Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Domani Zacchera annuncia decisione definitiva

Domani in una conferenza stampa, alle ore 12.00 a Palazzo di Città , il sindaco Marco Zacchera dovrebbe annunciare la sua decisione definitiva sulle dimissioni.
Verbania
Domani Zacchera annuncia decisione definitiva
La sua maggioranza e la Giunta non sembrano appoggiare le proposte del sindaco fatte nell'ultimo Consiglio Comunale; intanto arrivano le dichiarazioni dalla minoranza a cui Zacchera ha chiesto collaborazione in questo periodo di crisi, per poter proseguire con l'attuale Amministrazione sino alla naturale scadenza fra un anno. Idv e Comunisti italiani sembrano essere fermi sulle loro posizioni.

COMUNICATO IDV:

"Illustrissimo Sindaco.
Sgombero subito il campo da dubbi e fraintendimenti: Non ci interessano le poltrone, ne ci interesseranno mai.
Siamo interessati a progetti e idee, non ad incarichi.

Come detto nel mio intervento di insediamento nel lontano 2009, la nostra e mia posizione personale è quella di un'opposizione critica ma costruttiva.
Il che significa, come fatto concretamente in questi anni, di proporre soluzioni ai problemi della città e votare i provvedimenti ritenuti giusti, senza pregiudizi e preclusioni di parte. Ma criticare con forza e senza ambiguità, ciò che non va nella direzione dell'interesse di Verbania.

In questi anni, mai una sola proposta o critica fatta con questo spirito è stata accolta. Anzi spesso è stata respinta con sdegno e derisione.
Le richieste di una giunta più asciutta, nello spirito dei tempi di crisi e sacrifici che la città attraversa, così come il richiamo ad una gestione più rispettosa delle regole del consiglio comunale,spesso trasformato in "un pollaio", sono state più volte espresse dal sottoscritto.

Ma rimaste inascoltate. Ora non giova dire "avevamo ragione", perchè nel frattempo la città è precipitata ancora di più in una crisi economica e sociale che avrebbe potuto essere meno dura.
La stessa scelta di dimissioni, anche se apprezzabile, è arrivata con almeno un mese e mezzo di ritardo: Se fatta per tempo e per amore della città, si sarebbe potuto evitare un anno di commissariamento, dando subito un nuovo governo a Verbania.

Dubito quindi che ciò che non è stato per quattro anni, lo diventi ora.
Ma fedele all'impegno preso con la città ad inizio mandato, continuerò a votare e proporre in consiglio e nelle commissioni, provvedimenti fatti per il bene della città e dei cittadini.
Anche se proposte dal Sindaco o dalla sua giunta.
Cordialità."

Savino Bombace”


COMUNICATO GRUPPO COMUNISTA:

"Come già sottolineato da lei in Consiglio Comunale lunedi scorso, il Gruppo Consigliare Comunista di Verbania non solo è indisponibile a raccogliere la sua offerta di collaborazione ma pensa che le sue dimissioni e quelle della sua Giunta siano una "Liberazione" per Verbania. Questo è il risultato della Desta nel tentativo di governare una Città certo complessa ed impegnativa come Verbania.

Le sue dimissioni sono il fallimento della Destra a Verbania che per poter arrivare al governo della città aveva raccolto in modo indifferenziato tutte le istanze, le più diverse, e a volte in contraddizione tra esse; dai leghisti al rappresentante della comunità rumena, dal rappresentante della Destra Sociale Tigano ai moderati dell'UDC, dai riformisti socialisti all'ex esponente del PD nella passata amministrazione Paracchini. Questi sono i risultati, litigi per le poltrone e miopia verso i problemi reali e concreti dei cittadini.

Il vostro distacco dalla realtà ha portato ad accanirsi sulla volontà di un progetto scollegato dal contesto economico e sociale di Verbania quale è il Centro Eventi da oltre 20 milioni invece di impegnare le risorse verso politiche di sollievo e sostegno alle difficoltà dei giovani e meno giovani nei confronti dall'emergenza lavoro. In una situazione straordinaria andava fatta una politica straordinaria verso il tema dell'occupazione e della disoccupazione.

Ciò non è successo e la città avverte le sue dimissioni, quelle della sua giunta e della sua maggioranza coma una rinnovata liberazione. Prenda atto del vostro fallimento e agisca di conseguenza. Nella giornata del 25 aprile non posso che salutarla dicendole: "Ora e sempre RESISTENZA!"

Il Consigliere Comunale
Gruppo Comunista
Vladimiro Di Gregorio



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di renato brignone Speremmmmm
renato brignone
26 Aprile 2013 - 13:38
 
Speriamo le dimissioni diventino effettive eche il commissario prefettizio metta il naso nelle carte del CEM...



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
20/07/2017 - Forza Italia: Distretto turistico, ultima chiamata
20/07/2017 - I Concerti Ciani: quinto appuntamento
20/07/2017 - "La febbre del sabato sera"
20/07/2017 - "Banche in liquidazione …e ora?"
19/07/2017 - Verbania Street ART: aggiunta una data
Verbania - Politica
19/07/2017 - Incontro su fusione Verbania Cossogno
19/07/2017 - Una Verbania Possibile su dimissioni Abbiati
19/07/2017 - M5S su dimissioni Abbiati
18/07/2017 - FDI AN su dimissioni Abbiati
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti