Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Stresa : Cronaca

Timbrava il cartellino ma non andava al lavoro

Dopo una causa durata quattro anni, il capo ufficio tecnico è stato licenziato dal Comune di Stresa: timbrava il cartellino ma non era presente in ufficio.
Stresa
Timbrava il cartellino ma non andava al lavoro
Dal sito: torino.ogginotizie.it

Dopo una causa durata quattro anni davanti al tribunale di Verbania, il capo ufficio tecnico del Comune di Stresa è stato licenziato: aveva ripetutamente timbrato il cartellino per poi essere assente dall’ufficio.

Le verifiche degli agenti della polizia giudiziaria del tribunale di Verbania avevano riscontrato come tra il 2005 e il 2007 in trenta occasioni, nonostante il cartellino fosse stato timbrato, il capo ufficio tecnico, non fosse risultato in ufficio.

La difesa del dipendente comunale aveva però contestato come la sanzione del licenziamento non fosse stata proporzionale a fronte di un’assenza accertata di 18 ore.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Stresa
17/07/2017 - Midsummer Jazz Concerts: al via la sesta edizione
17/07/2017 - 56° Stresa Festival - Il programma
15/07/2017 - Isola in Festival - Tango e atmosfere argentine
14/07/2017 - Un Paese a Sei Corde 2017
05/07/2017 - "Alessandro Borghese 4 Ristoranti" sul lago Maggiore
Stresa - Cronaca
04/07/2017 - Furto di bici
04/07/2017 - Scafi e auto d'epoca sul Lago Maggiore
20/06/2017 - Presi ladri di biciclette
17/06/2017 - Lite con accoltellamento
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti