Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Sport

E' tornato l'Amatori Rugby Verbania

Il Rugby Saints di Abbiatgrasso inaugurano contro gli Amatori Rugby Verbania il nuovo impianto dedicato al rugby in città, alla presenza delle autorità cittadine che presenziano al primo match del campionato di C2 lombardo nel bellissimo impianto di viale Sforza.
Fuori Provincia
E' tornato l'Amatori Rugby Verbania
Il Verbania si presenta dopo un anno di stop forzato con una formazione nata dalla squadra campione regionale under 18 e dai ragazzi che hanno dovuto aspettare un anno intero per poter vestire di nuovo le divise della squadra che li ha visti crescere.

Il quindici mandato in campo dal coach Cirino, guidata in campo da Scalia, si presenta al primo appuntamento stagionale con una gran voglia di riscatto e fin dai primi minuti mette in seria difficoltà la formazione di casa, sono sopratutto i calci dal box precisi e profondi del mediano di mischia Balestroni a segnare il vantaggio territoriale dei verbanesi, e a indurre all'errore i ricevitori dei Saints.

Gli avanti del lago dimostrano un'inaspettata e schiacciante supremazia in mischia chiusa e un'organizzazione perfetta in touche che si concretizza nelle prime due mete realizzate da Morandi e Valentino.

Tutti i reparti del Verbania si muovono come un meccanismo perfettamente oliato e la supremazia è schiacciante, nel primo tempo si susseguono le mete di Vasciaveo, Scalia, Franchi e Lagalla, la partita è chiusa con bonus già nel primo tempo. Scalia trasforma 3 mete su 6.

Nel secondo tempo con i cambi in prima e seconda linea la mischia degli AVR perde qualche kilo e i Saints riescono a proporre qualche azione d'attacco e a segnare una prima metà con un discreto movimento di palla. Ma i verbanesi rispondono con Lagalla, che si occupa anche di realizzare la trasformazione, e Borgialli.

Con gli infortuni di Franchi e Cirillo che costringono il coach Cirino a ridisegnare completamente l'assetto della squadra il Verbania si trova per la prima volta in difficoltà e i Saints ne approfittano, con un'azione piu' di cuore che di gioco trascinano l'ovale in meta quando mancano ancora 15 minuti alla fine.

Dopo alcuni minuti di sbandamento per il cambio nell'assetto tattico i verbanesi si ripropongono all'attacco e proprio allo scadere riescono a costruire un'azione che porta l'ottimo Balestroni, spostato all'ala, a un passo dalla meta, ma un errore di handling gli toglie la gioia di schiacciare l'ovale e probabilmente anche il titolo di MVP della giornata, che va all'apertura Luigi Lagalla.

Risultato finale:
Rugby Saints 12 - Amatori Verbania Rugby 46
Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
26/05/2017 - Rivive il mito di Bartali con "L’inafferrabile"
26/05/2017 - Girolago Bimbi
26/05/2017 - Obbiettivo Rock
25/05/2017 - MilanoInside: Il concerto di Radio Italia 2017
23/05/2017 - Minivolley Cup 31° tappa
Fuori Provincia - Sport
22/05/2017 - Paffoni perde anche gara 4 si va alla bella
21/05/2017 - Il Verbania scende in Eccellenza
21/05/2017 - La Fenice dei Laghi e Team Insubrika a Varese
21/05/2017 - Paffoni: Gara 3 finisce 75-70 per la Bakery
20/05/2017 - Altea Altiora cerca punti playoff
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti