Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Imprese Vco: 5 chiusure al giorno

Nei primi tre mesi 417 imprese hanno chiuso i battenti. Nubi scure sotto il cielo del VCO. Il numero delle imprese in provincia continua a scendere.
Verbania
Imprese Vco: 5 chiusure al giorno
Il tasso di sviluppo nei primi tre mesi del 2013 è -1,06%. Sebbene il risultato dei primi tre mesi sia sempre negativo a causa del concentrarsi delle cessazioni in questo periodo, si segnala che sono in aumento le chiusure di attività ed in diminuzione le nuove iscrizioni. La fase critica è confermata a livello regionale (-0,85%) e nazionale (-0,51%) anche se con tassi meno negativi. Nessun regione registra andamenti positivi.

Solo 5 province registrano valori superiori allo zero, tra cui Napoli, Milano e Roma.
Al 31.03.2013 il numero totale di attività registrate in provincia si attesta a 13.665 in v.a. In flessione tutti i maggiori settori, stabile solo il comparto del turismo. In crescita le società di capitali. Forti criticità per le ditte individuali: 345 le chiusure nei primi 90 giorni dell’anno.

I segnali emergono da Movimprese, rilevazione periodica realizzata da Infocamere, società consortile di informatica delle Camere di commercio italiane.
Il numero di imprese iscritte, 271 in v.a, è il più basso negli ultimi otto anni: in passato nei primi tre mesi le aperture superavano le 300 unità.

Rispetto ai primi tre mesi del 2012 in crescita il comparto delle attività immobiliari (+7 unità in v.a.,) ed il settore turistico (+11 imprese) con 1.672 attività registrate. Le criticità più importanti toccano le costruzioni (in v.a. -86 imprese), il commercio (-64 in v.a) e le industrie manifatturiere (-39 imprese).

Analizzando la forma giuridica, in provincia la dinamica è positiva per le imprese di capitali, +0,60%. Lo stock delle imprese di capitali registrate nel VCO è in costante crescita e supera le 2.180 unità, il 16% del totale delle imprese. Nel 2000 erano poco più di 1.500 in v.a. Stabili le società di persona mentre sono in decisa flessione le imprese individuali (-2% il tasso di sviluppo, -165 imprese in v.a. rispetto a dicembre 2012, oltre 240 in meno rispetto ai primi tre mesi del 2012).

Lo stock registrato a marzo 2013 è di 7.843 unità in v.a, pari al 57% del totale delle imprese. Quasi tre imprese su cinque in provincia sono imprese individuali a dimostrazione di come l’andamento delle piccole imprese influenzi la dinamica generale.
Confermata la composizione del sistema produttivo provinciale: 24% commercio (3.331 imprese), 18,7% costruzioni (2.555 unità in v.a), 12,5% manifattura (1.711 in v.a.). Pari al 12% del totale delle imprese il comparto degli alloggi e servizi di ristorazione (1.672 unità in v.a.).
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
14/12/2017 - Network informativo per disabili: progetto pilota nel VCO
14/12/2017 - Lettera del Comitato difesa torrente San Bernardino
14/12/2017 - "70 anni di Costituzione Repubblicana"
14/12/2017 - Santa Marta, concerto di Natale
14/12/2017 - “Silent night” alla chiesa Maria Ausiliatrice
Verbania - Cronaca
14/12/2017 - Marchionini da Gentiloni per i fondi bando Periferie
13/12/2017 - Continua l'impegno della Squadra Nautica
13/12/2017 - Primo impianto di neovasc reducer nel VCO
12/12/2017 - 3° torneo weekend Città di Verbania – vince Medici
12/12/2017 - “Festa dello Sport” con il CONI
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti