Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Chiusura anticipata della scuola primaria Tozzi e della scuola dell'infanzia Rossi a Suna

Il comune di Verbania avvisa di una chiusura anticipata delle scuole a causa di lavori urgenti sugli impianti da parte di ENEL
Verbania
Chiusura anticipata della scuola primaria Tozzi e della scuola dell'infanzia Rossi a Suna
Si segnala che, a causa dei lavori sugli impianti che la società ENEL farà venerdì 20 novembre 2015 dalle ore 9,30 alle ore 15,00, l'interruzione conseguente di energia elettrica nella zona di Suna riguarderà anche l'edificio della scuola primaria Tozzi e della scuola dell'infanzia Rossi.

Considerato che la mancanza di energia elettrica comporta anche il non funzionamento dell'impianto di riscaldamento nelle scuole sopra indicate in un periodo di basse temperature, si è deciso di adottare un provvedimento di chiusura anticipata delle scuole interessate alle ore 12.30 del 20 novembre 2015.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
26/07/2017 - Verbania Street ART: ultima serata
26/07/2017 - Guardia Costiera Lago Maggiore: fine settimana intenso
26/07/2017 - Cristina su Sindaco e deleghe
26/07/2017 - Aperto parcheggio pubblico in via Vigne Basse
26/07/2017 - Ciak si Canta: "Avatar"
Verbania - Cronaca
25/07/2017 - Campo estivo di Manitese
25/07/2017 - Sicurezza: rimozione sassi sul bagnasciuga al lido di Suna?
25/07/2017 - Il maltempo condiziona Tones, ma il finale è mozzafiato
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti