Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Omegna : Politica

"Borgo di Comunità"

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'Amministrazione Comunale di Omegna, riguardante la presentazione del "Borgo di Comunità".
Omegna
"Borgo di Comunità"
Si è tenuta venerdì 11 dicembre, presso la sala Teresio Piazza del Forum, la prima presentazione alla cittadinanza del Progetto “Borgo della Comunità”. Venerdì sera erano presenti tutti i soggetti partecipanti al Progetto finanziato dalla Fondazione Cariplo, vale a dire il Comune, il Forum, la arrocchia e l'Associazione “Omegna Social Network”.

Il progetto verrà finanziato per la somma di un milione di Euro dalla Fondazione Cariplo ai quali vanno aggiunti 600.000 Euro messi a disposizione dal Comune, 112.000 Euro messi a disposizione dalla Parrocchia, 18.000 Euro dal Forum e 16.000 da Omegna Social Network.

La realizzazione del progetto intende valorizzare la città attraverso lo sviluppo dei luoghi e dei momenti di aggregazione comunitaria nelel direttrici delle due sponde del lago che convergono nella Nigoglia, loro naturale prosecuzione.

Lungo questo percorso un'area cruciale, attualmente sottoutilizzata rispetto al potenziale, è l'area del Forum, sulla quale di è deciso di investrire attraverso una rimodulazione e un riammodernamento degli spazi per farla diventare un'importante tappa culturale e sociale di quel percorso che si vuole costruire per la città.

Elemento molto significativo del nuovo Forum è la nuova Biblioteca che verrà trasferita nel locale dell'attuale Sala del Consiglio Comunale, soppalcandolo, e spazi adiacenti.

In questo modo si avrà una biblioteca più ampia (passerà dagli attuali 610 mq a 868 mq), meglio strutturata con aree dedicate alla consultazione, ai ragazzi, un'emeroteca, una mediatica e un internet point, più vivibile, più integrata perchè fisicamente più vicina alla città e ad altre aree frequentate della comunità e con aree di pertinenza più ampie ed accoglienti.

Al piano terra, a fianco del bar che si conferma dov'è, si prevede un'area da mettere a disposizione delle associazioni cittadine, sia come sede congiunta per l'attività ordinaria (ad esempio sede della consulta dello sport) sia come area per piccoli eventi da gestire in ottica di rete fra le associazioni.

Il Piano terra e il mezzanino lato Nigoglia, oltre ad aree accessorie, rimangono a disposizione della Fondazione Museo Arti e Industria Omegna che, peraltro, subisce una marginale riduzione degli spazi stabilmente occupati passando dagli attuali 592 mq a 567 mq.

Al Primo Piano, insieme alla biblioteca, verranno trasferiti gli uffici comunali dedicati alla cultura e ai servizi alla persona per una loro più compiuta integrazione con le tutte le attività culturali.

Un elemento accessorio qualificante l'intera area (e tutte le attività che in essa saranno convogliate) è la realizzazione, per la parte sottostante la futura biblioteca, della chiusura della Galleria del Forum con possibilità di climatizzazione.

Sarà dunque possibile concepirla come uno spazio climatizzato utilizzabile dalla comunità in ogni stagione, sia come area protetta di convivialità e socialità in generale, che per organizzare eventi e convegni e come auditorium, anche in sostituzione della Sala del Consiglio Comunale che diventa biblioteca.

Il trasferimento della Biblioteca nell'area Forum consentirà di dedicare l'intero fabbricato della Ludoteca e le sue pertinenze come cuore del “Parco della fantasia Gianni Rodari”.

E' una razionalizzazione delle destinazioni importante in prospettiva futura, perchè consente investimenti mirati e organizzazioni efficaci.

Nell'immediato, peraltro, gli investimenti sono lo stretto necessario per adeguare alle prime evenienze le aree lasciate libere dalla Biblioteca.

L'intervento in Piazza Salera è il residuale degli interventi previsti sulle Piazze del Lago e, pur nel suo importo decisamente contenuto, tende ad orientare parte delle risorse verso aspettative in tal senso che sono state avvertite da molti cittadini.

Nello specifico è un intervento sulla parte non in porfido della Piazza, che anch'essa verrà pavimentata a porfido, con una rimodulazione delle aree verdi e delle sedute per creare due zone salotto in riva al lago e l'eliminazione dei residuali parcheggi.

L'obiettivo è valorizzare l'area con un'omogeneità di pavimentazione che faccia prevalere esteticamente il concetto di piazza rispetto a quello, ora certamente prevalente, di strada di passaggio.

“Borgo della Comunità” è un progetto per la città intera e non è da intendersi come un'iniziativa per una parte. Più correttamente va letto coem spina dorsale progettuale di una serie di altri interventi cittadini, messi in cantiere, di futura e prossima attuazione, dopo che per anni ben poco si è potuto fare perchè necessario, prima di tutto, sistemare i conti del Comune gravemente degradati.

Questi interventi previsti rispondono a molte delle sollecitazioni della popolazione e prevedono la sistemazione della Piazza Beltrami per un importo previsto di 800.000 Euro, la sistemazione della piazza adiacente ai giardini pubblici per un importo previsto di 280.000 Euro, L'acquisizione e sistemazione della sede del Giudice di Pace da destinare come Sala Consigliare e sede dell'Ufficio Anagrafe per un importo previsto di 100.000 Euro. A questo si aggiunga il raddoppio dei posti auto presso la Stazione di Omegna con la realizzazione di un parcheggio, importo previsto 160.000 Euro, e interventi di ripristino al parco Giochi dei Giardini Pubblici e il rifacimento di quello del Forum a tema Rodari per un importo di 100.000 Euro.

Il processo di verifica e di confronto sul Progetto “Borgo della Comunità” è iniziato e una seconda serata di dibattito è prevista per la fine di Gennaio. Nel frattempo sul sito www.omegna-la-comunita.com è visibile il progetto completo e alla mail la.comunita.omegna@gmail.com sarà possibile inviare contributi inerenti il progetto stesso.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Omegna
19/10/2017 - UTLO 2017 tutto pronto
10/10/2017 - Successo per il Memorial Prolitti
07/10/2017 - Memorial Prolitti
04/10/2017 - Omegna: Eventi e Manifestazioni dal 5 al 8 ottobre
03/10/2017 - ProMemoria Caffè
Omegna - Politica
08/06/2017 - Dellavedova nuovo Segretario Lega Nord Verbano e Cusio
02/04/2017 - "Rappresentanza dei Sindaci: si attenda il nuovo sindaco di Omegna"
09/11/2016 - “Omegna, si cambia!” si è costituito
21/10/2016 - Aumento stipendi direttori ASL: ancora reazioni
29/08/2016 - Appuntamento per il NO al referendum costituzionale
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti