Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

Mostra della Camelia e Giardini d'Inverno

Ponte dell’immacolata “green” a Verbania con la XII Mostra della Camelia e la I edizione di Giardini d’Inverno.
Verbania
Mostra della Camelia e Giardini d'Inverno
Corso Zanitello 10. Orario: 10-18.30. Inaugurazione: 5 dicembre 10.30. Ingresso gratuito. Info e prenotazione obbligatoria per visite guidate gratuite nei giardini e tour guidati (€10) in motoscafo alla scoperta dei giardini di Verbania: Ufficio Turismo Comune di Verbania Tel. 0323 503249.– www.lagomaggiorefiori.it - Facebook Twitter (mostra camelia verbania)

A Verbania il Ponte dell’Immacolata del 5/8 dicembre si tinge di verde con l’obiettivo di ampliare la stagione turistica. L’annuncio è arrivato in occasione della conferenza stampa del 24 novembre al Municipio di Verbania a cui hanno partecipato, per il Comune di Verbania, il Sindaco Silvia Marchionini e l’assessore al Turismo, Monica Abbiati, Renzo Bizioli ed Elio Savioli del Consorzio Fiori Lago Maggiore.

In un weekend in cui le proposte turistiche ruotano per tradizione intorno allo sci e mercatini natalizi, “Verbania, Città dei Giardini” e capoluogo di provincia più verde e vivibile d'Italia secondo Legambiente strizza l’occhio agli appassionati di fiori con la XII Mostra della Camelia Invernale ed una nuova manifestazione: la I edizione di “Giardini d’Inverno”, nata da un’idea di Renata Montalto ed Elena Bertolini anche per offrire nuovi stimoli all’Orticola Verbanese Libera Associazione promotrice negli anni della cultura botanica del territorio.

La XII Mostra della Camelia Invernale e I edizione di “Giardini d’Inverno” sono promossi dal Comune di Verbania e Consorzio Fiori del Lago Maggiore.

Vivaisti, fioristi, giardinieri, botanici, architetti del paesaggio, agronomi e studenti di giardinaggio lavoreranno insieme per far conoscere la sorprendente varietà di forme, colori e profumi che la natura riserva anche in inverno. Un’occasione anche per i collezionisti di camelie per incontrarsi sabato 5 a Villa Rusconi Clerici per l’Assemblea annuale della Società Italiana della Camelia.

Ricco il programma degli appuntamenti a Villa Giulia, dimora ottocentesca sulle rive del lago. I vivaisti del Consorzio Fiori del Lago Maggiore (unico Ente in Europa specializzato nella coltivazione di camelie ed altre acidofile con oltre cento aziende) presenteranno varietà che hanno la caratteristica di fiorire tra ottobre e gennaio (come la Camellia Sinensis i cui germogli sono usati per produrre il tè o le Camellia Sasanqua dal delicato profumo). Elio Savioli coordinerà l’esposizione di camelie mentre eleganti composizioni floreali saranno presentate da flower designer di Verbania, Omegna, Stresa, Cannero Riviera e Torino. Uno spazio sarà dedicato anche ai bonsai di Mizumi Bonsai En. Nel parco mostra mercato con camelie, ellebori, hamamelis e altre piante tipiche della stagione più fredda. Tra le curiosità per uno shopping pre-natalizio a tema floreale profumi alla camelia, tisane ed erbe officinali,libri, lavori a puntocroce, ceramiche artistiche, quadri e stampe fotografiche,persino serre e tende: luoghi di relax tra le piante.

Si scoprirà il fascino delle antiche camelie del Lago Maggiore con le fotografie di Gianbattista Bertolazzi e Dante Invernizzi, e si rimarrà incantati dalle vedute invernali di parchi colti dagli obiettivi dei fotografi di Grandi Giardini Italiani: network con oltre 120 giardini aperti al pubblico in Italia, Città del Vaticano e Svizzera. Foto di Winter Garden saranno proposte anche da Umberto Cammarano, appassionato di giardini d’inverno. Di grande interesse, sempre a Villa Giulia, la mostra di dipinti ottocenteschi “I Giardini del lago Maggiore dal Museo del Paesaggio” con scorci del territorio e, in omaggio ai coltivatori della terra, il grandioso dipinto “Alla Vanga” di Arnaldo Ferraguti. Spunto per approfondire la tradizione florovivaistica del Lago Maggiore sarà la mostra sulla storia della Società Orticola Verbanese nata nel 1877 e promotrice della cultura botanica anche a livello internazionale.

Per la I edizione di Giardini d’Inverno l’Ordine degli Architetti di Novara e VCO ha svolto un ruolo di organizzazione attiva ospitando gli architetti che progetta, crea e studia il giardino. L’8 dicembre a Villa Giulia interverranno Marco Bay che parlerà dell’architettura dei giardini in inverno e Massimo Semola che si soffermerà sulla “Land Art-Arte Ambientale”.

Coinvolgenti saranno le testimonianze di Marco Devecchi, docente di Floricoltura Università di Torino, Umberto Cammarano, Piero Hillebrand, Fabrizio Buttè, Carola Lodari. Tra i relatori illustri anche il Senatore Gianluca Susta che tratterà del disegno di legge sugli sgravi fiscali per le ristrutturazioni di parchi e giardini. Grazie agli Ordini degli Architetti e Agronomi di Novara e VCO, la partecipazione agli incontri consente di acquisire Crediti Formativi. Inoltre a Villa Giulia è previsto un punto informativo dove i visitatori potranno incontrare architetti e agronomi.

Anche LetterAltura Lago Maggiore sarà presente. “Magie d’inverno in giardino, promesse di primavera” è il titolo dell’incontro organizzato con la vivaista Susanna Tavallini e l’arch. Massimo Semola dell’Associazione Maestri del Giardino.

Piante e giardini non saranno solo raccontati. Dal 5 all’8 dicembre è prevista l’apertura straordinaria per visite guidate gratuite di giardini chiusi al pubblico in inverno e tour in motoscafo (€ 10 e ridotto per bambini) per scoprire i giardini storici dal lago (prenotazione obbligatoria Ufficio Turismo Comune di Verbania Tel. 0323 503249).

Gli accompagnatori saranno giardinieri e botanici come il responsabile botanico Franco Caretti per Villa Taranto, Gianfranco Giustina, curatore dei Giardini Borromeo per il Giardino dell’Isola Madre(motoscafo €10). Da non perdere le visite guidate ai giardini di Villa Rusconi Clerici a Verbania e,a S.Cristina di Borgomanero, il Giardino degli Hamamelis. Villa Anelli a Oggebbio ospiterà un Open Day il 6/12 con Andrea Corneo presidente Società Italiana della Camelia.

I bambini avranno l’occasione di divertirsi con curiosi laboratori a tema floreale di origami con Valeria Sibilia e decorazione di uova con Orsola Poggi(benvenuti anche i genitori). Tè e biscotti ai fiori saranno serviti dal Verbania Garden Club e per rimanere in tema saranno proposti piatti a base di camelia nel ristorante bar Villa Giulia come i “Fagottini di petali di Camellia sasanqua ‘Cleopatra’con sorpresa di toma e pistilli” (tel.3392124340) e degustazioni di pregiati vini floreali a cura di Grandi Bottiglie Torino nella scenografica cornice della terrazza di Villa Giulia affacciata sul Golfo Borromeo(prenotazione tel. 011 2161396/345 4821110).

Non mancheranno gli spettacoli d’autore. Domenica alle 17 Piazza San Vittore a Verbania Intra sarà animata dal suggestivo show “Camelia” della Compagnia Teatrale Corona: una danza di personaggi fantastici, esibizioni di cantante e artisti su trampoli e la magia del fuoco su musiche di grande impatto emozionale (in caso di maltempo Vecchio Imbarcadero). Dalle 18.30 nel Ristorante Villa Giulia aperitivo, cena con specialità alla camelia e concerto “Fiori in musica” dei Cantori di San Cipriano diretti dal Maestro Alessio Lucchini.

Lunedì alle 18 e alle 21 il Cinecircolo Socioculturale CGS Don Bosco Verbania e Biblioteca Civica proporranno a Villa Giulia il film “Le regole del Caos” di Alan Rickman, avvincente storia di una giardiniera tra gli intrighi della corte di Re Sole e i sontuosi giardini di Versailles.

Dichiara l’Assessore al Turismo Monica Abbiati:”L’accostamento dei due importanti eventi è un segnale del lavoro di tutti per la valorizzazione del richiamo turistico della città e del nostro territorio, anche in un periodo diverso dalla classica stagionalità primavera-estate. Destagionalizzare per offrire tutto l’anno eventi all’insegna dei fiori sta alla base della collaborazione tra Comune di Verbania e Consorzio Fiori del Lago Maggiore”.

Partner: Regione Piemonte, Camera di Commercio del VCO, Distretto Turistico dei Laghi, Società Italiana della Camelia, Grandi Giardini Italiani, Verbania Garden Club, Ordine degli Architetti e Ordine degli Agronomi di Novara e VCO, Museo del Paesaggio Verbania, LetterAltura Lago Maggiore, Cinecircolo Socioculturale CGS Don Bosco Verbania, VCO Formazione, Acqua di Stresa, Alberti Libraio, Bar Ristorante Villa Giulia, Ceramiche Artistiche Patrizia Piodella, Consorzio Erba Böna Coltivazione Erbe Officinali, Dughera Serramenti, Florida Tende, Gökotta photo&design, Grandi Bottiglie Torino, Lavori a puntocroce di Carla Falcone, Mizumi Bonsai En.

Info: Ufficio Turismo Comune di Verbania Tel. 0323 503249.– www.lagomaggiorefiori.it Facebook Twitter (mostra camelia verbania)

Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
21/09/2017 - Festa dell'Oratorio San Vittore
20/09/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Intra
20/09/2017 - PsicoNews: Giornata mondiale dell’Alzheimer 2017
19/09/2017 - Riprende l'Attività Università del Ben Essere
19/09/2017 - Consiglio Provinciale
Verbania - Eventi
16/09/2017 - Pallavolo Altiora: serie C e giovanili
16/09/2017 - Torbianelli a Les Nuits Romantiques
16/09/2017 - Torna “sottorete” la Scuola di Pallavolo Città di Verbania 4.0.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti