Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Consiglio Comunale incentrato su compatibilità Immovilli

Circa due ore e mezzo di discussione ieri sera in Consiglio Comunale per votare l'incompatibilità del consigliere Michael Immovilli, la maggioranza si divide, la minoranza è compatta ma alla fine viene votata l'incompatibilità.
Verbania
Consiglio Comunale incentrato su compatibilità Immovilli
Facciamo un passo indietro, a Immovilli è contestato di avere presentato ricorso contro l’ente nel cui consiglio siede e, secondo quanto riporta l’articolo 63 del Tuel (testo unico enti locali), questo sarebbe causa d’incompatibilità. Il ricorso di Immovilli riguarda l'assegnazione dei campi da calcio cittadini, in veste di presidente della società sportiva Victor.

La lunga discussione di ieri sera, e che tocca un argomento tecnicamente complicato, ha visto sostanzialmente i consiglieri di minoranza tutti a favore del NO ( non incompatibile) tranne Mirella Cristina di Forza Italia, e la maggioranza, che non è stata in grado di esprimere una posizione comune, andata al voto dopo vari tentennamenti con posizioni personali.

Questo si è risolto con una vittoria dei SI (incompatibilità), di un solo voto (13 a 12), pochi voti causa di abbandoni dell'aula e astensioni, ovvero ora Immovilli avrà 10 giorni per rimuovere l'incompatibilità, in caso contrario il Consiglio Comunale dovrà votare la decadenza definitiva.



10 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di cesare Comica posizione
cesare
22 Dicembre 2015 - 12:17
 
Comica posizione quella di Cristina Mirella e della Sindachessa: Hanno votato contro Immovilli esclusivamente per
antipatie personali., quelle che dovrebbero rimanere fuori da un consiglio comunale.
Vedi il profilo di renato brignone ignobile farsa
renato brignone
22 Dicembre 2015 - 14:10
 
i consiglieri in buona parte nemmeno avevano cognizione della questione, lo dimostra il gran numero di astensioni. L'incompatibilità non esiste e questa è una ragione :
Vedi il profilo di lupusinfabula Onestamente credo....
lupusinfabula
22 Dicembre 2015 - 16:32
 
Onestamente credo proprio che entrambe avrebbero fatto miglior figura ad astenersi: la sindaca perchè dovrebbe essere davvero al disopra delle parti, cioè il sinmdaco "di tutti"; l'altra per il motivo opposto: perchè essendo in pubblica diatriba partitica con Immovilli ha dimostrato di volersene sbarazzare non con argomenti validi ma cogliendo al volo la prima occasione. Si è scesi in basso, molto in basso.
Vedi il profilo di sportiva mente invece di......
sportiva mente
22 Dicembre 2015 - 21:17
 
chiedersi se imcompatibile o no, io mi chiederei se chi l' ha votato sia in possesso di tutte le facoltà necessarie.
P.s. Brignone ha una certezza...... Secondo me il problema è un altro. Di "Società" ne esistono innumerevoli tipologie. La "victor" che razza di società è ? Nel senso, S.P.A. S.R.L. ha azionisti? Cioè, mi piacerebbe capire se il quesito posto e la risposta autorevole siano compatibili con la situazione in oggetto.
Vedi il profilo di MaxRonchi U.S.D.
MaxRonchi
23 Dicembre 2015 - 09:36
 
U.S.D. Victor Intra UNIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA, società NON A SCOPO DI LUCRO
...quindi a maggior ragione!
P.S. Mr. "sportivamente", lei, con quali facoltà invece reputa possibile che la Victor possa essere una SPA
magari quotata, con azionisti speculatori....giusto una curiosità?
N.B. non ho particolari legami con il Sig. Immovilli, ma il rispetto per lui e per chi ha deciso di votarlo sarebbe d'obbligo e comunque il suo impegno e la sua determinazione sono quantomeno apprezzabili...in mezzo a tanti che parlano lui ha il coraggio di fare ed esporsi.
Vedi il profilo di lady oscar mah...
lady oscar
23 Dicembre 2015 - 11:00
 
Non mi intendo di politica ma usando la logica mi chiedo: Chi chiede la ridistribuzione dei campi, poco o tanto, e' direttamente interessati ad averne uno o cmq e' implicato? Si. Allora c'è un palese conflitto di interessi. Secondo me.
Vedi il profilo di Andrè Re: mah...
Andrè
23 Dicembre 2015 - 12:37
 
Ciao lady oscar

Quindi c era conflitto di interesse anche quando pedroli renco e possaccio furono dati al verbania? C era conflitto di interessi anche quando il contributo del comune al verbania passò a 70.000 € annui???
Vedi il profilo di MaxRonchi Incompatibilità e conflitto di interessi
MaxRonchi
23 Dicembre 2015 - 14:52
 
L'incompatibilità, supposta, del consigliere Immovilli non è legata alla gestione delle strutture ( nel caso incompatibilità ci sarebbe, come ha già indicato il TAR: se volesse ottenere l'affidamento di strutture pubbliche dovrebbe dimettersi da presidente della Victor, come fece Montani col Verbania, cedendo la presidenza a Francesca Pagallo ) ma al fatto di esser stato promotore, in qualità di presidente pro-tempore della USD Victor Intra, di un ricorso al TAR contro il Comune di cui è consigliere, denunciando l'ilegittimità di un affidamento diretto delle strutture senza procedere ad un bando pubblico. FARE O ESSERE IN GRADO DI FARE, DELIBERE LEGITTIME SEMPLIFICHEREBBE LE OPERAZIONI !
Vedi il profilo di SINISTRO mah...
SINISTRO
23 Dicembre 2015 - 15:45
 
credo ci siano problemi più importanti, che richiedano maggiore attenzione.
Vedi il profilo di SINISTRO beh...
SINISTRO
23 Dicembre 2015 - 18:11
 
un bel problemone, direi.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
23/01/2017 - Latte: arriva ettichettatura obligatoria d'origine
23/01/2017 - M5S: "Il futuro è 100 mt Sotto Verbania? "
23/01/2017 - "Una Verbania Possibile" su Beata Giovannina
23/01/2017 - M5S: bene adesione ad "Avviso Pubblico"
23/01/2017 - Forza Italia: neve e ghiaccio al cimitero di Intra
Verbania - Politica
21/01/2017 - “Avviso Pubblico": PD pro, Lega contro
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti