Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Cani, padroni ed educazione

Riceviamo, una mail di una lettrice, che si va ad aggiungere alle molte ricevute in questi anni, riguardanti le deiezioni canine e il decoro della città
Verbania
Cani, padroni ed educazione
La lettrice focalizza la propria attenzione su Via Rosmini tra la Scuola Quasimodo e Piazza Fabbri (Zona San Giuseppe), ma anche Via Baiettini, Via De Lorenzi, Via Tonazzi.

Il problema, è sempre quello della mancata raccolta delle deiezioni canine, la lettrice si chiede se: "non avendo mai visto cani randagi non è che per caso è pieno di Padroni Randagi?"

Un problema di educazione, e decoro che sembra non trovare soluzione.



16 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Stefano 2Amara constatazione
Stefano
10 Gennaio 2016 - 11:19
 
Devo ammettere che il problema sia di difficile risoluzione. E' un dato di fatto che i nostri amici a quattro zampe non hanno colpa, hanno la malasorte di avere dei padroni incivili....e da questi esempi di menefreghismo si capisce perché poi ci sono tante cose che non vanno bene....oramai imperversa l'egoismo, l'arroganza e la prepotenza .....perché alla fine di questo si tratta....
Vedi il profilo di Stefania Tedeschi Maleducazione padroni dei cani
Stefania Tedeschi
10 Gennaio 2016 - 12:33
 
Concordo in pieno con quanto letto sopra.Personalmente passeggio in questa zona con il mio cane un bovaro del bernese di taglia molto grossa e devo fare lo slalom tra foglie non raccolte,spazzatura varia e naturalmente cacche chiamiamole così schifosissime cacche non raccolte dai padroni non certo dai cani !!!! Vi é addirittura un maleducato/ educato che raccoglie la cacca nell'apposito sacchetto ma lo lascia per strada?????!!!! Mah ! Diventa difficoltoso passeggiare e si é costretti ad uscire sulla strada percorsa da automobilisti troppo veloci rischiando l'incidente. Insomma una gimcana di guai !!! Help please
Vedi il profilo di lupusinfabula Ho letto
lupusinfabula
10 Gennaio 2016 - 13:20
 
Ho letto, ormai qualche tempo fa, che nei parchi di Milano ( o forse Torino) girano pattuglie di vigili in borghese che sorprendono sanzionandoli zozzoni come quelli di cui si parla; forse anche a Verbania si potrebbero organizzare pattuglie di vigili in borghese che girano a piedi o con auto civetta in stra come quelle segnalate e/o nei parchi e giardini pubblici. Il fenomeno non sarebbe certo totalmente debellato, anche perchè non ci sarebbero vigli in giron nelle ore notturne, ma qualche risultato magari si potrebbe ottenere.
Vedi il profilo di gris x lupus
gris
10 Gennaio 2016 - 13:46
 
Non cambierebbe nulla perché il proprietario del cane maleducato non è stupido. Mentre il cane fa i suoi bisogni guarda in tutte le direzioni e se non c'è nessuno all'orizzonte se ne va per la sua strada lasciando li il ricordo. Quindi possiamo mettere quanti agenti in borghese si vuole ma se manca il buonsenso....
Vedi il profilo di Giovanni% Ovvietà
Giovanni%
10 Gennaio 2016 - 16:25
 
Anche qua dobbiamo leggere la massima ovvietà: "non è colpa dei cani ma dei loro padroni!".
Vedi il profilo di lupusinfabula Caro Gris
lupusinfabula
10 Gennaio 2016 - 17:31
 
Caro Gris, allora a Milano e/ o Torino hanno fatto cose inutili? Magari, ma almeno provarci prima di dire che sarebbe inutile!
Vedi il profilo di marco 2non è colpa dei cani
marco
10 Gennaio 2016 - 18:28
 
certo non è colpa dei cani, ma se la gente invece di impazzire per cani e gatti pensasse a cose più importanti, tutti vivremo meglio
Vedi il profilo di loredana brizio Maggior controllo
loredana brizio
10 Gennaio 2016 - 19:01
 
purtroppo l'educazione non sempre viene insegnata e/o imparata e quindi ci rimettono le persone civili. Ho chiesto che venga convocata al più presto la commissione partecipazione al fine di sollecitare misure per garantire maggiore sicurezza alla cittadinanza che frequenta parchi e spazi pubblici. Il problema non sono solo le deiezioni dei cani ma anche e soprattutto la maleducazione dei ragazzi e degli adulti che non rispettano la res pubblica. È notorio che recentemente si sono accertati che alcuni giochi ubicati nei parchi giochi sono stati danneggiati, così come alcune vetrine commerciali, non senza rilevare certi in certi posti bisogna fare gli slalom fra bottiglie rotte, siringhe ed altro. Pertanto! a mio avviso, bisogna ragionare tutti insieme e quindi trovare una soluzione che possa risolvere al meglio tutti i problemi evidenziati.
Vedi il profilo di Stefano ????
Stefano
10 Gennaio 2016 - 19:34
 
....dire che la colpa non è dei cani ma dei loro padroni e' da considerarsi " ..la massima ovvietà ..."Certo perché stupirsi o ironicamente considerarla " ovvietà " e di sarebbe allora? Del Comune , dello Stato...bah.....e poi, pensare a cose più importanti invece che dei nostri amici animali....? Avevo ragione io.....siamo arrivati all'indifferenza....un paese non si può definire CIVILE se non ha amore e rispetto verso queste creature ......con tutto il rispetto per chi ha commentato....
Vedi il profilo di gris x stefano
gris
10 Gennaio 2016 - 21:08
 
Ciao Stefano, nessuno dei commentatori ha detto di non amare gli animali...ed è chiaro che ci sono problemi più seri al mondo. Ma ciò non toglie che se hai un cane la devi raccogliere. Semplice no?
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen X Giovanni%
Hans Axel Von Fersen
11 Gennaio 2016 - 06:43
 
Meglio commenti ovvi che commenti stupidi
Vedi il profilo di Giovanni% 1Re: X Giovanni%
Giovanni%
11 Gennaio 2016 - 15:54
 
Hans Axel Von Fersen
una volta su 100 dici qualcosa di giusto.
Adeguati alla ritta di questo tuo ultimo commento.
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen X Giovanni%
Hans Axel Von Fersen
11 Gennaio 2016 - 20:34
 
Grazie del consiglio, ne farò tesoro!
PS Il "like" te l'ho messo io. Non illuderti!
Vedi il profilo di Claudio Ramoni 1Ma gli altri chi???
Claudio Ramoni
11 Gennaio 2016 - 21:57
 
Chi ricorda il film di Bisio dove interpreta il Presidente della Repubblica? Chi ricorda il suo discorso di dimissioni dove puntualizza come tutti gli italiani, brave persone, ogni giorno violino le leggi lamentandosi poi di come si viva in un paese di m, un paese di ladri, di mascalzoni, di profittatori e corrotti, perché i disonesti sono sempre gli altri... ma gli altri chi???? Bisognerebbe che i tanti furbi, egoisti, arroganti ma anche i troppi sedicenti onesti cittadini che pagano le tasse e che proprio per questo ritengono di poter fare tutto ciò che vogliono (come ad esempio imbrattare le città con le deiezioni dei loro cani, perché tanto lo fanno anche gli altri) si dimettessero dalle rispettive mansioni e imparino un po' più di onestà e senso civico. Forse non ci sarebbe bisogno di tante leggi, di maggiori misure di sicurezza, di guardie in ogni dove a controllare... ma tant'è, rimarrà un bel sogno, non perché impossibile, ma perchè i modelli che ci guidano sono.... gli altri!!!
Vedi il profilo di mirko ....
mirko
12 Gennaio 2016 - 12:31
 
Qualcuno disse: Prima di giudicare gli altri giudica te stesso....
Vedi il profilo di Claudio Ramoni Ecco
Claudio Ramoni
12 Gennaio 2016 - 23:56
 
Come volevasi dimostrare



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
23/09/2017 - Evento per Gianni Callini
23/09/2017 - Letture itineranti a Pallanza
23/09/2017 - Note Romantiche con Jean-François Antonioli
23/09/2017 - Il Vermouth sul Lago
23/09/2017 - Caccia al Tesoro "Appunti di Viaggio sul Lago Maggiore"
Verbania - Cronaca
22/09/2017 - Arrestati ladri di mezzi movimentazione terra
22/09/2017 - Cordoglio per la scomparsa di Giacomo Ramoni
22/09/2017 - Asta pubblica per ex Caserma Carabinieri a Pallanza
19/09/2017 - Offerte di lavoro del 19/09/2017
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti