una generazione di nonnoni
25/07/2017 - Campo estivo di Manitese
25/07/2017 - Sirtori: unione tra Comuni simili
25/07/2017 - Trasporto sul Lago d'Orta in arrivo il protocollo
25/07/2017 - Sicurezza: rimozione sassi sul bagnasciuga al lido di Suna?
Verbania - Cronaca
25/07/2017 - Il maltempo condiziona Tones, ma il finale è mozzafiato
25/07/2017 - Offerte di lavoro del 25/07/2017
24/07/2017 - Unione Industriale VCO: terzo trimestre 2017
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti