Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Altea Altiora vince ad Ovada

Serie C Regionale: Altea Altiora a segno 1-3 ad Ovada. Giovanili: entrambe vittoriose U 15 (0-3 ad Ovada) e U 19 (2-3 a Montanaro). Mercoledì in campo l’U 17 a Gattinara contro il G.S. Pavic.
Verbania
Altea Altiora vince ad Ovada
Inizia bene la stagione 2015-2016 per la prima squadra Altiora targata Altea: i tre punti di Ovada, frutto del successo esterno per 3-1 sono utile fieno in cascina per una graduatoria che vuole essere il più possibile nel lato sinistro per coach Alberto Franzini.

La Pallavolo Altiora si presenta in terra alessandrina con tutto il roster a disposizione e Mister Franzini opta per la diagonale Miani/Borghini, Traversi/Martinelli al centro, Castanò/Liera schiacciatori e Fantacone libero.

I padroni di casa mettono subito pressione a Liera in ricezione che fatica a sbloccarsi anche nel fondamentale d’attacco. Verbania subisce in difesa gli attacchi in palla alta di Ovada e perde il primo parziale 25-17.

Nel secondo set Altea Altiora migliora la sua ricezione e Miani può tranquillamente sfruttare tutti i suoi attaccanti, Martinelli segna il suo ritorno in Altiora con ottimi muri e attacchi così come Fantacone difende i potenti palloni ovadesi. Traversi & C. pareggiano i conti (22-25).

Ovada riparte forte nel terzo set, Altiora soffre di nuovo in ricezione/attacco, Uberti prende il posto di Liera. I padroni di casa prendono un pericoloso vantaggio (+5) ma Verbania non molla e con una gran difesa e un Borghini molto ispirato Altea Altiora riesce a recuperare e a vincere 22-25 il parziale.

Uberti rimane in campo, ma a far la differenza nel quarto è il capitano Traversi. Altea vola sul +6 e nel campo dei padroni di casa sembra calata la notte, ma un passaggio a vuoto dei verbanesi fa rinascere i ragazzi di Ravera che tornano pericolosamente sotto fino a quando prima un murone di Uberti, poi una serie di muri di Traversi (ultimo punto compreso) chiudono il set 23/25 e la partita.

Ecco le parole del coach verbanese: “Abbiamo iniziato male nel primo set – spiega – approcciandoci alla gara in maniera non adatta. Sotto 1-0 siamo entrati in campo più concentrati e più quadrati in ricezione e su battuta andando a prenderci il pari. Nel terzo set poi siamo andati anche sotto di 5 punti ma con l’ingresso di Uberti per un Liera un poco spento abbiamo girato il set portandoci avanti.

Nel set numero quattro poi siamo partiti molto forte e siamo stati noi questa volta che ci siamo presi cinque punti di vantaggio. Ovada è tornata sotto ma devo dire che Traversi a muro ha poi chiuso ogni varco e siamo riusciti a chiudere una partita che abbiamo meritato di vincere. Bene, sono tre punti presi su un campo difficile che ci fanno partire bene, mi è piaciuta la ripresa dopo il cattivo inizio ma dobbiamo però lottare da subito, sin dal primo pallone”.

Negli altri match di giornata successi esterni da tre punti di Santhià e Acqui Terme rispettivamente a Torino e Ciriè, Nell’unica vittoria interna di giornata il Pavic sconfigge per 3-1 Aosta e nell’unico tie-break di giornata Meneghetti Torino passa a Domodossola 3-2.

Sabato prossimo arriva a Verbania il V.B.C. Alessandria, squadra neo promossa, sconfitta all’esordio in casa dei canavesani del Caluso per 3-0.

U 15, BENE LA PRIMA, FACILE SUCCESSO PER 3-0 AD OVADA.
Pur con qualche timore iniziale, frutto dei pericolosi retaggi della scorsa stagione in cui il gruppo verbanese tutto Under 14 affrontò una complessa stagione tra gli Under 15, l’Altiora passa facilmente ad Ovada contro i pari età allenati da Barisone.
Dopo il primo set in cui le due squadre hanno viaggiato a vista fino a due terzi di parziale, Bazzoni e C. hanno allungato con decisione chiudendo 25-19.
Negli altri due set (25-7 e 25-15), spazio a tutto l’organico (erano assenti Alberti e Negrello) con ingressi in campo anche per i 2002 Borgotti e Guerci.
Nell’altro match di giornata successo di Novara al quarto set a Domodossola.
Domenica derby alle Ranzoni con il 2008volley Domodossola, inizio del match alle ore 11.00

UNDER 19, OTTIMO ESORDIO A MONTANARO, VITTORIA AL QUINTO SET !
La Pallavolo Altiora si affaccia per la prima volta al campionato di Under 19, e c’è subito una gara in trasferta a Montanaro per Archetti & C.
13 atleti convocati (assente Dian) da Mister Franzini per la “prima” della Pallavolo Altiora; si parte con Pavesi/Errico, Panzeri/Hasaj, Liera/Grandolini e Fusaro libero.
La Pallavolo Altiora è visibilmente agitata per questo esordio e fatica ad esprimere un gioco fluido, Liera è il traino in attacco da questa squadra che però non riesce ad esser incisiva in fase offensiva nonostante i molteplici palloni avuti e perde il primo parziale 25-23.
Di nuovo un set intenso per la Pallavolo Altiora che deve contenere la carica dei padroni di casa. Il servizio verbanese inizia a dare i primi frutti, Liera sale in cattedra in attacco mentre Archetti prende il posto di Grandolini: parità 22-25.
Il nostro centralone Hasaj si carica sulle spalle la squadra e dalla linea di fondo campo piazza subito un break importante nel terzo set (+6), la Pallavolo Altiora con un buon vantaggio da amministrare gioca più rilassata. Montanaro piazza un break di 3 punti ma troppo tardi, è 18-25 Altiora.
I verbanesi non sono più incisivi al servizio e questo permette ai padroni di casa di rimanere in gara, forti di una grinta pazzesca, e si ritrovano a dover di nuovo lottare punto a punto. Un gran primo tempo di Panzeri fa ben sperare, ma Montanaro piazza una murata a Liera, chiude 25-23 e si va al quinto.
Ultimo set decisivo, ci pensa Panzeri al servizio. Con il centrale numero 24 la Pallavolo Altiora vola al cambio campo sull’8-1. Montanaro non si arrende ma Verbania è partita troppo forte per esser recuperata: 10-15 e vittoria!
Nell’altro match di giornata vittoria al quinto set dopo una gran battaglia di Novi Ligure sui torinesi del Parella.

UNDER 13 E UNDER 12 ALTIORA, E’ QUI LA FESTA…?
Parte con ottimi numeri l’avventura stagionale del gruppo dei più piccoli di casa Altiora.
Ad oggi sono infatti 27 gli atleti in attività seguiti da Marco Calcaterra; sono state iscritte al Campionato Under 13 4 squadre mentre saranno 3 i teams Under 12.
Ben suddivisi in fasce di età (11 2003, 9 2004 e 7 2005), i terribili boys Altiora non vedono l’ora di scendere in campo, anzi nei mini campi 6x6 del 3 contro3: l’inizio del loro primo Campionato è fissato indicativamente per la metà di novembre.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
21/07/2017 - FDI AN su cimitero Zoverallo
21/07/2017 - Forza Italia Berlusconi su PD e Amministrazione Comunale
21/07/2017 - LibriNews: "Nella perfida terra di Dio"
20/07/2017 - Forza Italia: Distretto turistico, ultima chiamata
20/07/2017 - I Concerti Ciani: quinto appuntamento
Verbania - Sport
18/07/2017 - Raccolti 1105€ per il Progetto Parco Giochi
18/07/2017 - SSD Insubrika Nuoto: finale scoppiettante
18/07/2017 - Fenice dei Laghi e Team Insubrika
03/07/2017 - Pallavolo Altiora: la serie C ancora a Franzini
03/07/2017 - Gli ultimi impegni del Team Insubrika
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti