Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

"Sanità privata VCO in agitazione"

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'organizzazione sindacale Federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità FIALS e le Rappresentanze Aziendali dell’Istituto Sacra Famiglia, Istituto Auxologico Italiano e Casa di Cura Eremo di Miazzina Garofalo, sulla situazione lavorativa.
Verbania
"Sanità privata VCO in agitazione"
A SEGUITO DEI PROFONDI TAGLI ECONOMICI PRODOTTI DELLA REGIONE PIEMONTE SULLE STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE, SI SONO PRODOTTI NEI CONFRONTI DEI LAVORATORI DELLE GRAVISSIME CONDIZIONI OCCUPAZIONALI E DELLE TUTELE CONTRATTUALI E SALARIALI SEMPRE PIU' TRAGICHE PER LE OLTRE 1000 FAMIGLIE CHE VIVONO NEL VERBANO CUSIO OSSOLA.

Nonostante il quotidiano impegno dei lavoratori la qualità del servizio offerto dalle strutture private all'utenza è ulteriormente peggiorato.. I lavoratori con la sistematica riduzione di personale, dovuta dal blocco del turnover, sono sottoposti a turni di lavoro stressanti, rientri dai riposi con conseguenti cumuli di ore straordinario e di ferie che generano l’aumento del rischio di ulteriori assenze per infortuni sul lavoro e malattie..

Nei prossimi giorni i lavoratori delle strutture private rischieranno di subire pesanti tagli al proprio stipendio, di perdere ulteriori diritti e posti di lavoro per la scellerata pretesa dei datori di lavoro di abbassare ulteriormente il costo del lavoro, al fine di sanare le perdite di fatturato.

In conseguenza a ciò la FIALS Provinciale e Regionale , preavverte, in questa pesantissima condizione che potranno essere indette , sugli stessi motivi della protesta, nuove forme di mobilitazione dei lavoratori che saranno preventivamente comunicate e altre
iniziative di lotta e vertenziali in via di preparazione che verranno successivamente trasmesse ai cittadini e agli organi di informazione.

VERBANIA, 2 novembre 2015
Il Segretario Provinciale
FIALS DEL VCO
Antonio Dellera



3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di lady oscar lavoratori e pazienti
lady oscar
3 Novembre 2015 - 11:43
 
Pochissimo personale e turni pesanti.. Sono dalla parte dei lavoratori e anche delle famiglie degli assistiti che, per dare adeguata assistenza ai loro cari, devono, in alcuni istituti provvedere da sé. Anche pagando.
Vedi il profilo di Andrè a fianco dei lavoratori
Andrè
3 Novembre 2015 - 13:33
 
certo, ma non capisco l'inizio del comunicato .." a seguito dei tagli alle strutture private..." stanno massacrando la sanità pubblica vorrei vedere che non tagliassero su quella privata che troppo spesso si è presa il meglio lasciando i costi al pubblico.. sono società a scopo di lucro non opere santissime di volontariato... in alcune strutture (non piemontesi) sono state modificate cartelle cliniche, sono avvenuti esami o operazioni che non dovevano essere effettuate o inutili.. solo per avere rimborsi sempre più alti dalle regioni , che se la prendano con i datori di lavoro e non con la regione .
Vedi il profilo di Giovanni% Re: lavoratori e pazienti
Giovanni%
3 Novembre 2015 - 14:45
 
Ciao lady oscar
Hai pienamente ragione e confermo. Ho un parente e conoscenti occupato in tale settore.
Nell'elenco di Lady bisogna pure aggiungere il declassamento delle figure professionale proposte negli ultimi contratti.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
24/07/2017 - Lega Nord su Commissione Urbanistica
24/07/2017 - Sicurezza in città: maggiore presenza della Polizia Locale
24/07/2017 - Cinema sotto le stelle: "Forza Maggiore"
24/07/2017 - Luoghi d’arte e di fede concerto a S. Giuseppe
24/07/2017 - Unione Industriale VCO: terzo trimestre 2017
Verbania - Cronaca
23/07/2017 - Torino Club Verbania donazione pro terremotati
23/07/2017 - Centro estivo Virtus Verbania
22/07/2017 - Movida piazza San Rocco: limitazioni al traffico
18/07/2017 - Motobenedizione - foto e video
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti