Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Altea Altiora fa suo il derby con Domo

Derby da cartolina, sold out al Pala Manzini e Altea facile su Domo 3-0. Giovanili: un’U 15 incompleta cede il passo al Villanova Mondovì 3-1, ottimi risultati delle formazioni Under 13 al concentramento novarese.
Verbania
Altea Altiora fa suo il derby con Domo
La sfida sotto rete della Provincia Azzurra consegna al volley maschile di casa nostra una vera e propria “promo” dentro e soprattutto fuori dal campo; alla tensione iniziale in campo delle due formazioni fa da contorno un Pala Manzini praticamente esaurito con tifo partecipe e soprattutto molto corretto.

In una sfida ben diretta dal fischietto novarese Alessandra Lasaponara, hanno deciso alcuni passaggi cruciali nei quali Verbania è stata certamente più pratica e lucida dei cugini domesi.

A cominciare dal finale del primo set nel quale con Altiora a + 4 (23-19), Giovanni De Vito ha scombinato le carte del collega Franzini inserendo in un azzeccato doppio cambio Cuda e Cardoletti con quest’ultimo al servizio autore di un break che ha portato i bianco blu ad un set ball sul 24-23 poi replicato da un secondo sul 25-24.

Altea in rimonta ha quindi ingranato la marcia giusta, chiudendo il parziale 27-25.
Nel secondo set una flessione iniziale di Traversi e C. viene lentamente recuperata grazie ad un rendimento superiore in attacco del sestetto di casa, che chiude con tranquillità 25-19.

Nel terzo set, Domodossola prova un ultimo sussulto ma il 25-17 sancisce i tre punti verbanesi completati da un inatteso secondo rango in classifica per effetto in particolare del tonfo interno del Santhià (1-3 contro il Pavic Romagnano).

Negli altri incontri della giornata Ovada vince 3-0 il derby con Alessandria, e nelle due sfide torinesi successi delle squadre di casa da tre punti (Lasalliano-Ciriè 3-0 e Caluso-Cuorgnè 3-1). La partita Meneghetti-Aosta si giocherà sabato 30 gennaio.

GIOVANILI: UNDER 15 SCONFITTA DIGNITOSA IN CASA CONTRO VILLANOVA MONDOVI’ (1-3), BENE LE 4 SQUADRE UNDER 13 NEL CONCENTRAMENTO NOVARESE.

U 15 - Parte male nel risultato la fase Silver per il team Under 15 di casa Altiora ma con parecchi rimpianti.
Contro la 4° classificata del girone A, i cuneesi del Villanova Volley Ball, Calcaterra deve fare a meno in partenza di capitan Bazzoni e di Filippo Negrello entrambi assenti per motivi famigliari.
Gradi di capitano quindi ad Alessio Larotonda e regia affidata al giovane Filippo Morelli con due 2003 in panchina: Mattia Scarpati e Lorenzo Meli, questi ultimi utilissimi specie in seconda linea senza tanti timori reverenziali.
In 47’ i cuneesi di coach Marchisio sono sul 2-0 con parziali di 25-18 e 25-21. Poi quando Altiora intravede il baratro, ecco la reazione che non ti aspetti: in 19’ Verbania si aggiudica il parziale 25-12 con una condotta di gioco aggressiva in battuta e molto ordinata sulla gestione dei fondamentali a terra.
Il quarto set vede Villanova allungare subito dall’inizio nonostante due time out di Calcaterra sullo 0-3 e sull’11-12; la vittoria finale dei cuneesi è certamente meritata, ma occorre rendere merito a Larotonda e C. che hanno giocato molto vicini alle loro effettive possibilità individuali e di gruppo.
Adesso Altiora è attesa da una settimana di preparazione del delicato match esterno di Santhià (mercoledì 19 gennaio) e ancor più dalla partita di domenica 31 gennaio contro i torinesi del Borgofranco.
Da questi due incontri si capirà se Altiora si merita l’ingresso nelle “best 16” del Piemonte, e quindi di allungare ulteriormente gli impegni della propria stagione sportiva.

U 13 – Con una trasferta tipo Giro d’Italia, i 23 atleti del gruppone Under 13 di casa Altiora hanno affrontato il secondo concentramento stagionale svoltosi presso la palestra novarese delle Medie “Fornara”.
Assenti Bagnati, Berteletti, Lecchi e Dell’Oro, le quattro squadre Altiora si presentano comunque senza emergenze numeriche sul parquet novarese.
Squadra D a parte (formazione tutta Under 11 composta da atleti principianti escluso capitan Affini), che ha subito la superiorità di Novara Bianca ed Altiora A, le altre tre formazioni verbanesi sono tutte andate a punti con bottino di 8 punti per la A, 7 per la C e 4 per la B.
La classifica di girone vede Novara Bianca al comando con 16 punti davanti ad Altiora C con 15, Altiora A con 12, poi Altiora B, Novara Rossa e Pavic con 4 e Altiora D con 1.
Il prossimo impegno (e ultimo della prima fase) vedrà gli Under 13 Altiora giocare sabato 23 gennaio al Pala Pizzorno di Romagnano Sesia.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
29/03/2017 - Manutenzione: risposte tempestive da parte del comune di Verbania
29/03/2017 - Fratelli D'Italia su piazza Città Gemellate
29/03/2017 - Senso Unico per lavori pista ciclo-pedonale Suna-Fondotoce
29/03/2017 - Spadone: SS34, SS33, basta!
29/03/2017 - “L’acqua è di tutti, non mangiamone troppa”
Verbania - Sport
28/03/2017 - La Fenice dei laghi e Team Insubrika al Criteria 2017
28/03/2017 - Altea Altiora sconfitta aTorino
26/03/2017 - Il Verbania perde in casa
26/03/2017 - Paffoni vittoria su Gessi
25/03/2017 - Entra nel vivo il calcio CSI
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti