Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

"Verbania nel mirino dei vandali"

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato di Accetta Francesca, componente commissione Servizi al Cittadino e Sicurezza, per il gruppo consiliare Immovilli-Chifu Forza Italia Verbania, riguardante la questione sicurezza in città
Verbania
"Verbania nel mirino dei vandali"
L’amministrazione comunale ritenendo che si trattasse di una cittadina tranquilla, si è crogiolata nella bambagia.

Infatti sempre più frequenti sono gli episodi di atti vandalici, in particolare durante le ore notturne, completamente sgombre dal “pericolo” della sicurezza.
Visitando la città di notte si scorgono bottiglie in vetro lungo le strade, vasi rovesciati sui marciapiedi, cumuli d’immondizia, vetrine colpite e persone che urinano in giro.

Si insiste, sulla base del buon senso, nella necessità di armare la polizia locale ed impiegarla anche durante il turno notturno, al pari di colleghi presso i comuni limitrofi, le altre cittadine italiane ed europee, non per farne degli “sceriffi di quartiere”, bensì per aumentare l’immagine di deterrenza da trasmettere ai cittadini soprattutto nei riguardi di chi non rispetta le regole per una pacifica convivenza.

Rammentiamo che Verbania è una zona di confine, la sicurezza deve essere priorità e non messa in subordine, esperita anche attraverso sistemi di video sorveglianza, che oltre ad ovviare agli atti vandalici individuandone i rispettivi autori, possono essere di sostegno a quanto stiamo assistendo nel mondo, affinché la sicurezza sia sinonimo di serenità, senza sentirsi in gabbia.

Rimanendo in questo ambito, in cui è fondamentale investire anche per sviluppare gli interessi economici della cittadinanza, in quanto zona turistica, evidenziamo la necessità di incrementare i sistemi di controllo e prevenzione all’ingresso delle stazioni, degli stadi, delle discoteche e dei locali maggiormente frequentati, attraverso metal detector in grado di individuare materiale esplosivo ed armi. Tali precauzioni devono intendersi come normali cautele, a prescindere dai fatti di quotidiana attualità.

Con questo intervento voglio riaffermare l’utilità per tutti di rivedere l’intero sistema security,
nelle sue varie componenti, per raggiungere finalmente un livello di vita, dove ci si possa guardare col sorriso e non col sospetto.

E’ su questa scia, che la nazione che mi sta a cuore, si sentirà accompagnata nel suo percorso e non abbandonata come è successo in altre nazioni.

“Ogni individuo ha diritto alla vita, alla libertà e alla sicurezza della propria persona”.
(Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, Articolo 3, 1948)

Accetta Francesca
Commissione Sicurezza Servizio al cittadino



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di SINISTRO PICCOLA PRECISAZIONE.....
SINISTRO
23 Novembre 2015 - 12:04
 
Causa Legge di stabilità, sono insufficienti, o mancano del tutto, i fondi per pagare gli straordinari, anche festivi e notturni, alla Polizia Locale. Una vecchia storia, riguardante anche la precedente amministrazione, di segno politico opposto. Anni fa, chissà come mai, soprattutto nei periodi estivi, fioccavano multe per divieto di sosta anche alle 2:00 del mattino. In altre Nazioni, come nella nostra, hanno fallito i servizi di intelligence, e non credo che possano essere sostituiti dal suo vigile amico, cara Sig.ra Accetta. Forse prevenire è meglio che curare.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
24/07/2017 - Pagamenti delle Pubbliche Amministrazioni: bene Verbania
24/07/2017 - Lega Nord su Commissione Urbanistica
24/07/2017 - Sicurezza in città: maggiore presenza della Polizia Locale
24/07/2017 - Cinema sotto le stelle: "Forza Maggiore"
24/07/2017 - Luoghi d’arte e di fede concerto a S. Giuseppe
Verbania - Politica
23/07/2017 - FDI AN risponde al PD su Commissione Urbanistica
22/07/2017 - Per lo stadio Pedroli nessun rischio
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti