Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Finte telefonate ENEL

Alcuni lettori ci segnalano di aver ricevuto nei giorni scorsi telefonate di sedicenti operatori ENEL, che chiedevano i dati della bolletta, con la scusa di un rimborso.
Verbania
Finte telefonate ENEL
Dopo aver contattato gli uffici ENEL cittadini, un lettore ci scrive di aver ricevuto conferma che nessun operatore ENEL attua tale procedura, e che generalmente si tratta di tentativi di impossessarsi di dati sensibili al fine di mettere in atto qualche tipo di truffa.

Il consiglio è sempre quello di non fornire i propri dati della bolletta, in quanto gli operatori dei servizi che abbiamo sottoscritto ne sono già in possesso, e rivolgersi alla Polizia Postale per segnalare il caso.



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Alberto Furlan Telefonate x energia
Alberto Furlan
28 Gennaio 2016 - 06:31
 
Siccome non è un mistero quale sia il nome della società che da mandato ai call center di effettuare queste chiamate con la solita tiritera, come mai il colosso Enel non si tutela e prende provvedimenti? Se a tutt'oggi questi continuano imperterriti e impuniti a rompere con queste telefonate/truffa, non pensate che ci possa essere una sorta di tacito accordo tra aziende? in sostanza mangiano poi tutti! LORO.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
18/01/2017 - Assemblea Congressuale Auser Verbania
18/01/2017 - Costa su revoca finanziamenti Fondazione Cariplo
18/01/2017 - "Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente" fanno il punto
18/01/2017 - Metti una sera al cinema speciale Cinegusto - Red Obsession
18/01/2017 - PsicoNews: Che tristezza il giorno più triste dell’anno!
Verbania - Cronaca
17/01/2017 - Hacker sul sito della provincia
17/01/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Ovest
17/01/2017 - Carabinieri: controlli e fermi per stupefacenti
17/01/2017 - Appalti vinti ma fisco evaso
17/01/2017 - Offerte di lavoro del 16/01/2017
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti