Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Cronaca

Operaio muore sul lavoro

L’uomo, 66 anni, di Trontano, ieri stava lavorando con la fiamma ossidrica, quando dopo uno scoppio è caduto in una vasca di trattamento dell’alluminio in una azienda di Cinisello Balsamo.
Fuori Provincia
Operaio muore sul lavoro
Dal sito milano.corriere.it
Al momento dell’incidente, l’azienda che si occupa di ossidazione anodica dell’alluminio era chiusa proprio per permettere i lavori di sistemazione della vasca.

L’operaio, 66 anni, di Verbania ( Trontano - ndr), dipendente di una ditta di manutenzione esterna, stava utilizzando la fiamma ossidrica: le indagini dovranno stabilire se lo scoppio è stato originato dalla bombola, posta sotto sequestro, o da un cavo elettrico....

... Sul posto sono intervenuti un’ambulanza del 118, personale dell’Asl, i vigili del fuoco di Milano e Sesto, gli agenti del commissariato della polizia di stato di Cinisello cui sono affidate le indagini.


Tutto l'articolo qui: http://milano.corriere.it/



5 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di cesare Tristezza
cesare
18 Ottobre 2015 - 21:23
 
Mi spiace , morire in questo modo dopo una vita di lavoro ,morire al lavoro a 66 anni non è giusto!
Vedi il profilo di Giovanni CONTROLLI;CONTROLLI;CONTROLLI
Giovanni
19 Ottobre 2015 - 09:33
 
Prima di tutto condoglianze alla famiglia,Siamo alle solite,ma purtroppo non mi stancherò mai di dirlo,bisogna fare più controlli e responsabilizzare con pene severe i datori di lavoro.
Bisogna anche dire che vi sono lavoratori indisciplinati o troppo sicuri di sè.
Ma penso che se vi è un responsabile della sicurezza in un cantiere deve essere presente non solo sulla carta,e queste cose non succederebbero.
Vedi il profilo di cesare Aveva 66 anni
cesare
19 Ottobre 2015 - 20:59
 
Condivido per i controlli ,ma una persona di 66 anni ha i riflessi più lenti , sente maggiormente la stanchezza e basta un attimo di disattenzione . Non è giusto morire così .
Vedi il profilo di Giovanni Concordo con Cesare
Giovanni
20 Ottobre 2015 - 08:18
 
Concordo pienamente con Cesare,penso infatti che elevare l'età pensionabile sia una schifezza fatta sotto gli occhi di tutti e nessuno siè ribellato sul serio.Ma sono convinto che i nodi prima o poi vengono al pettine.
Vedi il profilo di lupusinfabula Pienamente d'accordo
lupusinfabula
20 Ottobre 2015 - 13:30
 
Pienamente d'accordo con i commenti sopra: la soglia di attenzione e l'agilità fisica a quell'età sono senz'altro in decadenza: insomma un'altra vittima della Fornero che, giustamente, Giovanni definisce "schifezza". ma probabilmente è anche su casi copme questi che si è fatto il conto per diminuire la spesa pensionistica.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
25/03/2017 - Zucco ritorno sul quadrato con il “botto”
25/03/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora a Torino
24/03/2017 - Altea Altiora va ad Acqui
23/03/2017 - Arrestati truffatori di anziani
22/03/2017 - Cobianchi: “Due titoli italiani alla Romecup 2017”
Fuori Provincia - Cronaca
10/03/2017 - La Serata Talent ApeVco
09/03/2017 - “Cultura della legalità e dell’uso responsabile del denaro”
09/03/2017 - Progetto Rebecca a TeleTutto - Video
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti