Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Santa Maria Maggiore : Cronaca

In 100mila ai Mercatini di Santa Maria Maggiore

Ancora grandi numeri per i Mercatini di Santa Maria Maggiore. Ripetuto il record del 2014, con 100.000 visitatori e 17.000 passeggeri a bordo della Ferrovia Vigezzina.
Santa Maria Maggiore
In 100mila ai Mercatini di Santa Maria Maggiore
Un’edizione di successo, con una perfetta macchina organizzativa, che – specialmente dal punto di vista logistico e viabilistico – ha raggiunto un alto livello di soddisfazione da parte dei visitatori.

Visitatori che anche in questa diciassettesima edizione hanno affollato per il ponte dell’Immacolata l’intera Valle Vigezzo. I numeri parlano chiaro: 17.000 viaggiatori trasportati sui treni della Ferrovia Vigezzina tra Domodossola e Santa Maria Maggiore e con le navette da e per Druogno; 72.000 visitatori che hanno raggiunto in auto l’evento; 45 bus da tutta Italia; centinaia di auto anche da Locarno e dal Lago Maggiore tramite la strada della Cannobina; centinaia di camper che hanno occupato ogni angolo disponibile delle aree sosta, strutture ricettive al completo in tutta la valle e camere occupate in diverse località dell’Ossola e del Lago Maggiore.

L’organizzazione dunque conferma 100.000 visitatori, come nel 2014, ma con una fruibilità dell’evento decisamente migliorata, grazie a tutti gli accorgimenti messi a punto, tra cui l’ampliamento dell’area espositiva. Coro unanime di apprezzamento da parte proprio dei visitatori, giunti da ogni parte d’Italia, degli organizzatori e degli espositori, molti dei quali sono arrivati a fine evento con un “sold out” dei propri prodotti.

“Questa sarà davvero un’edizione da incorniciare – affermano il Sindaco di Santa Maria Maggiore, Claudio Cottini e la neo presidente della Pro Loco di Santa Maria Maggiore, Melissa Viscardi – grazie ad un perfetto funzionamento di tutti gli ingranaggi organizzativi. I visitatori hanno mostrato un apprezzamento senza precedenti: nessun intoppo, nessun imprevisto, un’accoglienza ottimale e un riscontro generale davvero positivo. Ringraziamo tutti coloro che hanno dato un fondamentale contributo, spesso in forma totalmente volontaria, per la buona riuscita dell’evento.”

Un appuntamento, quello dei Mercatini di Natale, che ancora una volta diventa determinante per l'economia turistica della Valle Vigezzo e delle aree limitrofe. "Chiudiamo il 2015 con una pacifica invasione di 100.000 visitatori, dopo un’estate fortunata e una serie di eventi che hanno richiamato una notevole attenzione mediatica. Nuove forme di turismo, per noi importantissime – conferma il Sindaco Claudio Cottini - come le tante famiglie e le giovani coppie provenienti anche da regioni lontane come Campania, Lazio, Marche e Toscana, ci confermano che i nostri Mercatini di Natale hanno raggiunto una fama di livello nazionale. E diventano così portatori di nuovi flussi turistici, non solo nel ristretto periodo dell’evento, ma anche come turismo di ritorno, perché – lo abbiamo notato anche nell’arco di questo 2015 – chi ha conosciuto Santa Maria Maggiore e la Valle Vigezzo in occasione dei nostri grandi appuntamenti del 2014 è poi tornato a farci visita in molte altre occasioni.”

Da parte della Ferrovia Vigezzina grande soddisfazione per tre giornate di super lavoro e – anche in questo caso – con una macchina organizzativa che ha permesso di trasportare migliaia di viaggiatori con estrema puntualità. “Da parte mia – precisa il Direttore della SSIF, Ing. Daniele Corti – un encomio ed un ringraziamento a tutto il personale, indipendentemente da ruoli e qualifiche. Tutti hanno lavorato intensamente per organizzare nei giorni precedenti e per servire nel migliore dei modi la nostra clientela nelle tre giornate”.



3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Marco In hotel non li abbiamo visti...
Marco
11 Dicembre 2015 - 03:00
 
Non dubito sia un bell'evento per i locali ma gestendo un hotel a Domodossola ritengo doveroso precisare che di richieste di pernottamenti per l'evento di Santa Maria non ce ne sono state. A differenza dello scorso anno, dove si sono viste le persone sulle strade, quest'anno la strada per la valle non era affollata: come si fanno a dare questi numeri?
Prima di suonare la grancassa bisognerebbe chiedere agli operatori economici altrimenti questi eventi lasciano il tempo che trovano...
Vedi il profilo di Frank Re: In hotel non li abbiamo visti...
Frank
11 Dicembre 2015 - 06:28
 
Ciao Marco
Infatti tantissime persone mi avevano reso un'informazione quasi terroristica sulla difficoltà di trovare posti per parcheggiare consigliando l'utilizzo del famoso trenino. Abbiamo invece parcheggiato la nostra auto comodamente.
Vedi il profilo di Filippo Chiarimento
Filippo
13 Dicembre 2015 - 13:35
 
Gentile Marco, mi occupo della comunicazione e ufficio stampa per Santa Maria Maggiore e tengo a mia volta a precisare alcuni dettagli. I numeri che comunichiamo non sono gonfiati. Sono basati su passaggi di auto, camper e bus, oltre ai biglietti "staccati" dalla Ferrovia Vigezzina. Gli alberghi della valle erano al completo (e quelli aperti erano di più rispetto al 2014). Sappiamo per certo di gruppi che hanno soggiornato sul Lago Maggiore (e magari anche per questo non avete ricevuto prenotazioni). Le strade erano meno congestionate grazie ad una nostra operazione informativa, che ci ha permesso di convogliare più persone negli orari meno di punta o attraverso mezzi alternativi (car sharing, bus e treni). Inoltre è aumentato notevolmente il traffico sulla strada della Cannobina e delle Centovalli, che non sono monitorate da numeri di passaggi e dunque non sono "incluse" nei numeri che abbiamo fornito.
Il fatto che le strade non fossero affollate è poi una sua opinione del tutto personale, visto che nel giorno di maggior afflusso il traffico era fermo lungo tutta la statale della Val Vigezzo. Cosa che non consideriamo certo un "vanto", ma un disagio per i visitatori. Dunque, affermare che la strada per la valle non fosse affollata è dare un'informazione non corretta. Rinnovo il pensiero e il "sentire" di molti altri operatori del settore che invece hanno risentito positivamente dell'evento: non abbiamo suonato nessuna grancassa, i numeri sono registrati, comunicati ufficialmente e parlano chiaro. Sono ovviamente spiacente che non abbiate ricevuto prenotazioni, ma, le faccio una domanda (partendo dal presupposto che non so di quale struttura ricettiva sia il referente): voi cosa avete fatto per attirare clienti presso il vostro albergo? Avete promosso pacchetti speciali? Avete comunicato la vostra presenza per attirare magari persone che hanno scelto altre località per il loro soggiorno? Buone feste!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Santa Maria Maggiore
17/09/2017 - Sereno Variabile di Rai 2 in Val Vigezzo
11/09/2017 - Campionati provinciali FIDAL ragazzi
04/09/2017 - "Ho incontrato Gianni uno spazzacamino"
03/09/2017 - In 30.000 al Raduno dello Spazzacamino - Foto
03/09/2017 - "La Vita in diretta" al raduno dello Spazzacamino
Santa Maria Maggiore - Cronaca
17/08/2017 - Serata finale di Vette d'artificio oltre 15.000 in Val Vigezzo
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti