Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Stresa : Eventi

Musical "Madame la Gimp"

Lo spettacolo vedrà il suo debutto sabato 17 ottobre 2015 al Palazzo dei Congressi di Stresa. Il ricavato della serata sarà accantonato nel “fondo di ristrutturazione locali e studi medici del Poliambulatorio di Stresa”.
Stresa
Musical "Madame la Gimp"
Dopo quattro anni riprende la collaborazione con “ARCADEMIA”, (dal 2005 testimonial
AVIS), che per nove anni (2003-2011) ci hanno presentato un musical in anteprima al Palazzo dei Congressi di Stresa.


La prevendita dei biglietti in vista dell'anteprima nazionale in programma per SABATO 17 OTTOBRE al Palazzo dei Congressi di Stresa, organizzata dalla sezione locale dell'AVIS.
PREZZI: ADULTI €. 18,00 RAGAZZI < 12 ANNI €. 12,00

Punti prevendita:
- Avis Stresa tel/fax 0323 32278 cell 366 6353814 www.avistresa.it email info@avistresa.it
- Arcademia – Omegna tel. 0323 883535 www.arcademia.it email info@arcademia.it
- Agenzia Touristic Center Lago Maggiore – Baveno tel 0323 923722
email info@lagomaggioretour.com

E' possibile anche acquistare i biglietti tramite bonifico bancario c/c Banca Pop. Novara
IBAN IT 84 H 05034 45680 000000020907 (in questo caso è necessario consegnare la sera stessa, la ricevuta del bonifico alla cassa per ritiro biglietti).

L'autore della novella omonima che ha ispirato la magia di film leggendari con "Signora per un giorno" e "Angeli con la pistola"...
Alfred Damon Runyan (Manhattan, 4 ottobre 1880 – New York, 10 dicembre 1946) è stato uno
scrittore e giornalista statunitense.

Damon Runyon (il mis-spelling del suo cognome vero fu intenzionale) iniziò la sua carriera
come giornalista, diventando presto famoso in tutta l'America per le sue avvincenti cronache, nelle quali sapeva trattare ogni avvenimento, da una corsa di cavalli sulla pista di Saratoga a un'esecuzione sulla sedia elettrica di Sing Sing, in un modo particolare, che gli dava un posto a sé.

Negli ultimi anni del proibizionismo fece ulteriore fortuna con le sue storie brevi, che
raccontavano la Broadway di giocatori d'azzardo, gangster e brave ragazze.
Quelle storie furono raccolte in più volumi, il più noto dei quali è Guys And Dolls (Bulli e pupe), da cui fu tratto un musical rappresentato per la prima volta a Broadway nel 1950. Da due novelle di quella raccolta (The Idyll Of Miss Sarah Brown e Blood Pressure), Joseph L. Mankiewicz e Ben Hecht trassero la sceneggiatura per un film del 1955 interpretato da Viviane Blaine, Marlon Brando, Jean Simmons e Frank Sinatra. Dai suoi racconti fu tratta anche la serie televisiva antologica Damon Runyon Theater (1955-1956). L'anno successivo, forte del successo della pellicola, uscì la versione italiana di Bulli e pupe, tradotta da Marcella Hannau per Longanesi.
E tra le novelle più famose di Runyon ovviamente c'è "Madame La Gimp".

Regista Fabrizio Rizzolo:
"Il mio lavoro su “Madame La Gimp” è stato prima di tutto strutturale. Volevo un musical che si rifacesse alle grandi commedie musicali italiane, non solo allo stile musical oltreoceano. Credo che la nostra tradizione sia fondamentale, e che dobbiamo continuare ad essere bravi dove siamo bravi, oltre a scoprire nuovi territori.
Così abbiamo lavorato molto sui personaggi: obiettivi, battute, atteggiamenti, entrate in scena dovevano connotare perfettamente ciò che è il tessuto umano della nostra piccola opera. Inoltre volevo che “Madame La Gimp” fosse una commedia corale (si contano almeno una quindicina di ruoli di un certo peso), la quale è sì imperniata sulla nostra cara stracciona che finge di essere una gran signora e su un boss dal cuore d'oro che è convinto che le mele di Madame gli portino fortuna, ma che è frutto di un lavoro di squadra assolutamente decisivo per portare avanti una trama che abbiamo voluto brillante, ritmata, intensa in ogni attimo... e anche un po' sorprendente.
Con Arcademia, un gruppo semplicemente meraviglioso, credo fortemente di essere riuscito ad imprimere allo spettacolo quella magia di cui c'è bisogno per raccontare una favola sempre molto attuale: quella di un mondo che vive di apparenze, ma dove l'amore – sì, banalmente proprio così – alla fine trionfa..."

La trama:
Messa in difficoltà dall'annunciato arrivo dall'Europa della figlia che ha mantenuto agli studi con i suoi sudati risparmi, facendole credere di essere una signora dell'alta società, Annie, barbona che vende mele a un angolo di Times Square a New York, s'inventa per un giorno una vita da ricca con l'aiuto di Dave Il Bello, un gangster generoso e dei suoi amici. Tratto dall'omonimo racconto “Madame La Gimp” di Damon Runyon è forse il miglior Runyon portato anche sullo schermo grazie a Frank Capra che ne trasse ispirazione per il suo indimenticabile “Angeli con la pistola” del 1961...
Nella foto Dave il Bello e Missouri Martin (Maurizio Frisone e Isabella Tabarini)
e proprio lei...Madame La Gimp (Susi Amerio)



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Stresa
24/03/2017 - Rassegna teatrale a Stresa
18/03/2017 - Libreria Alberti apre a Stresa
17/03/2017 - "Taxi a due piazze"
16/03/2017 - "Cosa pensano gli stresiani?"
10/03/2017 - Gran Galà di beneficenza
Stresa - Eventi
10/03/2017 - Rassegna teatrale a Stresa
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti