Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

Festival del Teatro e della Comicità

Dal 15 giugno al 13 agosto 2013 si svolgerà la VII edizione del Festival del "Teatro e della Comicità", in collaborazione con la Provincia di Varese e il patrocinio del Comune di Luino e della Provincia del Verbano Cusio Ossola.
Verbania
Festival del Teatro e della Comicità
Si apre sabato 15 giugno a Luino per chiudersi martedì 13 agosto a Cannobio: in mezzo altre undici date, di cui più d’una nel Verbano Cusio Ossola, tutte a ingresso gratuito.

“Anche quest’anno il Festival del Teatro e della Comicità approderà nel VCO, con la sua sferzata d’umorismo, una vera e propria ‘medicina’ di questi tempi che tolgono il sorriso. Cinque gli appuntamenti che il nostro territorio ospiterà rinsaldando la collaborazione avviata negli anni addietro dalla Provincia e oggi – che l’Ente fatica (non certo per sua mancanza di volontà) a lanciare lo sguardo oltre l’ostacolo di forti carenze finanziarie e di un pressing generalizzato sulla sua ragione d’esistere – sono i Comuni a essersi resi disponibili per non interrompere questa partecipazione” spiega l’Assessore alla Cultura Claudio Cottini.

Le cinque serate del Festival che avranno come cornice luoghi del VCO sono: Domodossola il 21 giugno con la comicità televisiva di Zelig e Colorado all'interno dei festeggiamenti del ‘Giugno Domese"; Santa Maria Maggiore il 3 agosto con l'omaggio a Giorgio Gaber a dieci anni dalla scomparsa del grande "signor G" ; Cannobio con una ‘doppio’ appuntamento il 23 luglio e il 13 agosto con il teatro comico di strada di Cremonesi e Maffei e Mergozzo il 20 luglio con la compagnia verbanese "I quattrogatti" e la commedia brillante ‘Due + Due? (e uno per la teiera)’.

“Queste date si uniscono alle tappe lombarde e ticinesi e costituiscono un’offerta di spettacolo e intrattenimento che, malgrado la crisi, ha dimostrato ancora una volta il suo forte entusiasmo, utile ad abbattere con le gratuite risa qualsiasi genere di pessimismo cosmico. Trasformandolo in ottimismo comico” dice il direttore artistico del Festival del Teatro e della Comicità Francesco Pellicini, che ricorda come la manifestazione da tre anni riesca a unire con successo le differenti sponde del Lago Maggiore, partendo dalla ‘magra’, terra generosa di talenti della comicità italiana.

“Da Cochi e Renato a Francesco Salvi; da Massimo Boldi a Dario Fo; dai Fichi d'India a Enzo Iacchetti; da Nanni Svampa a Davide Rota, tutti illustri personaggi cresciuti  sul lago a contatto con la riva lombarda del Verbano. Alla "grassa" (sponda!), quella piemontese, in qualità di Direttore artistico e attore comico, ho sempre guardato con ammirazione ed affetto; in primis, lo ammetto, anche e soprattutto per solidificare il messaggio artistico di un festival con radici attorno a un lago che sia un tutt’uno” rimarca Pellicini, che presenta filosofia e contenuti della manifestazione in questo suo saluto.

Saluto del Direttore Artistico Francesco Pellicini
C’è poco da ridere verrebbe da dire di questi tempi dove, a mancare, è soprattutto la base del vivere: il lavoro. Un dramma. Ma nel nostro caso, almeno fino a quando ce lo permetteranno, fare ridere è – prima di tutto – un lavoro. Il nostro. Nobile. Troppo spesso deriso e maltrattato.

Ed è proprio dal faticoso lavoro di questi anni che nasce il Festival del Teatro e della Comicità Città di Luino, giunto oggi con successo alla settima edizione. Dalla dicitura del festival, per fortuna, non è mai stata omessa la parola “teatro”. Il medesimo, per chi fa il comico è un bene necessario, è la base (che ormai purtroppo manca) della stessa comicità. Affinché sia vera comicità s’intende. Soprattutto se la causa del “c’è poco da ridere” di questi tempi, oltre alla crisi, la si debba attribuire ai troppi pochi comici di razza ancora rimasti in circolazione.

La settima edizione del festival, a proposito di comici di razza, è dedicata proprio a quei due: ENZO IANNACCI E BRUNO ARENA, entrambi presenti alla prima storica edizione del festival datata 13 luglio 2007 Parco Ferrini di Luino. A Paolo Iannacci, che ricordo “pendere” dalle labbra di papà Enzo, vanno le più sentite condoglianze da parte della Direzione del Festival per la dipartita del vulcanico maestro medico del cabaret; a Bruno Arena auguriamo invece una pronta e svelta guarigione per tornare presto a calcare i palcoscenici del nostro tour. Forza Bruno!

Quest’anno la settima edizione del festival verrà aperta dalla proiezione del lungometraggio “IL COMICO DI LAGO” girato in collaborazione con l’Università dell’Insubria e la Comunità Montana Valli del Verbano che sentitamente ringrazio per la profonda sensibilità dimostrata. Uno storico prodotto cinematografico che cercherà di carpire i segreti della follia comica di lago, primordiale ragione della stessa nascita del festival. L’ingresso sarà rigorosamente gratuito. Accorrete quindi al teatro Sociale di Luino sabato 15 giugno…ci sarà da divertirsi!!

Molte le liete novità affiancate dalle altrettanto liete conferme di quest’anno.
Con l’annessione di Santa Maria Maggiore, Canzo, Pino sulla Sponda del lago Maggiore, Brusaschetto, Mergozzo e Gallarate, per la prima volta nel programma del festival, la kermesse tocca anzitutto un importante ennesimo traguardo: cifra tonda, 30 piazze di scena in 7 anni di vagabondaggio insubre! Altra iniezione di ottimismo da non sottovalutare considerati i tempi che corrono!!

Tra le conferme artistiche storiche del tour l’amico Alberto Patrucco in Lugano con la presentazione del libro “Necrologia, un libro lapidario”, Enzo Iacchetti a Varese con il sentito omaggio a Giorgio Gaber, il Gufo Roberto Brivio in compagnia dello storico Piero Mazzarella nell’altrettanto meritato omaggio al grande maestro Lucio Flauto in Busto Arsizio, ed il ricordo romantico di Enzo Iannacci in scena per la prima volta nella città di Gallarate grazie al bravo Stefano Orlandi.

Molto sentito infine lo spettacolo teatrale di Mergozzo, grazioso borgo del VCO che dopo tanto penare riesce - “solo in zona cesarini” - ad annettersi al tour grazie agli sforzi ingenti degli amministratori e della direzione del festival.

Carletto Bianchessi, Richi Bocor, le band I DELFINI D’ACQUA DOLCE E LE MELE MARCE, Francesco Rizzuto, Max Pieriboni, Daniele Raco, Max Cavallari dei Fichi, Luca Maciacchini, Walter Maffei, Claudio Cremonesi a completare il cartellone di scena, quest’anno particolarmente diversificato nei generi di spettacolo: dal cabaret alla musica; dal teatro canzone al teatro classico; dal cinema al teatro di strada; dalla conferenza-spettacolo alla speranza che il tempo, almeno quest’anno, sia un poco più clemente degli altri anni.

Pioggia, crisi, pessimismo sono infatti un genere di cose che francamente hanno - ma proprio davvero – definitivamente, irrimediabilmente rotto i maroni!
E scusatemi il francesismo!!

IL PROGRAMMA (per informazioni più dettagliate www.festivalcomicita.it)
- 15 giugno, ore 21
Luino, Teatro Sociale
“Il Comico di Lago”
lungometraggio con la partecipazione di: Francesco Salvi, Enzo Iacchetti, Max Cavallari, Bruno Arena, Cochi e Renato, Davide Rota, Francesco Pellicini, Simona Ghidoni.
realizzato da Università dell’Insubria, in collaborazione con Comunità Montana Valli del Verbano e Associazione Festival della Comicità.
(Ingresso gratuito fino a esaurimento posti).

- 21 giugno, ore 21
Domodossola, Piazza Matteotti
“Fuori dall’acqua” – manifestazione all’interno del giugno domese.
Con Carletto Bianchessi, Max Pieriboni e i Delfini d’acqua dolce. Presenta Francesco Pellicini.
(Ingresso gratuito fino a esaurimento posti, in caso di pioggia lo spettacolo sarà rinviato).

- 27 giugno, ore 21
Busto Arsizio, Corte di Palazzo Comunale
“Un gufo alla corte del te copa” con Piero Mazzarella e Roberto Brivio.
(Ingresso gratuito fino a esaurimento posti, in caso di pioggia sala consiliare).

- 6 luglio, ore 21
Gallarate, Corte di Palazzo Broletto
“Roba minima, s’intend”… Omaggio ad Enzo Jannacci
Con Stefano Orlandi e la sua band.
(Ingresso gratuito fino a esaurimento posti, in caso di pioggia lo spettacolo sarà rinviato).

- 16 luglio, ore 21
Lugano, Parco Ciani conferenza spettacolo cabaret
presentazione volumi:
“Necrologia, un libro lapidario”
con Alberto Patrucco
“Lui no, è fuori catalogo”
con Francesco Pellicini e i Delfini d’acqua dolce
(Ingresso gratuito fino a esaurimento posti, in caso di pioggia teatro Foce).

- 20 luglio, ore 21
Mergozzo, Piazza Cavour
commedia brillante “Due + Due? (e uno per la teiera)”
in scena I Quattrogatti
(Ingresso gratuito fino a esaurimento posti, in caso di pioggia lo spettacolo sarà rinviato).

- 23 luglio, ore 21
Cannobio, Piazza Lungolago
“Come l’anno scorso”
teatro di strada, magia, illusionismo
Con Walter Maffei
(Ingresso gratuito fino a esaurimento posti, in caso di pioggia lo spettacolo sarà rinviato).

- 25 luglio, ore 21
Varese, Giardini Estensi
“Chiedo scusa al Signor Gaber”
Con Enzo Iacchetti e la Switz orchestra.
(Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, show garantito anche in caso di pioggia).

- 27 luglio, ore 21
Brusaschetto, Campo sportivo
“Dal Po al Maggiore, tra vigili e mele marce”
con Francesco Rizzuto e “Le mele marce”
(Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, show garantito anche in caso di pioggia).

- 3 agosto, ore 21
Santa Maria Maggiore, Parco di Villa Antonia
“Non solo Gaber”
cabaret teatro canzone con Luca Maciacchini.
(Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, in caso di pioggia teatro comunale).

- 9 agosto, ore 21
Pino Lago Maggiore, area festa cittadina
Con Carletto Bianchessi, Francesco Pellicini e i Delfini d’acqua dolce.
(Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, show garantito anche in caso di pioggia).

- 10 agosto, ore 21
Canzo (Co), Parco manifestazioni
“Non c’è un canzo da ridere”
Con Daniele Raco, Richi Bokor e i Delfini d’acqua dolce.
(Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, show garantito anche in caso di pioggia).

- 13 agosto, ore 21
Cannobio, Piazza Lungolago
teatro comico di strada con Claudio Cremonesi
(Ingresso gratuito fino a esaurimento posti, in caso di pioggia lo spettacolo sarà rinviato).

Associazione Culturale Festival del Teatro e della Comicità Città di Luino Via Edolo 3, 20125 MILANO – info@festivalcomicità.it



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
23/03/2017 - "La politica sia unita sulla SS34"
23/03/2017 - Incontri eco-logici 2017
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
23/03/2017 - Forza Italia su ex Tam Tam
23/03/2017 - La Via Francigena
Verbania - Eventi
22/03/2017 - Giornate FAI di primavera a Trobaso
20/03/2017 - A Verbania la mostra "EXODOS"
20/03/2017 - XXII Giornata in ricordo delle vittime delle mafie
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti