Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Rapinatore di Halloween condannato

L'uomo, originario della Basilicata, aveva tentato una rapina ad uno sportello bancomat di Pallanza, nella serata del 31 ottobre.
Verbania
Rapinatore di Halloween condannato
Individuato dagli agenti della Polizia, dopo la fuga per le vie di Pallanza, è stato riconosciuto grazie anche alle telecamere di sicurezza, mentre l'arma rinvenuta poco distante dal luogo della tentata rapina.

L'uomo, un 45enne lucano, avrebbe confessato anche una seconda tentata rapina ad un distributore nella zona di Gravellona.

Si sarebbe dichiarato "costretto" dalla necessità di mandare soldi alla compagna, disoccupata come lui, e alle due figlie.

In corso accertamenti su possibili altre rapine, è stato arrestato e posto ai domiciliari.



9 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di lupusinfabula Titolo ingannevole
lupusinfabula
6 Novembre 2015 - 12:38
 
Rapinatore " condannato"?? E quale è stata la condanna? Non è forse più corretto scrivere individuato, denunciato, arrestato?
Vedi il profilo di hilde muehlbauer Argomenti ladri
hilde muehlbauer
6 Novembre 2015 - 14:42
 
Ieri nel tardi pomeriggio, uscendo con carrello dall'ESSE LUNGA di Pallanza, ed avvicinandomi alla macchina per sistemare i prodotti alimentari, si avvicinava a me un uomo sui 40 anni, alto circa 1,90 m ed apparentemente di origine albanese o romeno, non italiano, per impossessarsi del carrello. Avevo capito subito le sue intenzioni e siccome il proverbio, che spesso nella sfortuna abbiamo anche fortuna, avevo con me una stampella moderna per un infortunio alla gamba destra, che mi serviva come arma, ed appena la dimostravo a lui con l'intenzione di colpirlo, lui è sfuggito velocissimo ed io potevo sistemare tranquillamente la spesa nel baule. L'episodio è stato osservato da altri, ma chi mi ha salvato era la stampella, nessuno mi sarebbe venuto in soccorso, credetemi nessuno. .
Vedi il profilo di Giovanni% Re: Argomenti ladri
Giovanni%
6 Novembre 2015 - 15:44
 
Ciao hilde muehlbauer
Gravita un po' di gente dubbia in quel parcheggio antistante l'Esselunga.
Vedi il profilo di hilde muehlbauer x Giovanni%
hilde muehlbauer
6 Novembre 2015 - 16:47
 
Grazie Giovanni, hai ragione, bisogna stare attenti nei parcheggi e sistemare la spesa all'interno del Supermercato per poi scaricarla velocemente nella macchina e scappare. Quello che normalmente può succedere, ed è capitato varie volte a me, è che qualche persona o chiede elemosina oppure si offre a sistemare il carrello svuotato per guadagnarsi € 1,00.
Vedi il profilo di Giovanni Spesso alle donne
Giovanni
9 Novembre 2015 - 09:46
 
L'accaduto non è una cosa nuova e mi pare di vedere per esperienza che le donne sono più facilmente avvicinabili perchè sono anche più propense ad aiutare,le persone in difficoltà. Ma purtroppo oggi devono stare attente perchè le persone che si avvicinano a loro non chiedono più come una volta ma pretendono.Mi sembra evidente che vi è una responsabilità del super mercato ESSELUNGA,e degli agenti di polizia che non sorvegliano abbastanza e non allontanano persone che è evidente a tutti non hanno nessun motivo per infastidire le persone.
Vedi il profilo di Andrè Re: Argomenti ladri
Andrè
9 Novembre 2015 - 15:37
 
Ciao hilde muehlbauer

mia curiosità personale e senza polemica alcuna... mi spiega come fa a capire se una persona è albanese o romena senza sentirla parlare? ( anche se io avrei difficoltà a riconoscere anche l'eventuale accento ma questo è un mio limite )...
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen ma Andrè!
Hans Axel Von Fersen
9 Novembre 2015 - 20:57
 
Si riconoscono dalla faccia! Non mi dire che non riesci a capire se uno è tedesco, inglese, indiano d'India e indiano d'America, cinese, peruviano guardandoli solamente in faccia?
Vedi il profilo di hilde muehlbauer Argomento ladri x Andrè e Hans Axel Von Fersen
hilde muehlbauer
10 Novembre 2015 - 02:48
 
Condivido il commento di Hans Axel, in quanto è possibile dedurre dall'aspetto di una persona alla sua origine, soprattutto se dice qualche parola. Questo signore alto circa 1,90 m, era -secondo me- un Osteuropaeer come potevo constatare da quel poco che pronunciava, volendo impossessarsi del carrello con la spesa. Non è successo niente perché -infortunata tempo fa alla gamba dx- avevo con me una stampella ortopedica (fortuna nella sfortuna), minacciandolo. 1,66 m contro 1,90 si era allontanato con una velocità olimpionica, ma non dimenticherò mai il suo avvicinamento intimidatorio, toccando il carrello. Grazie e Buona sera.
Vedi il profilo di Giovanni% Circoletto del supermaket
Giovanni%
10 Novembre 2015 - 11:00
 
Bisogna specificare però che il tipo del carrello, almeno nel lato Euronics, non è europeo e non è per nulla minaccioso. SI mette vicino a voi quando scaricate la spesa e questo potrebbe dare fastidio a qualcuno ma appare comunque sempre gentile.
C'è il tipo magrolino sulla cinquantina che chiede qualche spicciolo dicendo che ha perso il lavoro e mi fa una gran compassione.
Poi c'è il gruppo dei tossici con la loro birra economica sempre in mano.
Poi quelli che magari non si notano, che compaiono e scompaiono. Questi sono pericolosi.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
22/05/2017 - Interpellanza su Villa Giulia
22/05/2017 - Radiografie a domicilio
22/05/2017 - Il 1° Trofeo Marco Ghidini va al Baveno
22/05/2017 - Altea Altiora: stagione positiva chiusa con una sconfitta
22/05/2017 - LegalNews: Separazione: assegno di mantenimento parametrato al tenore di vita
Verbania - Cronaca
21/05/2017 - Arriva a Verbania CircOLIamo
20/05/2017 - Nuovi mezzi per la Squadra Nautica
20/05/2017 - Offerte di lavoro del 16/05/2017
19/05/2017 - Sodalizio Amici dell’Oncologia e Casa di Riposo Muller
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti