Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : PsicoNews

PsicoNews: Le fisse

Nel linguaggio comune le chiamiamo fisse; quasi tutti ne abbiamo qualcuna ma a cosa ci servono?
Verbania
PsicoNews: Le fisse
Il post di oggi nasce da una gentile richiesta, giunta alla redazione di Verbania Notizie, spero di fare un po’ di chiarezza e di rispondere alle domande che mi sono state poste.
Il tema che tratteremo riguarda le “fisse”, in termine psicologico definite ossessioni.
Tutti quanti abbiamo, o abbiamo avuto, delle fisse che ci fanno sentire “a posto”, tranquilli nel quotidiano. A volte questi pensieri o comportamenti sono quasi inconsapevoli, un gesto particolare come arricciare il naso, toccarsi i capelli, mangiarsi le unghie, in altri casi sono più complessi e consapevoli, rituali ben precisi, con azioni ordinate e organizzate: fare colazione sempre nello stesso modo, andare a dormire controllando la casa; in questo caso siamo consapevoli che questi pensieri o comportamenti ci permettono di essere più tranquilli. Nel momento in cui la persona riesce a interrompere questi comportamenti e a eliminarli questo significa che non si tratta di eventi patologici, la patologia è invece caratterizzata dall’assenza totale di controllo dei comportamenti e dei pensieri, percepiti dalla persona come intrusivi, frequenti e persistenti. Quando questi rituali, pensieri, immagini e altro diventano disfunzionali alla nostra quotidianità, causandoci un considerevole investimento di tempo e di energie, arriviamo a organizzare la giornata in base a essi, allora ci troviamo di fronte a una situazione patologica di sofferenza per chi ne è affetto, sperimentando anche quello che si definisce Disturbo Ossessivo Compulsivo. Pensate ad esempio a chi ha la “fissa” di lavarsi le mani, al punto tale che lava le mani talmente tante volte al giorno da provocarsi lacerazioni. Le ossessioni hanno spesso lo stesso contenuto:
Religione
Sessualità
Contaminazione
Controllo
Paura di far del male
E altro.
Generalmente le persone reagiscono alle ossessioni con il tentativo di scacciarle, ma in questo modo non fanno che aumentarne la frequenza (provate a pensare di non pensare a un elefante rosa, il risultato sarà pensare a un elefante rosa) e, a volte, arrivano a manifestare le compulsioni, azioni stereotipate necessarie a contenere l’ansia generata dal pensiero: vado a controllore la manopola del gas, salto le righe formate dalle piastrelle di un pavimento.
L’ossessione in realtà aiuta la persona a prendere coscienza della presenza di desideri inconsci, considerati inaccettabili, che vengono però vissuti dalla persona con paura; per semplificare potremmo dire che se questi desideri fossero vissuti per ciò che sono, cesserebbero di provocare le coazioni a ripetere. Purtroppo la cura di questo disturbo non è così facile, tuttavia è possibile.
E voi, avete delle “fisse”?



8 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di lady oscar oimè
lady oscar
4 Novembre 2015 - 10:44
 
Queste Le ho tutte. Dallo stendere i calzini a coppie, a svuotare la lavastoviglie seguendo un ordine preciso, al posteggiare in retromarcia, al mangiarmi le unghie, all arricciare i capelli intorno al dito, a fare gesti scaramantici quando gioca la mia squadra del cuore (questo forse e' un altro argomento?!).. Praticamente una pazza.
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti Lady, aggiungerei....
Emanuele Pedretti
4 Novembre 2015 - 11:20
 
Leggere tutti i post e i commenti su Verbania Notizie
Vedi il profilo di Andrè Re: oimè
Andrè
4 Novembre 2015 - 11:35
 
Ciao lady oscar

i gesti scaramantici per la tua squadra del cuore sono serviti a poco negli ultimi 4 anni .....
Vedi il profilo di lady oscar Re: Lady, aggiungerei....
lady oscar
4 Novembre 2015 - 11:36
 
Ciao Emanuele Pedretti touche 😊
Vedi il profilo di Andrè Re: Lady, aggiungerei....
Andrè
4 Novembre 2015 - 11:40
 
Ciao Emanuele Pedretti

non solo leggere ... anche commentare tutto ..... in un anno è riuscita a fare 3.000 commenti
Vedi il profilo di Giovanni% Parcheggiare in retro.
Giovanni%
4 Novembre 2015 - 12:45
 
Il mondo è diviso tra chi parcheggia in retro, complicando in realtà tutto, e chi frontalmente con spontaneo buon senso.
Vedi il profilo di Andrè 1Re: oimè
Andrè
4 Novembre 2015 - 12:48
 
Ciao lady oscar

Comunque nonostante tutte le tue manie ( ne hai di più ) e i tuoi difetti... piaci.lo stesso.. anche difettosa... cosi come sei
Vedi il profilo di Simona76 Fisse
Simona76
5 Novembre 2015 - 10:17
 
Ho passato un periodo piuttosto lungo, dove se non prendevo o compravo cose in numero dispari non ero contenta... Ogni tanto risalta fuori questa piccola ossessione 😁😁😁
Le piccole manie in casa ho dovuto un po abbandonarle, con due demonietti più cane e marito non riesco più a soddisfarle appieno 😂😂😂



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
29/05/2017 - 112 Numero Unico Emergenze
29/05/2017 - M5S su CdA Muller
29/05/2017 - Alcool e disordini accordo Comune - Carrefour
29/05/2017 - Squadra Nautica 6 posti di Servizio Civile
29/05/2017 - M5S su incompatibilità in Consiglio
Verbania - PsicoNews
24/05/2017 - PsicoNews: Alzheimer Fest
17/05/2017 - PsicoNews: Con la forza del freddo
10/05/2017 - PsicoNews: Aspetti insoliti dell’ansia
03/05/2017 - PsicoNews: Il potere del racconto in Medicina
26/04/2017 - PsicoNews: Tacchi alti e leggi di attrazione
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti