Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

Cavalierato Giovanile

Seconda edizione in Provincia per il Premio Cavalierato Giovanile: un riconoscimento per i ‘ragazzi in gamba’ del Verbano Cusio Ossola. Candidature on line aperte fino a mercoledì 25 aprile. Cerimonia di premiazione il 1° maggio a Villa Taranto, in Prefettura.
Verbania
Cavalierato Giovanile
Seconda edizione in Provincia per il Premio Cavalierato Giovanile: un riconoscimento per i ‘ragazzi in gamba’ del Verbano Cusio Ossola. Candidature on line aperte fino a mercoledì 25 aprile. Cerimonia di premiazione il 1° maggio a Villa Taranto, in Prefettura.

Valorizzare e sostenere l’affermazione dei talenti giovanili è una delle sfide essenziali per il futuro del nostro Paese ed è il principio ispiratore del Premio Cavalierato Giovanile che la Provincia del Verbano Cusio Ossola, per il secondo anno consecutivo, lancia tra gli under 35 del VCO.

I candidati a questo riconoscimento sono giovani del territorio che si sono distinti per merito, entusiasmo e coraggio, in settori quali arte, comunicazione, cultura, imprenditoria, innovazione, musica, ricerca, sociale, spettacolo e sport.

pres_cavalierato“La prima edizione di questa iniziativa ha avuto un ottimo riscontro in termini di partecipazione e attenzione. Abbiamo così deciso di rendere queste Premio un appuntamento annuale con il quale la comunità provinciale esprime orgoglio per i suoi giovani che con impegno e talento hanno trovato la propria strada e stanno raccogliendo risultati nel campo in cui si sono applicati” fa sapere il Presidente Massimo Nobili.

“E’ anche un’occasione per ringraziare quei ragazzi e quelle ragazze del VCO che rappresentano un esempio e uno stimolo per i propri coetanei e insieme per riaffermare valori quali l’impegno, la dedizione, l’intraprendenza, il coraggio, la creatività tra i più giovani. Questo Premio è altresì un’opportunità di pubblico plauso per chi di loro, in modi diversi e con storie differenti, li interpreta” spiega l’Assessore alle Politiche Giovanili Alberto Preioni.

COME PROPORRE IL PROPRIO CANDIDATO.

Sono escluse le ‘autocandidature’: le nomination devono essere avanzate da un ‘promotore’ (senza vincoli anagrafici e di provenienza geografica, il quale può esprimere più di una candidatura) compilando il modulo on-line direttamente sul sito www.cavalieratogiovanile.it. Le candidature possono essere presentate fino al prossimo mercoledì 25 aprile alle ore 20.00.

COME VENGONO SELEZIONATI I PREMIATI.

Le candidature sono vagliate dalla Giuria presieduta dal Presidente della Provincia Massimo Nobili e composta dall’Assessore alle Politiche Giovanili Alberto Preioni, dal Presidente dei Giovani Imprenditori del VCO Gianmarco Zaninetta, dall’olimpionico di canoa Beniamino Bonomi, dalla responsabile della qualità e laboratorio del Centro Servizi Lapideo VCO Barbara Zani, dal Direttore del Centro Servizi Volontariato VCO Caterina Mandarini e dal Direttore artistico del teatro ‘La Fabbrica’ di Villadossola Marcello Perugini.

La giuria individua tra le nomination i più meritevoli per l’assegnazione del premio dopo aver effettuato un’attenta istruttoria sulle caratteristiche qualitative del candidato.

I talenti premiati possono andare da un minimo di 1 a un numero imprecisato e non obbligatoriamente uno per ciascun settore evidenziato: può essere che per una categoria ve ne siano diversi e nessuno per un’altra. Il numero di ‘preferenze’ (si legga candidature attraverso i moduli scaricabili e da inoltrare attraverso il sito del Premio) non è determinante per definire un talento, la cui valutazione avverrà attraverso strumenti oggettivi. Ad esempio per i giovani imprenditori: fatturato, numero di dipendenti, trend di crescita dei ricavi; per i ricercatori numero delle pubblicazioni.

CERIMONIA DI PREMIAZIONE

Ai vincitori, che verranno iscritti nell’Albo nazionale dei Talenti gestito dal Premio, sarà consegnato un oggetto di valore simbolico nella cerimonia che avrà luogo nel pomeriggio di martedì 1° maggio a Villa Taranto, sede dell’Ufficio Territoriale del Verbano Cusio Ossola, alla presenza del Prefetto Francesco Russo e del Presidente del Consiglio Regionale del Piemonte Valerio Cattaneo.

Alla conferenza stampa di presentazione del Premio Cavalierato Giovanile 2012 del VCO è intervenuta in veste di testimonial dell’iniziativa una dei 18 ‘giovani cavalieri’ premiati lo scorso anno: Azzurra Pedroli, ‘pasticcera ossolana’ che con il marito porta avanti un’attività che lega l’antica tradizione dolciaria locale a idee innovative di promozione territoriale. “Questo Premio – ha sottolineato Azzurra – ha aiutato la mia impresa artigianale a crescere in visibilità e a rafforzare la fiducia in quello che stiamo facendo, tanto che stiamo per lanciare due nuove ‘creazioni’, che sempre prendono ispirazione dalla nostra storia e identità locale”.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
25/03/2017 - Entra nel vivo il calcio CSI
25/03/2017 - BellaZia: Il Risotto Ricotta e Basilico
24/03/2017 - Camelie nel Piatto e in Musica
24/03/2017 - “Una Linea chiamata Cadorna”
24/03/2017 - "La figura femminile da Ranzoni a Tozzi e Sironi"
Verbania - Eventi
24/03/2017 - The Art Of Clarinet a Il Maggiore
24/03/2017 - 51ª Mostra della Camelia di Verbania
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti