Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Paffoni Fulgor Omegna cade in casa

Cade in casa la Paffoni Fulgor Omegna, sconfitta dall’Orsi Tortona 81-86. Parte fortissimo Derthona, con quattro bombe su altrettanti tentativi per il primo allungo della gara sul 4-12.
Verbania
Paffoni Fulgor Omegna cade in casa
A rispondere con lo stesso strumento è Keon Moore, che da il via all’immediata rimonta di casa che si concretizza a cinque minuti dalla prima pausa corta a quota 14. Con l’intensità alta fin dal primo possesso, gli ospiti tornano a condurre sul 21-32 , con un Reati già molto caldo con 13 punti in dieci minuti (lui che è stato grande protagonista anche nel match d’andata).

Costretta a rincorre, la Fulgor chiede aiuto alla sua difesa, concedendo due soli punti in sette minuti e mezzo e cercando di aumentare i giri del motore del suo attacco. Un apporto fondamentale lo danno Galmarini e Cappelletti dalla panchina, che aiutano Omegna a tornare pienamente in partita sul 33-34. La Paffoni chiude il primo tempo nel segno Zanelli, mentre Tortona in quello di Brooks, tanto da mantenere un piccolo vantaggio sul 41-44.

Dopo un iniziale sprint bianco-nero, è la Fulgor a schiacciare il pedale dell’acceleratore, toccando il primo massimo vantaggio sul 52-49. Rispondendo con un controparziale di 2-9, Derthona è di nuovo al comando, grazie alla leadership e alla polivalenza di Luca Garri. Il terzo quarto viene chiuso dal buzzer beater di Brooks, che con un jumper dai cinque metri porta gli ospiti sul 59-67.

La Paffoni nel quarto quarto trova subito il modo per tornare in carreggiata, ancora con la difesa e giocando velocemente in attacco (65-67). Il tono dei contatti si alza vertiginosamente e Spissu trova due canestri da tre punti consecutivi pesantissimi. In un finale carico di tensione, nel possesso chiave della partita è ancora Reati a metterci lo zampino, con la tripla che vale la vittoria. Finale 81-86 Tortona e Davide Reati nominato MVP autore di 24 punti.
Paffoni Omegna – Orsi Tortona: 81-86 (21-32, 41-44, 59-67)

Om: Moore 13, Zanelli 11, Iannuzzi 13, Vildera ne, Cappelletti 10, Galmarini 8, Casella 12, Banach ne, Gurini 3, Smith 11. Coach: Magro.
Tor: Spissu 11, Gay, Markus ne, Reati 24, Bianchi 9, Simoncelli 2, Garri 20, Maghet ne, Antonietti, Iannilli 2, Brooks 18. Coach: Cavina.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
21/10/2017 - Intensi controlli contro reati predatori
21/10/2017 - BellaZia: La Torta Tenerina
20/10/2017 - Pallavolo Altiora esordio casalingo
20/10/2017 - Paffoni Fulgor Omegna in cerca del poker
20/10/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora prima trasferta
Verbania - Sport
16/10/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora inizia vincendo
15/10/2017 - Paffoni terza vittoria consecutiva
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti