Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Formazione retribuita per disoccupati proroga iscrizioni

Prorogato al 20 maggio il termine per la presentazione delle domande al programma ‘Riattivo’. Formazione e riqualificazione per i disoccupati del settore tessile, informatico e meccanico-elettronico.
Verbania
Formazione retribuita per disoccupati proroga iscrizioni
Insieme al ‘buono servizi’ un’indennità di partecipazione di mille euro lordi.

Nel quadro degli interventi volti a favorire la ricollocazione di lavoratori colpiti dalla crisi occupazionale, il settore Lavoro e Formazione della Provincia – grazie a fondi regionali – promuove azioni dedicate a disoccupati/e, dipendenti in mobilità, residenti e/o domiciliati in Piemonte, espulsi nel periodo gennaio 2011-dicembre 2012 da aziende operanti nei settori tessile, dell’informatica e telecomunicazioni, della ricerca scientifica e sviluppo, della metallurgia, elettrodomestici, elettronica e meccanica.

Commisurati alle risorse assegnate al VCO, per la nostra Provincia i partecipanti potranno essere 93 e saranno individuati sulla base del reddito ISEE e della durata dello stato di disoccupazione.

Non possono essere ammessi ai percorsi previsti dal programma lavoratori che partecipano ad altre misure di politica attiva. La partecipazione al programma per i lavoratori in mobilità costituisce motivazione valida per la rinuncia ai progetti di LSU (lavori socialmente utili)

A ciascun partecipante verrà riconosciuto un “Buono servizi”, spendibile presso uno degli operatori accreditati e indicati in un apposito elenco, che dà diritto all’erogazione dei servizi sotto indicati:
servizi di orientamento;
accompagnamento al lavoro (redazione di curriculum vitae; preparazione a colloqui, attività di ricerca attiva di opportunità formative e di inserimento lavorativo);
incontro tra domanda e offerta di lavoro (scouting e promozione dell’utente nei confronti delle imprese, individuazione di opportunità lavorative, accompagnamento a pre-selezione e selezione);

Interventi formativi e propedeutici all’inserimento lavorativo; avviamenti al lavoro funzionali alla stabilizzazione.
La durata massima complessiva del percorso è di 30 ore per persona.

A tutti coloro che vi parteciperanno sarà riconosciuta un’indennità di partecipazione di 1.000 euro lordi (non cumulabile con altre forme di ammortizzatore sociale o di sostegno al reddito).

Le domande dei lavoratori, così come delle agenzie formative interessate a concorrere alla fornitura del servizio, vanno inoltrate entro il prossimo 20 maggio.

Gli interessati dovranno presentare apposita domanda di candidatura, reperibile sul sito del Centro Impiego www.lavorovco.it .

Per ulteriori informazioni, ci si può rivolgere al Centro per l’Impiego della Provincia della Provincia del Verbano Cusio Ossola nella sede di Omegna, nelle persone di Irene Vesci e Viviana Massimo al numero telefonico 0323/61527.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
22/07/2017 - Escursione Alta Alpe Veglia
22/07/2017 - Pensieri e Parole - Omaggio a Lucio Battisti
22/07/2017 - FDI AN: fusione con San Bernardino Verbano?
22/07/2017 - Villa Taranto visita e brunch
22/07/2017 - Botta e risposta PD - Brignone
Verbania - Cronaca
22/07/2017 - Movida piazza San Rocco: limitazioni al traffico
18/07/2017 - Motobenedizione - foto e video
18/07/2017 - Offerte di lavoro del 18/07/2017
17/07/2017 - Annullato concerto Emis Killa, spostato lo show di Antonio Ornano
16/07/2017 - Mappa di Comunità delle Terre di Mezzo: il diario
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti