Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Natale con il sole. Colpa de El Niño

Il robusto campo di alta pressione nord africana non mostra cedimenti anche per il lungo ponte di Natale. Attese, quindi, giornate soleggiate, in particolare sulle Alpi, con foschie e locali nebbie sulle zone di pianura. Temperature ancora al di sopra della media del periodo.
Verbania
Natale con il sole. Colpa de El Niño
La scarsità di precipitazioni e le temperature miti in Piemonte osservate negli ultimi mesi hanno caratteristiche inusuali. Il World Meteorological Organization (WMO) in apertura della El Niño Conference in novembre aveva preannunciato che quest'anno El Niño sarà uno dei tre eventi più intensi avvenuti a partire dal 1950, classifica che finora era occupata dai fenomeni del 1972-73, 1982-83 e 1997-98.

Ma come proseguirà questa stagione invernale?

Tenendo ben presente che l’affidabilità della previsione a così lunga scadenza decresce in maniera drammatica tanto più in là nel tempo in cui ci si spinge, tutte le proiezioni modellistiche atmosferiche attualmente a disposizione e fornite dai maggiori centri metrologici mondiali (NOAA, ECMWF), mostrano come sia le condizioni di El Niño, sia la stabilità del vortice polare, sia l’anomalia mensile di campo di pressione in quota, sembrano essere simili a quelle accadute durante i primi mesi del 1995,

In quell’occasione, le precipitazioni sul Piemonte tra gennaio e marzo furono scarse e le temperature generalmente al di sopra della norma climatica.

Al contrario, nei primi mesi del 1987, il vortice polare si indebolì, innescando un cambio sostanziale nel regime climatico con nevicate più frequenti anche a bassa quota, come ad esempio i 47 cm di neve caduti su Torino città il 16 gennaio 1987.

Al momento comunque non si osservano particolari instabilità nel vortice polare e quindi la probabilità che sistemi perturbati umidi e freddi investano il Piemonte è scarsa anche se non nulla.

Se queste condizioni dovessero permanere stazionarie, i dati passati suggeriscono la possibilità concreta di un inverno 2015-2016 sostanzialmente mite e secco come nel 1994-1995. (ARPA Piemonte)




0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
24/01/2017 - Giornata della Memoria - Casa della Resistenza
24/01/2017 - Giornata della Memoria - ANPI Verbania
24/01/2017 - Turismo, il Lago d’Orta conquista San Gallo
24/01/2017 - "Avviso Pubblico" risponde alla Lega Nord
24/01/2017 - Corso “Tecnico dell’accoglienza Turistica”
Verbania - Cronaca
24/01/2017 - "Lo racconto in Rosa" quarta edizione
23/01/2017 - Latte: arriva ettichettatura obligatoria d'origine
23/01/2017 - PD su Beata Giovannina
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti