Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Iniziative culturali a Verbania: 35 mila euro dalla Regione

Per la città di Verbania, dalla Regione Piemonte sono pervenuti 35 mila euro di contributo per le attività che hanno animato nel 2015 la stagione culturale cittadina.
Verbania
Iniziative culturali a Verbania:  35 mila euro dalla Regione
"È un ottimo risultato - commenta l'assessore Monica Abbiati - che ci incoraggia a continuare sul percorso che abbiamo iniziato. Erano diversi anni che il Comune non otteneva questi contributi, ma quest'anno, forti anche della rete costituita con Il festival dell'Acqua di Arona e con l'associazione Lis Lab Performing Arts, abbiamo costruito un progetto integrato che ci ha consentito di offrire alla città concerti, spettacoli e proiezioni, e la Regione lo ha premiato.

Ora stiamo lavorando alla programmazione culturale per il 2016, in cui avremo anche l'apertura del nuovo teatro Il Maggiore, e stiamo costruendo una rete di relazioni sul territorio, al cui interno si inserisce la collaborazione con le settimane Musicali di Stresa, che ci consentirà di fare altri passi di crescita. Credo fortemente che la modalità di collaborazione e integrazione fra più soggetti, non solo locali sia la chiave per una progettualità culturale di qualità".

Monica Abbiati
Assessore Cultura, Turismo, Istruzione, Expo



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
21/10/2017 - Intensi controlli contro reati predatori
21/10/2017 - BellaZia: La Torta Tenerina
20/10/2017 - Pallavolo Altiora esordio casalingo
20/10/2017 - Paffoni Fulgor Omegna in cerca del poker
20/10/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora prima trasferta
Verbania - Politica
16/10/2017 - Bando Periferie: Il Governo firma il Cipe
15/10/2017 - "Sul Teatro Il Maggiore la deroga della deroga"
11/10/2017 - Casa della Salute a Verbania
11/10/2017 - Lega Nord: De Magistris confermato segretario
07/10/2017 - Impianti Devero - San Domenico: una nota del Presidente Costa
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti