Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Sport

Vega Occhiali Rosaltiora vince con Igor Gorgonzola

Dopo le ultime tre uscite del 2015 terminate con altrettanti stop torna a vincere la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora nel campionato di Serie D. Una vittoria al tie break, giunta però in un luogo di per se mitico del volley nostrano dove peraltro mai la formazione verbanese aveva ottenuto il successo.
Fuori Provincia
Vega Occhiali Rosaltiora vince con Igor Gorgonzola
Il PalaAgil di Trecate, contro la Igor Gorgonzola Volley. Un 3-2 che peraltro ha visto le verbanesi andare avanti largamente e farsi riprendere nei set che poi ha perduto, complice una ricezione abbastanza complicata ed un pochino ‘bassa’. Nonostante tutto sotto 2-1 la formazione di Cova ha saputo dapprima impattare ed ha iniziato il quinto set contro una squadra giovane ma alquanto tecnica e fisica trovando subito quei punti di vantaggio mai chiusi dalle avversarie, vantaggio che ha poi portato al successo. Punti che fanno morale e mantengono lontane le zone pericolose di classifica.

PRIMO SET
Andrea Cova parte con la capitana Martina Pagliarini in palleggio, opposta è Annalisa Cottini, di banda Sonia Cottini ed Elisa Panighetti, al centro Emily Velsanto ed Alessia Belardinelli con Martina Spinello libero. L’inizio vede bene in campo le verbanesi che vanno avanti al primo ipotetico (in D non è regolamentare) time out tecnico sul 5-8 (punti di Sonia Cottini e errori loro). Il disavanzo a favore di Vega Occhiali si incrementa con un ace di Annalisa Cottini, un fallo di rotazione sanzionato a Igor Volley ed un altro Ace di Annalisa Cottini (5-11). Il vantaggio è buono ma dopo alcune sbavature in ricezione le verbanesi vedono Trecate tornare sotto sino al 10-12. Sonia Cottini riallunga (11-13) ma un ace trecatese impatta un set che pareva in controllo per le lacuali sul 15-15. E’ un punto a punto sino al 20-20 (palletta ed ace di Annalisa Cottini). Un fallo di formazione a Verbania porta Igor Volley sul 21-20 ma impatta un primo tempo di Alessia Belardinelli. Quando Trecate va sul 23-21 Cova chiama time put e le verbanesi vanno sul 23-24 con una palletta ed un attacco di Sonia Cottini oltre ad un muro punto). Un errore al servizio di Belardinelli dice 24-24 e annulla il primo set point verbanese, ancora 24-25 Verbania ed ancora 25 pari, sul 26-25 per Trecate Cova chiama time out ma non serve, il primo set point la Igor non lo sbaglia: 27-25 ed 1-0 Igor Gorgonzola.

SECONDO SET
Si parte con un doppio punto di Annalisa Cottini (0-2) che diventa subito 2-2. La gemella Sonia però con un bel mani fuori trova il 2-3 che diventa 2-4 dopo un attacco out di casa. Un primo tempo di Melissa Peruzzi che ha rilevato Velsanto e un ace della stessa scrive il 3-6. Il punteggio sorride a Verbania sul 5-8 (Panighetti) e sul 5-10 il tecnico di casa chiama time out per parlarci su. In campo però c’è solo Rosaltiora: un muro di Peruzzi, un altro muro punto ed un ace di Belardinelli dicono 6-14 che dopo un punto di casa diventa 7-15 con una staffilata di Sonia Cottini. Dopo un ace di Pagliarini arriva il 7-17 ed un secondo tempo chiamato dalla panchina della Igor che però non da troppi esiti positivi. Il set si trascina verso il finale e nonostante qualche punto recuperato per i soliti problemini in ricezione dopo un pallonetto di Elisa Panighetti (13-21) e due ace di Annalisa Cottini il 13-23 e prologo al finale di set che si chiude 16-25 per Vega Occhiali e porta la situazione su uno speculare 1-1.

TERZO SET
Altro set probabilmente sprecato dalle ospiti verbanesi. Si parte subito 1-4 per Rosaltiora (muro di Sonia Cottini, errori loro ed un errore in difesa di casa su attacco forte di Verbania. Vega Occhiali aggredisce le avversarie e dopo un ace di Annalisa Cottini, sul 3-8 costringe il tecnico di casa a fermare tutto. Nonostante ciò Verbania è in controllo e coi punti di Panighetti (4-9), Sonia Cottini (5-12) e dopo alcuni errori un ace di Pagliarini (8-14) sembra ampiamente in controllo. La Igor però soprattutto dal punto di vista della difesa sa giocare bene e si riavvicina sino al 10-14. Cova chiama un time out, il punteggio riavanza a favore della lacuali sul 11-17 (ace di Sonia Cottini ed attacco out igorino) e poi sul 12-18. Verbania soffre la battuta di casa e la Igor si avvicina, sul 15-18. Un pallonetto di Annalisa Cottini riporta un punto in più di vantaggio (15-19 ma la ricezione è fuori giri: Igor Gorgonzola dopo un parziale di importante e nonostante il ventesimo punto di Elisa Panighetti impatta sul 20 pari e riapre un altro set che pareva perlomeno indirizzato. Trecate va 21 20, Sonia Cottini trova il 22-21 ma poi sono solo errori 25-22 e Igor Gorgonzola avanti 2-1.

QUARTO SET
Quattro punti di Sonia Cottini, un fallo di rotazione a Trecate, un primo tempo di Melissa Peruzzi ed un ace di Pagliarini: è 0-7 Vega Occhiali che vuole il tie break, dopo il primo punto di casa ancora Sonia Cottini (fase positiva con 5 punti in 8 scambi) scrive il 2-8. Dopo due attacchi di Trecate Annalisa Cottini mette a terra il 3-9 che diventa 5-9 (invasione ospite), poi 5-10 ed ancora 5-11 con un attacco ed un ace di Annalisa Cottini. Ecco ancora qualche sbavatura in ricezione e nuovamente la Igor che torna sotto (9-13). Verbania però costringe la Igor a sbagliare ed il punteggio sorride alle lacuali sul 12-17 che diventa 13-17. Panighetti allunga sul 13-19, che diventa 15-19 dopo un time put discrezionale della panca di casa. Belardinelli con un primo tempo trova il 14-20, Melissa Peruzzi sempre da posto 3 attacca la veloce del 16-22 che diventa 16-23 dopo un tocco a muro sull’attacco di Annalisa Cottini. Parziale ipotecato e chiuso da Melissa Peruzzi che mette giù il primo tempo del 18-25: si va al tie break.

QUINTO SET
Tie break al PalaAgil dunque. Come nel set precedente Verbania spinge subito forte; Sonia Cottini (0-1), muro punto verbanese (0-2), invasione casalinga (0-3), due punti ed un ace di Sonia Cottini dopo il primo punto trecatese (1-6), Mani fuori di Annalisa Cottini. 1-7 e time out di casa. Saranno punti decisivi. Trecate mette in difficoltà ricezione e successivo contesto ospite e si riavvicina sul 4-7. Cova chiama un minuto, ci parla su e la formazione in azzurro ‘gira’ il campo sul 4-8. Bel muro per il 4-9 verbanese, due errori di casa ed un punto di Annalisa Cottini dicono prima 5-10 e poi 7-11. Trecate dopo alcuni punti ed un ace si avvicina sul 9-12. Ci sono due punti di Sonia Cottini (9-12 e 9-13), un muro punto ospite (9-14). Dopo due match point annullati da Trecate la palla decisiva è di Sonia Cottini che scrive il finale 11-15, decreta il 3-2 e la prima vittoria di Vega Occhiali Rosaltiora sul campo del PalaAgil.
Igor Gorgonzola Agil Trecate – Vega Occhiali Rosaltiora 2-3 (27-25, 16-25, 25-22, 18-25, 11-15).
Vega Occhiali Rosaltiora: Pagliarini, Boschi ne, Cottini A., Ossola ne, Cottini S., Panighetti, Magliocco ne, Guerriero ne, Velsanto, Belardinelli, Peruzzi, Spinello (L), Dalla Savina (L2) ne. All: Andrea Cova.

LE PAROLE DI ANDREA COVA
“Io penso che il risultato sia giusto – ha detto - si sono affrontare due squadre giovani, loro erano la formazione che ci aspettavamo, molto fisica, molto tecnica, che soprattutto in difesa ha fatto davvero cose egregie, non era facile mettere la palla a terra. Noi in questa partita abbiamo patito soprattutto in ricezione ed è per quello che abbiamo anche sprecato situazioni di vantaggio interessante nei due set che abbiamo perso. Si sa che poi quando si riceve male tutto il gioco ne risente, in settimana ci lavoreremo su anche se in attacco non siamo andate male soprattutto quando si riceveva meglio. Però era intanto importante vincere la partite e prendere punti, peraltro io non avevo mai vinto su questo campo in tutti questi anni da allenatore di Rosaltiora e di questa prima volta sono contento. Andiamo avanti, lavoriamo con fiducia in vista dell’ultima partita casalinga del girone di andata”.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
29/03/2017 - Ginnastica Ritmica: Club Altair sugli scudi
29/03/2017 - Veneto Banca conclusa transazione
29/03/2017 - Asseblea Nazionale ACLI
27/03/2017 - Giovane verbanese diplomata Scuola Internazionale di cucina
27/03/2017 - Insubika Nuoto al Trofeo Senago Nuoto
Fuori Provincia - Sport
26/03/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta 3-1
25/03/2017 - Zucco ritorno sul quadrato con il “botto”
25/03/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora a Torino
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti