Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Zacchera su patteggiamento raccolta firme

Riportiamo dalla newsletter Il Punto, di Marco Zacchera, una parte del lungo intervento riguardante il patteggiamento al recente processo riguardante la raccolta delle firme per le ultime elezioni comunali.
Verbania
Zacchera su patteggiamento raccolta firme
Nei giorni scorsi ho “patteggiato” a 10 mesi per l’indagine svolta dalla Procura di Verbania in merito al mio “concorso” per la raccolta delle firme per la lista “Fratelli d’Italia” alle ultime elezioni comunali di Verbania.

L’indagine – iniziata a seguito di alcune dichiarazioni del fu presidente del Consiglio regionale del Piemonte Valerio Cattaneo (del Nuovo Centro Destra – NCD) – ha coinvolto e fatto condannare esponenti legati a 12 delle 14 liste a suo tempo presentate.

Ho accettato il patteggiamento in questa vicenda per non trovarmi da solo a sostenere un processo, ma soprattutto perché immaginavo che si sarebbe trasformato in un processo politico, come lo è di fatto diventato.

Ribadisco le evidenti forzature di tutta questa indagine sottolineando che non ho la responsabilità di alcuna firma falsa, come da perizia calligrafica giurata depositata a suo tempo e che il rito del patteggiamento non ha potuto prendere in considerazione.

Tutto l'intervento qui: http://www.marcozacchera.it



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen ingenuità?
Hans Axel Von Fersen
13 Dicembre 2015 - 14:12
 
Se come Zacchera asserisce, aveva perizia calligrafica giurata che lo scagionava da qualsiasi contestazione, perché patteggiare e non andare a sentenza? Qualcosa non torna....
Vedi il profilo di cesare Grande ingenuità?
cesare
14 Dicembre 2015 - 13:51
 
Perchè patteggiare e quindi accettare una condanna ,quando a suo dire aveva elementi certi per farsi assolvere?
" Per non trovarmi da solo a sostenere un processo" . Il combattivo Zacchera non l'avrebbe mai fatto .
Quello che non comprendo sono le motivazioni che l'hanno spinto ad una forzata raccolta di firme in un modo così
superficiale . Come sindaco si era dimesso , si era autosospeso dal PDL , non era con Fratelli d'Italia ,non ha fatto campagna elettorale , non era più parlamentare , perchè tanto attivismo per raccogliere firme ?
Misteri......



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
21/06/2018 - I segreti delle serre di Villa Taranto
20/06/2018 - Letti di Notte 7° edizione
20/06/2018 - Presentata la stagione 18/19 de Il Maggiore
20/06/2018 - Cross Festival 2018 - Nina's Drag Queen
19/06/2018 - Presentazione del libro di Annarita Briganti
Verbania - Politica
18/06/2018 - Cristina: bene revoca chiusura superstrada, ma...
17/06/2018 - Decoro urbano, biblioteca e digitalizzazione
16/06/2018 - Chiusura superstrada, Cristina: “Ora basta..."
13/06/2018 - Con Silvia per Verbania su erba sintetica
12/06/2018 - Fratelli d’Italia su regolamento edilizio
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti