Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Niente neve: Piemonte chiede stato emergenza

"La Regione ha approvato la nostra richiesta di chiedere al governo il riconoscimento dello stato d'emergenza per i danni subiti dalle società d'impianti di risalita derivanti dalla siccità e dall'inversione termica di queste settimane".
Verbania
Niente neve: Piemonte chiede stato emergenza
Ad annunciarlo il consigliere regionale di Forza Italia, Gianluca Vignale, dopo l'approvazione di un suo ordine del giorno in Consiglio regionale. La Regione chiederà anche a province e Città Metropolitana di Torino più risorse per le società danneggiate. (ANSA)
 Fonte di questo post



11 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen Quando mai....
Hans Axel Von Fersen
27 Dicembre 2015 - 16:38
 
...l'assenza di un fenomeno atmosferico può generare danni?
A conti ben fatti se si considera il risparmio per il non spazzamento delle strade e la non salatura, mi sa che c'è stato un bel risparmio...
Vedi il profilo di Andrè Re: Quando mai....
Andrè
27 Dicembre 2015 - 17:01
 
Ma sentito parlare di sport che si fanno sulla neve tipo sci e di turismo ? Mai sentito parlare di molte località del Piemonte che vivono di questo??
Vedi il profilo di SINISTRO AH, BEH...
SINISTRO
27 Dicembre 2015 - 17:33
 
Anni addietro, anche le società di calcio chiesero lo stato di calamità.....
Vedi il profilo di lady oscar Re: Quando mai....
lady oscar
27 Dicembre 2015 - 19:03
 
Ciao Hans Axel Von Fersen. Chi ha investito negli impianti di risalita o chi aspetta il turismo invernale ... Son guai se continua cosi. A pensarci però, che quando il mio negozietto non aveva lavoro nn mi risarciva nessuno... Vabbè.
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen Re: Re: Quando mai....
Hans Axel Von Fersen
27 Dicembre 2015 - 22:05
 
André ultimamente sei un po' acido comunque mai sentito parlare di impianti di innevamento artificiale? Mai sentito parlare di aleatorietà del tempo? Ma soprattutto mai sentito parlare di "rischio di impresa"?
Vedi il profilo di Valerio Neve
Valerio
28 Dicembre 2015 - 09:18
 
Va bene ke ci siano posti in cui la neve d'inverno è provvidenziale, ma allora quando fa stagioni molto copiose sarebbe lo stato a dover chiedere il rimborso?
Vedi il profilo di livio meglio che nevichi...
livio
28 Dicembre 2015 - 09:20
 
quindi se ho capito bene se NON nevica tutto sommato è un risparmio(/spazzamento salatura ecc),vero solo sotto un certo aspetto perchè è pur vero che c'è molta gente che vive con la neve,ma senza ci rimettono non solo i gestori di impianti che non assumono personale, ma gli albergatori( e il personale non assunto) i costruttori di sci e relativi negozi vendita,l'abbigliamento del settore ecc ecc quindi messo tutto sul bilancino è meglio che nevichi..
Vedi il profilo di SINISTRO Re: meglio che nevichi...
SINISTRO
28 Dicembre 2015 - 10:17
 
Ciao livio

certo, ma meglio se ad alta quota...
Vedi il profilo di lady oscar stato emergenza
lady oscar
28 Dicembre 2015 - 10:35
 
Certo che meglio che nevichi: Ci sono intere città e, pegg di vedere la loro economia andare in malora. Il problema, Hans, e' che per sparare la neve artificiale , serve una bassa temperatura e un sacco di acqua.
Vedi il profilo di Claudio Ramoni 1La verità sta nel mezzo
Claudio Ramoni
28 Dicembre 2015 - 11:13
 
Credo abbiano ragione Lady Oscar e Livio ma anche Valerio, quindi è vero che il turismo invernale va sostenuto anche perché crea indotto e posti di lavoro, ma in caso di crisi andrebbero tutelati tutti, piccoli commercianti come grandi imprenditori, e non solo e sempre chiedendo aiuti di stato ma creando un fondo alimentato dagli stessi imprenditori (soprattutto durante le stagioni magiormente redditizie) da utilizzare in caso di vera crisi (come ora) per far fronte al rischio d'impresa, che un imprenditore deve sempre mettere nel conto, qualunque ne sia la causa. Altrimenti la solfa sarebbe (è ) identica a quella delle quattro banche regionali, i profitti sono un bell'affare privato da spartire tra pochi mentre i debiti devono sempre essere un dovere pubblico a carico di tutti noi.
Vedi il profilo di lady oscar ommamma
lady oscar
28 Dicembre 2015 - 16:21
 
Sono d accordo col sig. Ramoni. 😊



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
21/10/2017 - Intensi controlli contro reati predatori
21/10/2017 - BellaZia: La Torta Tenerina
20/10/2017 - Pallavolo Altiora esordio casalingo
20/10/2017 - Paffoni Fulgor Omegna in cerca del poker
20/10/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora prima trasferta
Verbania - Cronaca
20/10/2017 - La poesia di Ranaudo da Milano a Venezia
19/10/2017 - Ritrovamento dispersi al Devero grazie all'APP
19/10/2017 - "Nuovo Mondo" al Museo del Paesaggio
18/10/2017 - Il Polo del Riuso di Verbania
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti