Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Centri massaggi nuovo arresto

Questa mattina è stata eseguita un'altra delle 10 ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip di Verbania: si tratta di una donna che si trovava in Cina ma che gli investigatori sono riusciti con uno stratagemma a far rientrare in Italia.
Verbania
Centri massaggi nuovo arresto
Dal sito novara.com:

Sviluppi continui nell'operazione attraverso la quale la Squadra mobile della Polizia di Verbania ha chiuso 5 centri massaggi (due a Verbania, uno a Gravellona Toce e due a Domodossola) gestiti da cittadini cinesi dietri i quali si nascondevano vere e proprie case chiuse. Questa mattina infatti è stata eseguita un'altra delle 10 ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip di Verbania: si tratta di una donna che si trovava in Cina ma che gli investigatori sono riusciti con uno stratagemma a far rientrare in Italia. Quando però la donna è sbarcata dall'aereo all'aeroporto di Malpensa ad attenderla ha trovato gli agenti, che l'hanno ammanettata. Domani intanto inizieranno gli interrogatori di garanzia nei confronti degli altri arrestati.

Sono invece già iniziate le audizioni in caserma dei clienti dei centri, centinaia di uomini che pagavano per le prestazioni delle "massaggiatrici", tra i quali anche personaggi in vista come imprenditori e professionisti. Alcuni di essi, apprendendo dell'operazione, hanno deciso di presentarsi spontaneamente: una scelta dettata probabilmente dal fatto di riuscire così a prevenire l'arrivo a casa di una convocazione ufficiale. Va comunque sottolineato che a loro non viene contestato alcun reato, e che la Polizia ha espresso tutta l'intenzione di garantire la loro privacy. Si vogliono però raccogliere le loro testimonianze per avere ulteriori riscontri alle indagini fatte a carico dell'organizzazione e soprattutto escludere che non ci siano ulteriori aspetti da approfondire.
 Fonte di questo post



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di WILLIAM CHE NAUSEA !!
WILLIAM
9 Ottobre 2012 - 10:40
 
A questo punto dovrebbero essere resi noti i nomi dei " Clienti ", perchè un minimo di vergogna dovrebbero mostrarla per questo fatto. Forse così dimostrerebbero un minimo di dignità.
Vedi il profilo di Renato Ipocrisia
Renato
9 Ottobre 2012 - 15:49
 
Detto da uno che non frequenta e nemmeno ha intenzione ( ma se anche fosse il concetto non cambierebbe) , è ora di legalizzare ciò che solo la morale può condannare. Non abbiamo tutti la stessa "morale" e di sicuro fin che la cosa resta nell'illegalità ci guadagna solo la malavita. In Germania é legale, lo stato ci guadagna e anche la sanità ... Da noi è legale ( e fa guadagnare lo stato) il fumo, il gioco d'azzardo e l'alcool ... Non credete che questa cosa sia quantomeno assurda??!!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
27/03/2017 - Proseguono i lavori per la bonifica della discarica a Cavandone
27/03/2017 - Interruzione dell'energia elettrica via Restellini
27/03/2017 - Metti una sera al cinema - Les Souvenirs
27/03/2017 - LegalNews: Locazioni commerciali e indennità di avviamento
26/03/2017 - Il Verbania perde in casa
Verbania - Cronaca
25/03/2017 - Carabinieri: controlli, viabilità e stupefacenti
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
23/03/2017 - Veneto Banca: prorogata adesione Offerta di Transazione
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti